1+

0

Guadagnino regista del nuovo Scarface, cult degli anni ’80

Un racconto che sa di amaro ma con una fine già prevista anche dallo stesso Montana

Guadagnino_remake_Scarface
1+

0

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

La notizia di una nuovFratelli Coena interpretazione di Scarface è ora certezza. Dopo tanti adattamenti scritturali si è arrivati ad una prima e concreta sceneggiatura adattata da Joel Coen e Ethan Coen. I due fratelli hanno scritto l’ultima versione della sceneggiatura, con precedenti bozze di Gareth Dunnet-Alcocer, Jonathan Herman e Paul Attanasio. A dirigere il nuovo riadattamento della Guadagnino regista Scarface remakecruenta pellicola diretta dal magistrale Brian De Palma ci sarà Luca Guadagnino anche se, in un primo momento, i fratelli Coen avevano pensato di dare l’incarico ad Antoine Fuqua; siamo contenti che un regista italiano si cimenti in una così particolare rivisitazione. Sicuramente per Guadagnino sarà una bella sfida cimentarsi con il peggiore dei mafiosi che sia mai esistito sul panorama cinematografico. La Universal è in attesa da un decennio del remake di Scarface e sarà davvero curioso capire chi interpreterà il celebre Tony Montana, visto il recente rifiuto della parte di Diego Luna, ormai troppo legato ai panni del più potente narcotrafficante messicano, Miguel Ángel Félix Gallardo.

Facciamo un passo indietro e partiamo da dove tutto ciò ha inizio

In origine, Scarface era un adattamento di un romanzo che ripercorreva le vicende del famigerato boss Al Capone; il titolo viene dal particolare soprannome del malavitoso che si arricchì durante il proibizionismo americano, che era proprio scarafaggio, sfregiato, scarface in inglese. La pellicola, pur essendo girata e pronta per il 1930, uscirà negli States solo nel 1932 a causa del codice Hays, che bloccò non poche produzioni americane. Howard Hawks ha diretto l’originale Scarface del 1932, che è stato reinventato da Brian De Palma nel 1983 con una storia ambientata nel traffico di droga di Miami e dove Al Pacino fa da protagonista nel ruolo principale di Tony Montana. Diretto da De Palma, scritto da un certo Oliver Stone, Scarface inizia a Miami dove Antonio Raimundo Montana riesce ad approdare, dopo il benestare di Fidel Castro; infatti, il primo ministro cubano permette ad oltre centomila cubani di passare il confine e vivere negli Stati Uniti d’America.

Scarface di Guadagnino

Luca Guadagnino è un talentuoso regista italiano che ha iniziato molto presto a coltivare la passione per la regia. Tra i suoi progetti più noti ci sono Melissa P.Suspiria del 2018, rifacimento di uno dei capolavori di Dario Argento, e infine Chiamami col tuo nome del 2017; l’ultimo è quello che ha raccolto più consensi da tutte le platee del mondo, ottenendo numerose candidature e aggiudicandosi poi un Oscar. Scarface 1983_De_PalmaSulla scia d’onda del successo si è portato avanti con il lavoro ed è stato richiesto per la serie HBO We Are Who We Are per SKY, serie per la quale ha scritto e diretto ogni puntata. Altri progetti in corso d’opera sono Swan Lake con Felicity Jones e Burial Rites con Jennifer Lawrence. In questi mesi, lo stessa regista sta pensando a un sequel, visto che oramai sono di moda, del film Chiamami col tuo nome, il cui titolo di pensa sarà Find me; di certo, però, non c’è niente.

Secondo le prime rivelazioni, il nuovo Scarface di Guadagnino sarà ambientato a Los Angeles e uno degli argomenti principali del film sarà la tematica dell’immigrazione, già largamente accennata nei due film precedenti. Scarface sarà prodotto da Dylan Clark per la sua Dylan Clark Productions. Scott Stuber sarà produttore esecutivo al fianco di Marco MarabitoBrian Williams, produttore senior di Dylan Clark Productions, sarà anche produttore esecutivo. Jay Polidoro e Lexi Barta supervisioneranno il progetto per Universal.

Sicuramente è una notizia che scalderà gli animi degli amanti di Scarface, sia anche per la conduzione esemplare di Brian De Palma che della interpretazione di Al Pacino e Michelle Pfeiffer. Chi pensi prenderà il loro posto? Facci sapere nei commenti qual è la tua idea a riguardo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x