robin titans

Un nuovo Robin nella terza stagione di Titans!

A ogni stagione della serie tv DC corrisponde una nuova incarnazione della famosa spalla di Batman

Naviga tra i contenuti

robin Anche il terzo Robin, Tim Drake, sarà presente nei nuovi episodi di Titans. In questi giorni è stato annunciato che la terza stagione arriverà ad Agosto su HBO Max. Brenton Thwaites e gli altri interpreti dei giovani eroi presentano in un video le atmosfere delle prossime puntate:

“Stiamo girando la terza stagione di Titans. Siamo sul set per fare in modo che la magia si realizzi, perciò preparatevi per delle grosse sorprese. La terza stagione sarà dark, misteriosa, elettrizzante, vi spezzerà il cuore… Beh, questo forse non è entusiasmante per tutti, vero? Sarà piena d’azione, divertente, e il cast non vede l’ora che possiate vederla. Sarà davvero grandiosa. Folle… E voglio dire, proprio folle! Perciò restate sintonizzati, perché la terza stagione di Titans arriverà ad agosto nella nostra nuova dimora, HBO Max”.

titans 2Conosciamo anche i titoli dei nuovi episodi di Titans, disponibili su HBO Max dopo due stagioni in onda su DC Universe:

Episodio 1: Barbara Gordon
Episodio 2: Red Hood
Episodio 3: Hank & Dove
Episodio 4: Blackfire
Episodio 5: Lazarus
Episodio 6: Lady Vic
Episodio 7: 51 Percent
Episodio 8: Home
Episodio 9: Souls
Episodio 10: Troubled Water

robin Brenton Thwaites tornerà ad interpretare Dick Grayson, prima Robin, ora Nightwing; al suo fianco ritroviamo Teagan Croft nei panni di Rachel Roth/Raven, Ryan Potter nel ruolo di Gar Logan/Beast Boy, Conor Leslie come Donna Troy/Wondergirl, Joshua Orpin sarà Conner Kent/Superboy, Alan Ritchson e Minka Kelly riprenderanno i rispettivi ruoli di Hank Hall/Hawk e Dawn Granger/Dove. Gli eroi DC Comics nella terza stagione arriveranno a Gotham City per ritrovare vecchie conoscenze, come Barbara Gordon (Savannah Welch) e affrontare nuovi nemici, tra cui Spaventapasseri (Vincent Kartheiser) e Red Hood, nuova identità di Jason Todd (Curran Walters). Con il cambiamento di Jason, si presenta Tim Drake (Jay Lycurgo), un nuovo Robin.

Robin: il ragazzo meraviglia dai fumetti alla tv

robin Creato da Bill Finger e Bob Kane sulle pagine di Detective Comics n. 38 del 1940, Robin è la giovane spalla di Batman, poi diventato anche leader dei Giovani Titani. Il Cavaliere Oscuro divenne così il primo supereroe a essere accompagnato da un assistente, caratteristica in seguito molto comune soprattutto tra i maggiori eroi DC Comics; tuttavia, questa coppia formata da un giovane e un adulto in costume costituì uno degli aspetti negativi dei fumetti per il dottor Fredric Wertham con la conseguente introduzione del Comics Code Authority.

In realtà la figura di Robin fu introdotta per mitigare il tono delle storie di Batman e renderle più accessibili anche ad un pubblico giovanile: prima di essere accompagnato da una spalla, l’alter ego di Bruce Wayne uccideva direttamente i criminali, non li catturava semplicemente. Sulle pagine dei fumetti si sono susseguite diverse incarnazioni del ragazzo meraviglia, con alcune caratteristiche in comune: come Bruce sono orfani; il miliardario li accoglie nella sua grande villa e li addestra alla lotta, all’uso di diverse armi e alla tecnologia. Una miniserie omonima dedicata al personaggio è stata pubblicata negli anni novanta, poi promossa a serie regolare dal 1993 al 2009.

robin La spalla di Batman compare anche al cinema, in Batman Forever e Batman & Robin. Conosciuto soprattutto per serie animate come Teen Titans, il ragazzo meraviglia è stato interpretato da Burt Ward nella serie tv Batman degli anni ’60. Dal 2019 su Netflix in Italia è disponibile Titans, show dedicato all’omonimo gruppo DC Comics. Robin rappresenta la figura centrale della serie tv, guida del gruppo. Curiosamente a ogni stagione conosciamo una nuova incarnazione del personaggio. Nella prima incontriamo l’assistente più famoso di Batman, Dick Grayson: accolto da Bruce quando resta orfano all’età di dodici anni, Dick lo accompagna anche nella lotta al crimine quando scopre che quest’ultimo è in realtà il Cavaliere Oscuro.

robin Pian piano il personaggio di Brenton Thwaites si allontana da Batman e trova nuovi amici nei primi episodi; proprio il rapporto conflittuale con Bruce Wayne, interpretato da Iain Glen (Game of Thrones) lo aiuterà a riscoprire se stesso e a diventare Nightwing alla fine della seconda stagione. Nel frattempo il Cavaliere Oscuro ha assunto un nuovo assistente, Jason Todd: creato da Gerry Conway e Don Newton nel 1983, il secondo Robin è un giovane ladro orfano, in cui Bruce riesce a scorgere le potenziali doti del vigilante; scompare per mano di Joker nella saga Batman: Una morte in famiglia per poi tornare in vita come violento giustiziere, Cappuccio Rosso, dopo gli eventi di Crisi Infinita.

robin Interpretato da Curran Walters, Jason si è allontanato dal gruppo alla fine della seconda stagione e ora si schiererà contro i suoi ex amici vestendo i panni di Red Hood. Sembra che Batman non ci abbia messo molto a rimpiazzarlo perché in Titans 3 vedremo anche Tim Drake, un nuovo Robin, con il volto di Jay Lycurgo. Marv Wolfman, il creatore di Crisi sulle Terre Infinite, e Pat Broderick presentano il personaggio sul n. 436 di Batman nel 1989: dotato di un nuovo costume, non più mutandoni, bensì pantaloni, Tim non è orfano, ma ha un padre malato; mostra una conoscenza chimica e meccanica fuori dal comune, nonché una concentrazione mentale superiore agli altri esseri umani.

robin Per conoscere meglio il personaggio di Robin, ti consigliamo la lettura di questo volume speciale. Puoi acquistarlo su Amazon cliccando qui.

Qual è il tuo Robin preferito?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0