Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

Batman: 80 anni si compiono una sola volta!

Alla Biblioteca Nazionale di Napoli si festeggiano gli 80 anni dell'uomo pipistrello

batman
batman
E tu come hai festeggiato gli 80 anni di Batman?

In tutto il mondo quest’anno il Batman Day è stato onorato in modo particolare per gli 80 anni del noto giustiziere. Il 21 Settembre, importanti città, come Tokyo, Berlino, Parigi e Los Angeles, sono state illuminate dall’inconfondibile Bat-Segnale; in Italia il segnale a forma di pipistrello è stato proiettato sulla facciata della stazione Termini in Piazza dei Cinquecento a Roma. Fino al 10 Settembre a Milano è stata allestita la mostra “Batman: 80 Years of Technology”.“Buon compleanno Batman!”: anche all’ombra del Vesuvio si celebra l’80° compleanno del Cavaliere Oscuro, in un’atipica combinazione tra i supereroi attuali e le sfarzose sale del complesso di Palazzo Reale, in Piazza del Plebiscito a Napoli. Nella mattinata piovosa del 22 Settembre, abbiamo assistito ad una mostra breve, ma intensa, ricca di fumetti, cosplayers e altri approfondimenti dedicati al supereroe DC Comics.

batmanNel Batman Day la RW edizioni, casa editrice che in Italia pubblica in esclusiva i fumetti della DC Comics, ha donato per l’occasione le sue copie dedicate all’iconico personaggio che si aggiungono alle raccolte della Biblioteca Lucchesi Palli, sezione della Biblioteca Nazionale di Napoli specializzata nelle arti dello spettacolo e nei diversi linguaggi della comunicazione di massa. La collaborazione continuerà con la donazione alla biblioteca, a partire dal prossimo Ottobre, delle pubblicazioni della casa editrice, con lo scopo di trasmettere alle nuove generazioni la cultura del fumetto. A tal proposito il direttore della BNN Francesco Mercurio ha dichiarato: “Da strumento di facile intrattenimento il fumetto si è ben presto trasformato in un mezzo di comunicazione al contempo popolare e sofisticato, in fenomeno culturale di massa che ha creato miti e personaggi radicati nell’immaginario collettivo, come nel caso di Batman. Tra i compiti di una Biblioteca come la Nazionale di Napoli c’è quello di accogliere e valorizzare, nelle sue raccolte, le diverse forme di espressione e i diversi linguaggi, testuali e visivi, della contemporaneità. Accogliamo, perciò, con piacere questa iniziativa della RW edizioni, con il patrocinio DC Comics, in collaborazione con l’Associazione ALTANUR che si inserisce nel programma di eventi organizzati dalla BNN per l’apertura straordinaria domenicale del 22 Settembre, Giornata Europea del Patrimonio. Come di consueto la Biblioteca accoglierà gratuitamente il pubblico che potrà visitare le sue sale e avere uno sguardo ravvicinato al suo patrimonio e ai suoi servizi”.

I più celebri fumetti di Batman presentati all’ingresso tramite poster e poi esposti grazie alle copie donate dalla RW edizioni per una breve lettura: da Detective Comics 27 del 1939, in cui Bob Kane e Bill Finger creano l’amato supereroe, fino alle recenti storie della Rinascita, scritte da Tom King, tra cui l’epocale Matrimonio con Catwoman, oggetto del Batman Day 2018; da non dimenticare le opere di Frank Miller, Il ritorno del Cavaliere Oscuro e Batman Anno Uno, la storia simbolo di Joker, Batman: The Killing Joke di Alan Moore e Brian Bolland, Batman: Arkham Asylum e Batman: Crisi Finale di Grant Morrison e, infine, Batman: Il lungo Halloween di Jeph Loeb e Tim Sale. In sala lettura è stato donato il segnalibro celebrativo dell’evento.

batmanNei suoi 80 anni di vita Batman è entrato a far parte dell’immaginario collettivo soprattutto grazie alle sue trasposizioni televisive e cinematografiche. Un video ha ripercorso tutte le sue interpretazioni cronologicamente, dalle serie tv in bianco e nero ai film più recenti: da Lewis Wilson che ha interpretato Bruce Wayne per la prima volta nel 1943 a Ben Affleck, ultima sua controfigura al cinema, aspettando Robert Pattinson; ricordiamo anche la serie tv Batman trasmessa nel 1966, con Adam West nei panni dell’uomo pipistrello e Burt Ward in quelli di Robin, prima trasposizione a colori che ha ispirato anche il primo lungometraggio al cinema del personaggio. Anche il Joker di Heath Ledger è stato celebrato grazie a una sua fedele riproduzione.

batman joker“Buon compleanno Batman” si è avvalsa della speciale partecipazione della Scuola Italiana di COMIX di Napoli, che ha organizzato per l’occasione, cinque laboratori di disegno per bambini e ragazzi e l’intervento live di Marco Castiello, fumettista napoletano che si è distinto per i suoi lavori alla casa editrice di Batman. Non solo letture, ma è stato possibile scoprire anche come disegnare Il Cavaliere Oscuro.batmanInfine, hanno posato per alcune foto i cosplayers appartenenti all’Associazione ALTANUR, presentandosi con i costumi delle ultime interpretazioni al cinema dei supereroi DC Comics: oltre agli iconici Batman e Robin, batmanJoker si ispira al look del nuovo personaggio di Joaquin Phoenix, Wonder Woman segue il costume indossato da Gal Gadot, mentre il re e la regina di Atlantide si ispirano ai personaggi del celebre cinecomic Aquaman. Insomma, una mostra completa, che ha ripercorso i vari aspetti che hanno caratterizzato la storia del Cavaliere Oscuro, nonostante sia stata presentata in poche sale.

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con Talk Shows & Podcasts

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
1+