Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
jared padalecki always keep fighting

Jared Padalecki: 24 ore nella vita della star di Supernatural

Ti sei mai chiesto come sia davvero la vita di un attore? Come inizia una sua giornata tipo e come finisce? Jared Padalecki ci porta con sé per 24 ore e ci parla della sua routine quotidiana

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Anche se Supernatural si è ormai conclusa da mesi, questo non ci impedisce di continuare a parlare e riparlare dello show e dei suoi brillanti attori, che ci accompagnano da quindici anni e che sono diventati per alcuni compagni di avventura, per altri amici e per altri ancora veri e propri eroi personali. Grazie a un articolo uscito su Watch possiamo passare 24 ore insieme a Jared Padalecki e scoprire come iniziava e come finiva una sua giornata sul set di Supernatural

Vedi anche: Jared Padalecki: tutto sulla star di Supernatural

Vedi anche: Jensen Ackles: tutto sulla star di Supernatural

Vedi anche: Misha Collins: tutto sulla star di Supernatural

La giornata tipo di Jared Padalecki

5:30

Mi sveglio due ore e mezza prima che mi vengano a prendere per andare a lavoro. Faccio una doccia, bevo un caffè e solitamente prendo un Advil (ndr: farmaco antinfiammatorio non steroideo) perché più invecchi più diventa difficile e faticoso combattere contro demoni e creature sovrannaturali.

6:00

Da quando ho iniziato a recitare, e soprattutto dagli anni in Gilmore Girls, ho imparato che riesco a memorizzare meglio le battute e i dialoghi se faccio qualcos’altro. Quindi, passo una mezz’oretta sul tapis roulant e ripasso le battute del giorno. Non so perché ma le parole mi rimangono meglio in testa se mi muovo.

7:30

Giriamo Supernatural a Vancouver, ma la mia famiglia vive ad Austin, in Texas, e dato che lì sono due ore avanti è un po’ complicato riuscire a comunicare di mattina. Io mi sveglio e i bambini sono già pronti per andare a scuola, fuori a cercare lucertole o a fare chissà cos’altro. Ma ogni mattina cerchiamo di darci almeno il buongiorno.

7:45

Esco per andare a lavorare, guardo le notizie principali sulla CNN (ndr: emittente televisiva satunitense), ascolto il programma radiofonico di Howard Stern.

8:15

Lascio lo zaino con le mie cose nel mio trailer, prendo un po’ di vitamine e mi preparo per essere messo a nuovo: capelli, makeup, trucco effetti speciali se ne ho bisogno per un particolare episodio. Durante tutta questa routine indosso sempre i miei vestiti normali perché sarebbe un disastro se qualcosa andasse a finire sul mio outfit da lavoro. Nella prima stagione ero pronto in circa cinque minuti, che con il passare degli anni sono diventati dieci e poi quindici… immagino capirete il perché.

9:00

Faccio una seconda colazione. Il servizio catering è fantastico e ti prepara quello che vuoi: pancake, uova etc. Di solito prendo un burrito, un po’ di di frutti di bosco e un caffè.

9 e 30

dean winchester impalaIo e gli altri attori veniamo chiamati sul set per rivedere tutti i dettagli, le mosse e per sistemare le telecamere e tutto il resto. Se invece giriamo nell’Impala le cose sono più facili e veloci; Jensen Ackles si mette al volante e io mi metto sul sedile del passeggero e ci mettiamo a fare battute!

 

1o:oo

Iniziano le riprese e inizia il nostro vero lavoro. Supernatural è uno show spesso molto fisico. Negli anni ho ricevuto botte, tanti lividi e mi sono ammaccato molto spesso, ed è quasi sempre colpa mia. Se c’è una scena in cui un ragazzo lancia uno sgabello da bar e ti dicono di scendere a terra in un certo modo, lo fai. Io non sempre seguo le istruzioni. Una volta ho sbagliato una mossa e ho finito per rompermi una parte del polso.

sam winchester funko pop Clicca qui per acquistare il funko pop di Sam Winchester

12:00

Due ore dopo l’inizio delle riprese è l’ora di mangiare. Sarebbe bello dire che posso gustarmi una bella insalata sana (come piacerebbe a Sam), ma di solito mangio un sandwich e qualche patatina.

13:oo

Ormai in Supernatural siamo tutti una grande famiglia. Questo si vede anche durante le riprese. Io, Jensen, Misha e Alex siamo dei bambini e ci divertiamo tantissimo sul set. Spesso ci prendiamo in giro continuamente e basta guardare i bloopers su YouTube per capire cosa intendo. Nessuno vuole sabotare nessuno. Cerchiamo solo di mantenere il morale alto sul set. E ci riusciamo sempre.

15:00

Se mi prendo una pausa a volte vado a correre. Nel 2018, con tanti altri colleghi, abbiamo deciso di correre insieme una maratona per raccogliere un po’ di soldi per un ente di beneficenza chiamato Endure 4 Kindness che nutre i bambini di tutto il mondo (ndr: The Bad Idea Tour). Abbiamo raccolto oltre 200.000$. Poi sono stato invitato a fare la maratona di Boston insieme a mia moglie. Mi ha demolito, ma non importa. Abbiamo raccolto 30.000$ per Dream Big!, ente che supporta le ragazze negli sport.

16:00

Chiamo su FaceTime i miei figli. Quando erano un po’ più piccoli avevamo l’abitudine di leggere insieme, ma adesso mi piace ascoltarli parlare della loro giornata. Tom ama il basket, il ciclismo e il nuoto. Abbiamo un sacco di animali – cani e galline – su cui Shepherd mi tiene aggiornato. Odette è ancora troppo piccola per esprimersi così bene, ma è comunque molto brava a tirarmi occhiatacce.

jared padalecki family

16 e 30

I fan di Supernatural sono incredibili. Il mio ufficio è pieno di lettere che significano così tanto per me. I fan hanno sempre supportato Always Keep Fighting (ndr: campagna di sensibilizzazione sulla malattia mentale lanciata da Jared Padalecki nel 2015, dopo essersi aperto sulla sua lotta con la depressione). I fan mi ringraziano, ma rispondo: “Non ringraziarmi. Lo stiamo affrontando tutti insieme”. Non importa chi sei, quanto guadagni, dove vivi – affrontare questioni come la depressione è universale. Stiamo tutti lottando.

18 e 3o

Giriamo 12 ore al giorno, ma non sai mai in quale momento della giornata. Spesso giriamo di notte. Quello che chiamiamo “pranzo” inizia sei ore dopo l’inizio delle riprese. Quindi il pranzo a volte è effettivamente all’ora di pranzo, ma spesso è cena o uno spuntino di mezzanotte.

20 e 30

Quando Supernatural finirà avrò più tempo per dedicarmi ad alcune mie passioni. Un tempo facevo jiujitsu, ma ho smesso perché non potevo farmi male il ​​venerdì e presentarmi poi al lavoro il lunedì con dolori ovunque. Mia moglie ed io abbiamo aperto un paio di bar ad Austin, e a volte faccio il barista. Adoro viaggiare, leggere e passare il tempo con la mia famiglia senza dover volare via da qualche parte. Quindi un po’ sono contento di avere tempo da dedicare alla vita normale.

always keep fighting t shirt supernatural Clicca qui per acquistare la bellissima maglietta di Jared!

23:00

Anche se lavoriamo tanto, a fine giornata sono sempre grato per questo lavoro. Interpreto Sam Winchester da quindici anni e ormai è più che un personaggio per me. Se vogliamo dire la verità, ha plasmato chi sono, mi ha fatto capire chi voglio essere e come voglio comportarmi e mi ha insegnato ad aiutare le persone. Non riuscirò mai del tutto a dirgli addio. Farà sempre parte di ciò che sono diventato e sono grato per questo.

Vedi anche: Supernatural – recensione del finale: che delusione!

Jared Padalecki Kiss GIF

Potrebbe interessarti...

Supernatural

Supernatural: “è ti amo, non ti voglio bene”, Rai4 accusata di omofobia

Supernatural

Supernatural: problemi tra Jensen Ackles e Jared Padalecki?

Supernatural

Supernatural: Jensen Ackles annuncia un prequel

Supernatural

Un natale sovrannaturale: A Very Supernatural Christmas

Supernatural

Supernatural: su Rai 4 tornano i fratelli Winchester

Hai mai incontrato Jared Padalecki? Se non hai mai avuto questa fortuna, ti piacerebbe conoscerlo? Che cosa gli diresti?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2