Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Stranger things

Stranger Things 3: il trailer finale fa salire l’attesa

L'ultimo filmato rilasciato da Netflix sembra confermare una fan theory e mostra anticipazioni che aumentano il desiderio di vedere la serie

La calma e il divertimento mostrati nell’ultima clip di Stranger Things 3 costituivano elementi solo apparenti. Infatti, le minacce del Sottosopra si sono fatte di nuovo vive in quest’ultimo trailer: “Tu ci hai fatto entrare. E ora… tu dovrai lasciarci restare”. Mentre i protagonisti riflettono sulla possibilità che il Mind Flayer sia ancora tra loro, un’invasione di ratti inizia ad occupare una fabbrica abbandonata: facile veicolo per un’infezione che, a conferma di diversi rumors, sarebbe il mezzo attraverso cui il mostro avrebbe preso il controllo delle persone. L’infezione potrebbe riferirsi alla teoria riguardo gli zombi, sorta leggendo il titolo del settimo episodio: Il morso. D’altronde, rappresenterebbe anche un omaggio a Il giorno degli zombi, terza pellicola della saga di George Romero uscita proprio nel 1985.

Will (Noah Schnapp) nota che il Mind Flayer “vorrà attaccarsi di nuovo a qualcuno”. La persona che spunta nel trailer finale di Stranger Things 3 dopo queste parole è proprio Billy (Dacre Montgomery), oggetto di una fan theory che sembra confermata: si ipotizzava che il fratellastro di Max (Sadie Sink) sarebbe stato coinvolto con il Sottosopra nella nuova stagione. Gli showrunner della serie, i fratelli Duffer, avevano anticipato il ruolo da protagonista del ragazzo, mostrato soprattutto dal trailer del mese scorso, interamente dedicato a lui. Ora scopriamo che molto probabilmente il nuovo bagnino di Hawkins costituirà il villain dello show.

stranger things 3Stranger Things 3 si preannuncia ricco di terrore, azione ed effetti speciali. Si scorge anche l’Hawkins National Laboratory, luogo ai confini di Hawkins dove sono in atto esperimenti ancora sconosciuti al resto della popolazione. Nel finale, Undici (Millie Bobby Brown) e gli altri sono intrappolati nello Starcourt, nuovo centro commerciale della cittadina dell’Indiana, e si nascondono dal mostro gigantesco dietro un bancone, richiamando la famosa scena della cucina di Jurassic Park. Le citazioni alla cultura pop degli anni ’80 non sono finite: nel trailer notiamo anche un omaggio a Ghostbusters, come nella scorsa stagione. Il 1985, anno in cui è ambientata la serie tv, costituisce anche la data d’uscita del capolavoro di Robert Zemeckis, Ritorno al futuro, e sono sicuro che vedremo tanti altri riferimenti dal 4 Luglio su Netflix.

Potrebbe interessarti...

The Mandalorian

The Mandalorian, re indiscusso, batte Avengers e Stranger Things

Stranger Things 4

Stranger Things 4, si aggiungono nuove stelle al cast

Stranger Things

Stranger Things 4, altre immagini dal set!

Stranger Things

Stranger things 4 torna sul set. Decisa la data delle riprese

Stranger Things

Stranger Things 4: le rivelazioni di David Harbour

Quanto hype per la terza stagione?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0