Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

Circe: la HBO prepara una serie tv sul romanzo della Miller

Circe
Circe

HBO Max ha ordinato la produzione di 8 episodi su Circe, adattamento in serie drammatica dell’omonimo bestseller internazionale della scrittrice Madeline Miller

Gli sceneggiatori all’opera per questo nuovo progetto della rete americana sono Rick Jaffa e Amanda Silver (Rise of the Planet of the Apes, Jurassic World) in collaborazione la Chernin Entertainment ed la Endeavor Content.

Circe racconta una storia epica di amore, perdita, tragedia e conflitto immortale, tutto attraverso gli occhi di una feroce lente femminista“, ha detto Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti originali della HBO Max. “Sono stato un fan di vecchia data del lavoro di Rick e Amanda e della loro capacità di costruire simultaneamente mondi immaginari epici creando personaggi dinamici emotivi. In collaborazione con Peter Chernin e Jenno Topping, abbiamo la squadra dei sogni per dare vita a Circe.”

Circe è stato pubblicato nel 2018, diventando fin da subito un grande successo: il libro infatti ha ricevuto delle ottime recensioni arrivando anche al primo posto nella classifica dei bestseller del New York Times (e rimanendo nel podio per ben 16 settimane). Circe è stato selezionato anche per il Women’s Prize for Fiction (2019) e ha vinto all’Indie Choice Award (sempre nel 2019). È stato tradotto per ben 22 paesi.

Circe è un racconto in chiave moderna della mitologia greca,  con un taglio e uno sguardo decisamente femminile. Protagonista, in questo caso, è Circe: dea con la capacità di trasformare se stessa ma anche dalla con l’abilità di affrontare mostri, titani e perfino gli dei stessi.

Per Jaffa e Silver, questo segna il loro ingresso nel mondo televisivo e un’allungamento del loro rapporto con la Chernin Entertainment con la quale, dal punto di vista cinematografico, hanno già condiviso la realizzazione per il franchise de Il pianeta delle scimmie.

Oltre a Il pianeta delle scimmie, la coppia ha recentemente fatto ripartire con un discreto successo anche un altro franchise  molto noto: i due sono anche co-sceneggiatori di Jurassic World (2015). I prossimi lavori per il duo di sceneggiatori comprendono dil remake live-action della Disney di Mulan e i primi due sequel di Avatar.

Circe è l’occasione per la HBO Max (il servizio di streaming diretto dalla WarnerMedia che debutterà nella primavera del 2020) di avere fin da subito come cavallo di battaglia un potenziale franchising fantasy. Circe farà parte di un pacchetto che include anche Dune: The Sisterhood, spin-off della noto film di fantascienza e che seguirà di poco l’uscita del remake di Denis Villeneuve. Altre serie che saranno presenti nella nuova piattaforma di streaming includono un reboot di Gossip Girl, la serie Station Eleven, la commedia Made For Love, il triller  con Ansel Elgort Tokyo Vice e un prequel animato di Gremlins.

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con Talk Shows & Podcasts

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0