Un nuovo spettacolare trailer ci accompagna nell’attesa infinita verso la fine della terza fase del Marvel Cinematic Universe

“Sembrano passati mille anni da quando sono scappato da quella caverna, sono diventato Iron Man“: le parole di Tony Stark (Robert Downey Jr.) ci rimandano all’inizio di quest’immenso universo cinematografico, avvenuto con Iron Man nel 2008. Nel filmato di Avengers: Endgame scorrono i ricordi di Steve Rogers (Chris Evans) e di Thor (Chris Hemsworth), partendo dalle immagini di Captain America: The first Avenger e di Thor, dove sono cominciate anche le loro avventure. In un’atmosfera oscura con una tinta di rosso che ci ricorda Schindler’s List, tramite gli occhi del Dio del tuono osserviamo le sparizioni di alcuni eroi in Avengers: Infinity War. Captain America mostra una velata malinconia nell’andare avanti, ma la decisione della squadra è di seguire quella piccola speranza che salverà il mondo.

In questo film mancheranno molti supereroi che conosciamo, ma i sopravvissuti potranno contare sull’aiuto di Occhio di falco (Jeremy Renner), Captain Marvel (Brie Larson) e Ant-Man (Paul Rudd). Notiamo che il primo sta allenando la figlia che ci ricorda Kate Bishop, una versione al femminile dell’eroe dotato di arco e frecce; la sua presenza apre le strade a un futuro Young Avengers e potrebbe essere il ruolo misterioso di Katherine Langford (Tredici). Clint Barton ha cambiato look dopo Civil War e ora si riavvicina alla Vedova Nera (Scarlett Johansson).Gli altri due potrebbero fornire la soluzione al problema: grazie a quanto accaduto in Ant-Man and the Wasp, Scott permetterebbe i viaggi nel regno quantico in un’altra dimensione o indietro nel tempo, mentre Carol metterebbe a disposizione i suoi straordinari poteri. Thor ha già approvato la presenza di quest’ultima, ma siamo ancora più curiosi di saper come ritorna Ant-Man che si precipita dagli Avengers quando legge la notizia della sua scomparsa, magari proprio a proporgli il fantastico viaggio con le nuove tute che vediamo nel trailer. Inoltre, Rocket compare col suo classico costume che indossa nei fumetti, mentre Hulk (Mark Ruffalo) non è ancora pervenuto.

Non scorgiamo neanche la presenza di Thanos (Josh Brolin) che alcune teorie considerano scomparso grazie alla sua Decimazione, ma ritengo che il meglio sia riservato solo alla visione di Avengers: Endgame e che anche questa volta i Marvel Studios hanno voluto ringraziare i fan con un video celebrativo dell’universo cinematografico. Altre teorie vorrebbero che ci siano nuovi villain a incombere sulla Terra, come Galactus, Dormammu o Kronos. La certezza che ci ha mostrato il trailer è il ritorno di Tony Stark sulla Terra che ricostituisce il team originale degli Avengers, riconciliandosi con Cap. Non ci resta che aspettare il 24 Aprile per gustarci il prossimo capolavoro Marvel, diretto dai fratelli Russo e scritto da Stephen McFeely e Christopher Markus.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami