Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
I 10 migliori noir del cinema americano

Gli 11 migliori noir del cinema americano

Una rassegna dei 10 (più uno) migliori film noir del cinema americano, scelti per te dalla redazione di iCrewPlay Cinema

Avrai certamente sentito usare il termine francese ‘noir’ per definire un film o un romanzo. Alla lettera significa ‘nero’, come il colore che di solito sui giornali è associato agli articoli di cronaca su omicidi e crimini violenti. Se in letteratura la definizione di noir è più sfuggente, in quanto appartenente alla famiglia dei ‘gialli’, nel cinema esso diviene un vero e proprio stile, capace di conciliare budget contenuti e successo di pubblico.

L’ambientazione tipica è la metropoli americana, di solito tetra e sferzata dalla pioggia. L’azione si svolge per lo più in interni soffocanti (lo studio di un investigatore privato, una camera d’albergo), differenziandosi in questo dal poliziesco classico o dal gangster movie tipico del periodo della Grande Depressione. Si pensi per quest’ultima categoria a Piccolo Cesare (1931) di Mervyn LeRoy con Edward G. Robinson o Scarface (1932) di Howard Hawks con Paul Muni, cui è liberamente ispirato il remake omonimo del 1983 diretto da Brian De Palma con Al Pacino.

Simile al noir, al punto da confondersi con esso è il genere ‘hard boiled’, caratterizzato da una rappresentazione particolarmente cruda del crimine, della violenza e del sesso, che negli anni ’90 ha fatto la fortuna di Quentin Tarantino il quale, da iconoclasta spregiudicato, si è divertito a sovvertirne i canoni (in Le Iene del 1992 ma soprattutto in Pulp Fiction del 1994).

Humphrey Bogart

Il ‘periodo d’oro’ del noir cinematografico statunitense classico viene comunemente collocato tra l’inizio degli anni’40 e la fine degli anni ’50, sebbene in Europa maestri del calibro di Fritz Lang avessero già flirtato inconsapevolmente col genere sin dai tempi del muto (M – Il mostro di Düsseldorf ). Negli USA si può dire che esso nasca dalla contaminazione tra letteratura e cinema. Illustri narratori noir come Raymond Chandler e Dashiell Hammett vennero ingaggiati dalle Majors hollywoodiane come sceneggiatori, contribuendo alla notorietà di figure mitiche come i detective Philip Marlowe e Sam Spade, il cui massimo interprete sul grande schermo è stato Humphrey Bogart (in alto). L’investigatore privato è un uomo celibe, disincantato e apparentemente cinico ma dotato di una propria etica, che in un mondo corrotto incontra personaggi ricorrenti: la dark lady (seducente, pericolosa, forse assassina) e il genio criminale, spesso affetto da una qualche menomazione fisica che lo rende ancor più inquietante.

Possibile che Alfred Hitchcock, da maestro del brivido, non abbia mai girato un noir? Pur restio a rispettare i canoni del genere, almeno L’ombra del dubbio (1943) e L’uomo del treno (1951) potrebbero rientrare nella lista, anche se la mia scelta è stata un’altra. Negli anni successivi il noir non ha smesso di esistere ma si è evoluto, contaminandosi con altri generi e ripresentandosi in altre forme: si parla in tali casi di ‘neo-noir‘. Brivido Caldo (1981) di Lawrence Kasdan, Fargo (1996) di Ethan e Joel Coen, Velluto Blu (1986) e Mulholland Drive (2001) di David Lynch ne sono fulgidi esempi e, pur avendoli lasciati fuori dai miei undici, sono film che consiglierei ad ogni amante del cinema. Ora che ti ho incuriosito a dovere partiamo con la lista. Come sempre ti ricordo che non è una classifica e i film sono presentati in ordine cronologico.

1. Il mistero del Falco (The Maltese Falcon) – 1941

Regia di John Huston

con Humphrey Bogart, Mary Astor e Peter Lorre;

Trama: Il detective privato Sam Spade indaga su intricato caso che coinvolge tre eccentrici criminali e una misteriosa donna, tutti alla ricerca di una preziosa statuetta, il Falcone Maltese.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

2. La fiamma del peccato (Double Indemnity) – 1944

Regia di Billy Wilder

con Fred MacMurray, Barbara Stanwyck, Edward G. Robinson;

Trama: Un rappresentante assicurativo si lascia intrappolare in uno schema di omicidio e frode da una donna diabolica, interessata ad intascare un doppio premio assicurativo che le spetterebbe qualora il marito morisse in un incidente.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

3. Vertigine (Laura) – 1944

Regia di Otto Preminger

con Gene Tierney, Dana Andrews;

Trama: Un investigatore indaga sull’omicidio di Laura Hunt, assassinata nel cuore di Manhattan nel proprio appartamento. Mentre l’uomo diventa sempre più ossessionato dal caso, si ritrova ad innamorarsi della donna morta.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

4. La donna del ritratto (The Woman in the Window) – 1944

Regia di Fritz Lang

con Edward G. Robinson, Joan Bennett, Raymond Massey;

Trama: Il professore universitario Richard Wanley ha la possibilità di incontrare la modella di una foto che ammira molto. I due escono insieme e finiscono nell’appartamento della ragazza, ma sono sorpresi dal fidanzato di lei.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

5.Il grande sonno (The Big Sleep) – 1946

Regia di Howard Hawks

con Humphrey Bogart, Lauren Bacall;

Trama: Il noto investigatore privato Philip Marlowe, ex poliziotto di Los Angeles, viene convocato dal vecchio milionario Sternwood per indagare sul ricatto subito dalla figlia minore Carmen. Gangster, gioco d’azzardo, criminalità di ogni tipo fanno da condimento a questo noir americano in bianco e nero di altri tempi. Uno dei tanti film in cui appare il famoso investigatore, frutto della penna di Raymond Chandler.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

6. Notorius – L’amante perduta (Notorius) – 1946

Regia di Alfred Hitchcock

con Cary Grant, Ingrid Bergman, Claude Rains

Trama: Devlin, agente dei servizi segreti americani, è incaricato di contattare la bella Elena Huberman, figlia di una spia tedesca, per proporle una missione in Brasile, dove dovrà scoprire i piani di un fuoriuscito del Terzo Reich. In bilico tra lo spionaggio e il noir questo film è unaperlachenon poteva mancare nella nostra collana.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

7. L’infernale Quinlan (Touch of Evil) – 1958

Regia di Orson Welles

con Charlton Heston, Orson Welles, Janet Leigh, Marlene Dietrich, Zsa Zsa Gabor;

Trama: Il capitano di polizia Hank Quinlan deve investigare sull’uccisione di un ricco proprietario terriero, avvenuta al confine tra gli Stati Uniti e il Messico. Quinlan ha un’idea tutta sua della giustizia e non esita a falsificare prove e indizi pur di raggiungere i suoi risultati. Se ne renderà presto conto anche il poliziotto messicano Vargas che collaborerà con Quinlan nelle difficili indagini.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

8. Il lungo addio (The Long Goodbye) – 1973

Regia di Robert Altman

con Elliot Gould, Nina van Pallandt, Sterling Hayden;

Trama: Altro film a tinte fosche che vede protagonista il solito detective privato Philip Marlowe, qui ingenuo ma non per questo stupido, che porta avanti la sua crociata morale verso un amico che non può essere l’assassino.. Una storia intricata di omicidi e tradimenti, gangster e denaro. Questa volta il detective più famoso del cinema noir è impersonato dall’attore Elliott Gould.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

9. Chinatown (Id.) – 1974

Regia di Roman Polanski

con Jack Nicholson, Faye Dunaway, John Huston;

Trama: L’ investigatore privato Jake Gittes viene incaricato, da una facoltosa donna, di investigare sulla presunta infedeltà del marito. Si svilupperà un film noir a tinte gialle in cui Roman Polanki è stato capace di mettere tutto il suo genio e la sua capacità di regia. Un film imperdibile come quelli di una volta. Da vedere.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

10. Blade Runner (Id.) – 1982

Regia di Ridley Scott

con Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young, Darryl Hannah;

Trama: Un film noir di fantascienza, ambientato in un futuro vicino, nebbioso e oscuro proprio come le menti di chi lo governa a tutti i livelli. Il poliziotto Rick Deckard deve dare la caccia ad alcuni androidi fuggiti da una remota prigione posta in una colonia extramondo. Un noir distopico ambientato in una fumosa e piovosa Los Angeles considerato da molti un capolavoro del cinema.

Acquistalo su Amazon, nella versione ‘Final Cut’ o in versione originale, cliccando qui.

11. L.A. Confidential – (Id.) – 1997

Regia di Curtis Hanson

con Kevin Spacey, Russell Crowe, Kim Basinger, Guy Pearce;

Trama: Un film ambientato nella Los Angeles anni cinquanta con un assortito gruppo di personaggi, dagli agenti di polizia corrotti al ricco maniaco che gestisce le prostitute. Droga, malavita, corruzione e prostituzione per un viaggio noir nella vecchia città di Philiph Marlowe.

Acquistalo su Amazon cliccando qui.

 

 

Potrebbe interessarti...

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Joker

Joker: l’edizione speciale in esclusiva per l’Italia

Doctor Who

Doctor Who: Revolution of the Daleks, lo speciale di Natale

South Park

South Park: una puntata speciale di un’ora a tema Covid

Sei d’accordo con i nostri ‘magnifici 10’? Quale film avresti incluso nella lista?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0