Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

Marvel Studios: ecco il trailer delle serie tv

Il teaser diffuso durante il Super Bowl ci mostra le prime immagini di The Falcon and The Winter Soldier, WandaVision e Loki

wandavision
wandavision
Cosa ti aspetti dalle serie tv Marvel?

Finalmente, durante il noto evento statunitense tenutosi nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 Febbraio, ci è stato donato un breve sguardo alle prime serie tv Marvel grazie a uno spot tv. La piattaforma Disney plus arriverà in Italia dal 24 Marzo, ma dovremo attendere ancora un po’ prima del debutto di The Falcon and The Winter Soldier e WandaVision: durante la riunione con gli investitori, Disney ha confermato che la prima serie arriverà ad Agosto, mentre a Dicembre ritroveremo Wanda e Visione. Attesa per il 2021, Loki con una brevissima apparizione in questo trailer scatena le numerose teorie dei fan.

Il trailer esteso della prima serie tv Marvel su Disney plus potrebbe arrivare a Maggio, 3 mesi prima dell’uscita, come avvenuto per The Mandalorian. Vediamo la sinossi ufficiale di The Falcon and The Winter Soldier: “A seguito degli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky/Soldato d’Inverno fanno squadra in un’avventura globale per testare la loro abilità – e la loro pazienza – in The Falcon and The Winter Soldier dei Marvel Studios. La nuova serie sarà diretta da Kari Skoglmarveland, con Malcolm Spellman a capo del team di scrittori. Il debutto è previsto per questo autunno su Disney+”.

Dopo Avengers: Endgame continua la lotta al crimine per i compagni di Cap che formeranno un fantastico team up. Nelle prime immagini notiamo che ritorna l’Hydra, guidata dal Barone Helmut Zemo, interpretato da Daniel Brühl e creato da Tony Isabella e Sal Buscema sulle pagine di Captain America and The Falcon n. 168 del dicembre 1973. Il teaser ci ricorda che i protagonisti dovranno vedersela anche contro U.S.Agent.

Per l’altra serie tv del 2020 aspettiamo, invece, un trailer a Settembre; intanto leggiamo la sinossi ufficiale: “WandaVision dei Marvel Studios unisce lo stile classico delle sitcom con l’Universo Cinematograficmarvelo Marvel, mostrando Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany) – due esseri super potenti che stanno vivendo le loro vite suburbane ideali – che iniziano a sospettare che non tutto è come sembra”.

Le scene di WandaVision che mostrano diversi look di Scarlet Witch rimandano allo stile di sit-com anni ’50 e non solo, tra cui The Dick Van Dyke Show, The Brady Bunch, Roseanne, Modern Family. Dopo averti annunciato che la serie avrebbe svelato l’origine del nome Scarlet Witch, non ci stupisce vedere Elizabeth Olsen con il classico costume dei fumetti. L’abbigliamento di Visione e gli altri frame, invece, confermano l’ispirazione alla saga di Tom King e i possibili figli dei due Avengers.

“I’m gonna burn this place to the ground.”

Con la promessa di “bruciare questo posto dalle fondamenta”, il villain di The Avengers, indossa una giacca con la sigla TVA, probabilmente rinchiuso in una cella di tale organizzazione. Nata su Thor vol. 1 # 372 (ottobre 1986), la Time Variance Authority (o TVA) è costituita da un gruppo di monitor che sorveglia le timeline alternative del multiverso nei Marvel Comics; inizialmente, Walt Simonson e Sal Buscema crearono l’Autorità di variazione del tempo per rendere omaggio a Mark Gruenwald, scrittore ed esperto di continuity, e lo staff della TVA era formato da cloni di Gruenwald.

marvelI Chronomonitor e gli agenti di alto rango del TVA operano contro le minacce del Multiverso (ci ricorda l’incipit di Spider-man: Far From Home), collegandosi ai temi anche di Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Loki viaggerà nel tempo o nello spazio nella serie, alterando le diverse realtà a suo piacimento grazie al Tesseract e attirando questa organizzazione che lo potrebbe inseguire.

Se WandaWision potrebbe introdurre gli X-Men nel MCU, Loki porterebbe il nuovo villain. Infatti, nei fumetti la TVA è molto legata a Kang il Conquistatore, villain capace di viaggiare nel tempo. Una teoria lo annunciava già come supercattivo della Fase 4 dopo una specifica frase di Iron Man in Endgame: “Se scombussoli il tempo, poi il tempo ti scombussolerà indietro”.

Secondo un’altra teoria, diffusa da Express Uk, il protagonista della serie tv del 2021 potrebbe diventare il nuovo Thanos del Marvel Cinematic Universe. Ricordiamo che da Avengers: Endgame è in possesso della Gemma dello Spazio e, se nella serie potrà viaggiare anche nel tempo, siginifica che avrà conquistato anche lamarvel Gemma del Tempo. Da qui inizierebbe la ricerca delle altre Gemme dell’Infinito in un universo alternativo ormai privo di Thanos, ma la teoria non ritiene che anche il Dio dell’Inganno voglia eliminare metà degli esseri viventi. Purtroppo non conosciamo ancora il suo scopo poiché ci troviamo ancora nel mondo delle teorie…

Ricordiamo che nel cast sono presenti anche Owen Wilson e Sophia Di Martino in ruoli ancora non definiti. Infine, ti lascio con la sinossi ufficiale della serie: “In Loki dei Marvel Studios, il mutevole villain Loki (Tom Hiddleston) torna ad essere il Dio degli Inganni in una nuova serie ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Kate Herron dirigerà gli episodi, mentre Michael Waldron è a capo del team di scrittori. Il debutto è previsto su Disney+ per il prossimo anno – 2021”.

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0