Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Quentin Tarantino Tim Burton premio alla carriera festa del Cinema di Roma

Tim Burton e Quentin Tarantino riceveranno il Premio alla Carriera

Festa del Cinema di Roma 2021: Premio alla Carriera a Tarantino e Burton, ospite Zadie Smith, retrospettiva dedicata a Arthur Penn e molto altro

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

In occasione della sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma 2021, Quentin Tarantino e Tim Burton riceveranno il Premio alla Carriera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rome Film Fest (@romacinemafest)

“In questi mesi abbiamo lavorato molto, in modo organizzato nonostante le difficoltà: e oggi annunciamo delle cose, anche se poche, che dimostrano quanto siano rappresentative. Il cuore è l’Auditorium, ma torneremo al MAXXI, a Rebibbia, nelle librerie indipendenti. E sì, andremo anche in diverse sale”

Così ha aperto Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma, la press conference presso la quale sono state annunciate delle importanti anticipazioni sulla Festa del Cinema, evento che si terrà dal 14 al 24 ottobre 2021. Il programma completo verrà annunciato nel corso della conferenza stampa che si terrà poco prima, il 6 ottobre.

È stato invece Antonio Monda, Direttore Artistico, a fare il grande annuncio: saranno presenti per un incontro ravvicinato con il pubblico i due grandi ed iconici registi, Quentin Tarantino e Tim Burton, che riceveranno il Premio alla Carriera.

“Nessuno dei due ha un film in promozione, vengono per la Festa” ha tenuto specificato Antonio Monda “Tarantino ha chiesto di parlare del cinema italiano che ama tanto”.

Tim Burton e Quentin Tarantino: due registi iconici

tim burton

Tim Burton, durante l’incontro, ripercorrerà le tappe principali della sua carriera di regista, sceneggiatore, produttore e animatore. Da sempre il regista vanta uno stile del tutto originale e distintivo, riconoscibilissimo in ogni sua opera, che questa sia un film d’animazione in stop-motion come Nightmare Before Christmas o La sposa cadavere, o un live-action come Edward mani di forbice, Sweeney Todd, Big Fish, Beetlejuice.

Le sue atmosfere cupe e magiche fanno ormai parte dell’immaginario comune, rappresentando storie per grandi e piccini con protagonisti e narrazioni sempre sopra le righe. Tim Burton ha dichiarato:

“È davvero speciale per me ricevere questo riconoscimento dalla Festa del Cinema di Roma. Federico Fellini, Mario Bava e Dario Argento sono stati importanti fonti di ispirazione nella mia vita. Ritirare questo premio a Roma, un luogo che amo, una città che ti fa sentire protagonista del tuo stesso film, è per me molto emozionante”.

quentin tarantino e joker

Anche Quentin Tarantino sarà presente presso la Festa del Cinema di Roma per un incontro ravvicinato con il pubblico. Tarantino è forse uno dei registi più noti dei nostri tempi, autore di numerosi cult anche questi dallo stile iconico.

Raggiungendo il successo sin dagli esordi con Le Iene, Tarantino è autore di numerosi cult, tra cui Pulp Fiction, Kill Bill, Django Unchained, ed è stato vincitore inoltre di due premi Oscar proprio per le sceneggiature originali di Pulp Fiction e Django Unchained. Il regista statunitense ha dichiarato:

“C’è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano. E ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi ricevere il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma è fantastico”.

Festa del Cinema di Roma: oltre le premiazioni

Oltre alla premiazione dei due grandi registi, in occasione della Festa sarà presente anche Zadie Smith, nota scrittrice londinese. Con il suo primo romanzo, Denti Bianchi, pubblicato da Mondadori nel 2000, l’autrice è immediatamente diventata un caso letterario mondiale. Tra le sue opere più celebri ricordiamo L’uomo autografo, Della bellezza, NW e Swing Time. Dal 2010 insegna alla New York University e collabora stabilmente con il New York Times e il New Yorker.

Mario Sesti curerà invece la retrospettiva che quest’anno sarà dedicata all’ormai scomparso regista e produttore Arthur Penn, autore di Gangster Story, Piccolo Grande Uomo e tanti altri cult-movie degli anni Sessanta e Settanta del cinema americano.

gangster story

Come ogni anno il Direttore Artistico Antonio Monda, i membri del Comitato di Selezione e il Responsabile Retrospettive condivideranno con il pubblico una breve rassegna delle opere cinematografiche che hanno segnato la loro passione per il cinema. La rassegna di quest’anno sarà dedicato ai guilty pleasures, ovvero film leggeri e non del tutto riusciti eppure considerati assolutamente irresistibili!

Prima di ogni proiezione  verranno mostrate alcune scene tratte da altri film. Quest’anno il tema è quello dei duelli: verranno quindi proiettate le sequenze dei duelli più celebri, tratti da film di ogni genere, dal western alla fantascienza, dalla commedia all’action-movie e i film in costume.

Naturalmente si sono posti alcuni problemi riguardo l’organizzazione dell’evento, tenendo conto dell’emergenza sanitaria COVID-19. A tal proposito Antonio Monda ha dichiarato:

“La Festa, per definizione, vuole l’assembramento: ma dovremo aspettare almeno settembre per capire, tutti noi lavoriamo ovviamente con la speranza di fare una Festa totalmente in presenza  che sul fronte anticipazioni annuncia anche che ci sarà The Pursuit of Love, film diretto dall’attrice Emily Mortimer”.

La Festa del Cinema di Roma 2021 si terrà principalmente presso l’Auditorium Parco della Musica, dove vi saranno red carpet e sale di proiezione, ma l’evento coinvolgerà i diversi centri culturali di Roma, tra cui il MAXXI- Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la Casa del Cinema, Rebibbia, il circuito delle Librerie Indipendenti e le sale cinematografiche in città.

Potrebbe interessarti...

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Speciale

Downton Abbey: cofanetto in offerta speciale

COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

Come un gatto in tangenziale 2, lunedì evento speciale a Roma!

Shazam!

Le grandi storie di Shazam ad un prezzo speciale!

E tu cosa ne pensi di questa premiazione? Ti piacciono Quentin Tarantino e Tim Burton? Faccelo sapere con un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0