Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Kill Bill- Uma Thurman

Kill Bill III: Tarantino ha detto sì a una cena con Uma Thurman

Il giallo e nero torneranno, ma non prima di tre anni. Così Kill Bill III vedrà la luce, ma il regista dichiara forte le sue intenzioni. Eccole

Se sei un amante di film che non dà niente per scontato e che ama le trame distanti dall’ordinario, non potrai non amare o comunque apprezzare quel matto regista di Quentin Tarantino.

Il regista fa il suo esordio con un film, Le Iene, che ha reso più reale ciò che fino a quel momento, nelle scene cruente, restava alla fantasia dello spettatore. Con lui dietro la macchina da presa le pellicole non saranno più le stesse: azione, salti nel tempo e tanti tanti omaggi al nostro immortale Sergio Leone ne Il Buon, Il Brutto e il Cattivo. Il suo amore per il cinema lo ha portato ad essere un perfezionista in tutto e per tutto. Ora c’è una notizia che delizierà la tua fantasia: il terzo capitolo della saga, se si può definire tale, di Kill Bill vedrà la luce. Il rumor internazionale arriva di solito in qualche comunicazione ufficiale, Tarantino invece si affida alla radio ed annuncia che ha delle idee per sapere che fine ha fatto Black Mamba dopo aver ucciso Bill.

Il regista in questa intervista ha affermato che “Ho cenato con Uma Thurman ieri sera. Eravamo in un ristorante giapponese davvero cool. Ho un’idea di cosa farei con Kill Bill Vol. 3. Cosa è successo alla sposa? Ecco cosa voglio fare. La Sposa ha combattuto a lungo e duramente. Ora ho un’idea che potrebbe essere interessante. Non lo farei ancora per un po’ di tempo. È sicuramente una possibilità concreta”. Inoltre ha affermato che la messa in opera non avverrà prima dei tre anni. I più pensano anche ad una sorta di vendetta da parte della piccola figlia di Vernita Green, Serpente Testa di Rame, interpretata dalla bella Vivica A. Fox, che ha visto uccidere la madre davanti ai suoi occhi da Beatrix Kiddo, in arte Black Bamba, l’affascinante Uma Thurman. Anche lo stesso personaggio, in base alle voci, potrebbe non essere più la Thruman, bensì sua figlia Maya Thurman Hawke. Come vedi è tutto in embrione, ma il regista sa finalmente di voler fare questo film e, soprattutto, che strada intraprendere. Il resto si vedrà. Non ci resta che aspettare altre news, che ti daremo nel più breve tempo possibile. E se non vuoi perdere nessun aggiornamento o anteprima seguici sui nostri social o iscriviti alla newsletter. Non te ne pentirai.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Uma Thurman e l’incidente sul set di Kill Bill che spezzò il legame con Tarantino

Kill Bill

Kill Bill Vol 3: Vivica A. Fox vuole Zendaya come Nikki Green

Quentin Tarantino e il suo Cinema: Kill Bill Volume II

Quentin Tarantino e il suo Cinema: Kill Bill Volume I

Speciale

Quentin Tarantino pubblica due libri

E’ una notizia che fa ben sperare per i fans amanti del genere di Tarantino e della conturbante Uma Thurman. Cosa ne pensi?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Rubrica

Sixteen Candles - Un compleanno da ricordare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1