the walking dead

The Walking Dead: quattro di sei

The Walking Dead 10 procede e si fa perdonare con una puntata davvero interessante che ci offre una conoscenza più approfondita di Principessa

Si intitola Splinter (Scheggia) il quarto episodio dei sei speciali che concluderanno la decima stagione di The Walking Dead. E’ in realtà il ventesimo di questa stagione e la narrazione stavolta si sposta su Princess (Juanita Sanchez), Eugene (Josh McDermitt), Ezekiel (Khary Payton) e Yumiko (Eleanor Matsuura) che avevamo lasciato nelle mani dei soldati del Commonwealth.

I soldati, un incrocio tra gli Stormtrooper di Star Wars e i Pacificatori di Hunger Games hanno strane intenzioni e dopo aver colpito alla testa Yumiko, rinchiudono ognuno dei neo prigionieri in un vagone del treno. Da questo momento in poi, prende il via un viaggio nei sentimenti, nel passato e nella mente di Princess che ce la mostra in tutte le sue fragilità e debolezze. Per quanto possa sembrare prematuro, infatti, la pittoresca e giovane donna considera già i suoi compagni di viaggio come amici e lo fa con uno spontaneo slancio emotivo.

the walking dead

Questo episodio di The Walking Dead è diretto da Laura Belsey che ha già diretto il precedente e dirigerà anche l’ultimo di questi appuntamenti speciali, che attendo con maggiore hype: quello dedicato a Negan. Princess è estremamente preoccupata per Yumiko e, nel tentativo di sbirciare dal veicolo in cui è imprigionata, si ferisce con una scheggia; questo particolare evento scatena i ricordi della donna che racconta all’amica rinchiusa nel vagone adiacente al suo, un triste episodio della sua infanzia. Trascorsa la notte, Princess viene interrogata dai soldati, ma non riferisce nulla più del suo nome e della città in cui si trovava quando l’apocalisse è iniziata.

the walking dead

Ricondotta al proprio vagone, vive un distacco dalla realtà ed in un momento di delirio, accompagnato da visioni, aggredisce e pesta a sangue uno dei soldati giunto a portarle da mangiare. Persuasa dalla fiducia che ha riposto in Eugene fin dall’inizio e dal suo buon cuore, decide di risparmiare il soldato e di fidarsi di lui, ma dopo avergli riconsegnato il fucile fa appena in tempo a scorgere i suoi amici immobilizzati e con un cappuccio nero sulla testa, quando subisce la stessa sorte. Cosa accadrà?

the walking dead

Splinter è un bell’episodio. Oltre a raccontarci e a presentarci una figura positiva come Princess, alla quale si fa presto ad affezionarsi, fa riflettere ancora una volta sulla fiducia e sul valore dell’amicizia, in grado di trascendere anche i legami di sangue.

the walking dead

Se ti è piaciuto questo articolo su The Walking Dead, potresti trovare utile leggere anche:

Cronaca del primo episodio speciale

Cronaca del secondo episodio speciale

Cronaca del terzo episodio speciale

Ti è piaciuta questa puntata? Più o meno delle precedenti?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1