Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
willy wonka prequel

Wonka: in arrivo un goloso prequel!

In progetto il prequel di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, film di cui abbiamo già una data di uscita...

Se qualcuno avesse desiderato sapere come Willy Wonka sia diventato lo stravagante proprietario della famosa fabbrica di cioccolato omonima, presto la sua curiosità verrà soddisfatta! Warner Bros ha infatti annunciato Wonka, un prequel incentrato sull’infanzia e la gioventù del personaggio creato nel 1964 da Roald Dalh, film di cui naturalmente non sappiamo ancora molto, tranne la data del debutto prevista per il 17 marzo 2023.

Prodotto da David Heyman (Harry Potter), Wonka avrà dietro la macchina da presa Paul King (Paddington 1 e 2), mentre la sceneggiatura è scritta da Simon Rich (An American Picke). Il cast non è ancora stato definito, anche se da alcuni rumors sono usciti i nomi di Tom Holland e Timothée Chalamet, i quali sarebbero in gara per interpretare l’iconico personaggio.

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato prequel

Come già saprai, sono state due le trasposizioni cinematografiche del libro di Dalh. La prima risale al 1971 e doveva intitolarsi Charlie e la fabbrica di cioccolato ma, per evitare polemiche razziali visto che gli schiavi afroamericani chiamavano Mister Charlie i loro padroni bianchi, si preferì Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato e non fu il solo cambiamento.

In un periodo storico in cui gli afroamericani iniziavano le loro lotte per i diritti, gli sceneggiatori pensarono di trasformare gli Umpa Lumpa da africani pigmei, come descritti da Dalh nel proprio libro, in quegli strani ometti colorati dalle origini sconosciute i quali, con le loro canzoni, preannunciavano il destino dei bambini che non rispettavano le regole della fabbrica; al contrario di quello che accade nella versione di Tim Burton infatti, in Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato del 1971 non sapevamo che fine facessero quei monelli.

Willy Wonka e la fabbrica del cioccolato Umpa Lumpa

La regia di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato era di Mel Stuart e nei panni dell’iconico cioccolatiere troviamo l’indimenticato Gene Wilder, il quale ci regalò come al suo solito un’interpretazione composta da tanta ironia e improvvisazione, fornendo inoltre al personaggio alcuni dettagli che lo resero al tempo stesso comico e misterioso. Chiunque di noi abbia visto questa prima versione per il cinema avrà nella memoria la meravigliosa “chocolate room” con il suo fiume di cioccolato, i giganteschi leccalecca e le colorate caramelle, e ognuno avrà provato l’immensa voglia di tuffarsi in tanta dolcezza.

Sappi che se tu fossi stato parte del cast, alla fine delle riprese naturalmente, avresti potuto assaggiare quelle prelibatezze poichè ogni parte della scenografia era commestibile, ma non solo! Anche gli attori non erano a conoscenza nè dell’aspetto della stanza nè che ogni cosa lì dentro potesse essere gustata, così la reazione di sorpresa che vediamo nel film è reale, poichè anche loro la vedevano per la prima volta proprio mentre veniva effettuata la ripresa.

La fabbrica di cioccolato cast

Nel 2005 è il visionario regista Tim Burton a proporci la sua versione con La fabbrica di cioccolato e questa volta Willy Wonka ha il volto di Johnny Depp, a cui si deve l’idea per la stravagante capigliatura del personaggio ispirata dal caschetto della direttrice di Vogue Anna Wintour occhiali compresi, anche se in realtà per quel ruolo furono in molti a tentare un provino tra cui Robin Williams, Nicholas Cage e Jim Carrey. Se nella prima versione gli Umpa Lumpa erano comparse reali, Burton è aiutato dalla tecnologia con cui moltiplica il volto dell’attore Deep Roy, il quale girò le scene più e più volte per creare gli ometti canterini.

In questa versione di Burton sono state create 11.000 caramelle, di cui 1850 vere compresa la cascata di cioccolato grazie anche ad un’accordo firmato con Nestlè, ma la cosa più incredibile forse è che i 40 scoiattoli che vediamo durante i film sono reali, addestrati dalla nascita fino ai sei mesi d’età a rompere le noci, impegnati ben dieci settimane sul set, il tempo necessario per girare la scena.

La fabbrica di cioccolato curiosità

In La fabbrica di cioccolato, grazie ad alcuni flashback, abbiamo avuto modo di conoscere alcuni momenti del passato di Willy Wonka dove incontravamo il padre, il severo dentista Wilbur Wonka interpretato da Christopher Lee, ma scoprivamo anche come il geniale cioccolatiere aveva convinto gli Umpa Lumpa a seguirlo e come aveva imparato ad unire i sapori per creare le sue famose golosità. Troveremo tutto questo nel prequel in arrivo?

In attesa di altre novità su Wonka, ti ricordo che puoi noleggiare Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato e La fabbrica di cioccolato su Amazon Prime Video. (Clicca qui per attivare la tua prova gratuita di un mese).

Potrebbe interessarti...

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Joker

Joker: l’edizione speciale in esclusiva per l’Italia

Doctor Who

Doctor Who: Revolution of the Daleks, lo speciale di Natale

South Park

South Park: una puntata speciale di un’ora a tema Covid

Qual è la tua versione cinematografica preferita del libro di Dahl?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0