Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
jesse eisenberg

Ritratto di un attore: Jesse Eisenberg

Nerd, mago, genio criminale, killer zombie e... tutti i ruoli e le curiosità su Jesse Eisenberg

jesse eisenberg Jesse Eisenberg si presenta come uno degli attori più versatili di Hollywood, capace di recitare in film di generi completamente diversi. Nasce il 5 ottobre 1983 nel Queens, New York, da Barry Eisenberg, professore di sociologia all’università, ed Amy, clown alle feste per bambini; ha due sorelle, Kerri e Hallie Kate. La sua famiglia è ebraica e ha origine in Polonia e in Ucraina: parla inglese e polacco ed è ebreo praticante. Cresce poi a East Brunswick, nel New Jersey, dove frequenta diverse scuole: la East Brunswick Public Schools di Frost School, la Hammarskjold Middle School, la Churchill Junior High School e la East Brunswick High School.

Dagli inizi ai successi

“Quando si recita in un ruolo mi sento più tranquillo perché c’è un modo preciso di come doversi comportare”

Queste sono le parole del giovane Jesse Eisenberg quando inizia a recitare a teatro a dieci anni, lottando contro la sua ansia e l’ipersensibilità. Appassionato di politica mondiale e grande viaggiatore, dal 2003 studia arti liberali e antropologia alla New School University a New York, focalizzandosi su Pluralismo Democratico e Liberale; la frequentazione ai corsi universitari è discontinua perché nel frattempo lavora anche come impiegato e come attore nei primi progetti televisivi e cinematografici.

jesse eisenberg Il suo debutto arriva a Broadway nel 1996 in Summer and Smoke come sostituto. In televisione, invece, Jesse Eisenberg esordisce nel 1999 in Get Real con Anne Hathaway, serie tv mai distribuita in Italia e cancellata dopo un anno. Nel 2001 partecipa a Temporale perfetto, film per la TV, e ad uno spot pubblicitario della Dr Pepper:

Nel 2002 è presente nel cast di due film approvati dalla critica, Roger Dodger e Il club degli imperatori. Tre anni dopo recita ne Il calamaro e la balena di Noah Baumbach, film indipendente molto apprezzato, e in Cursed – Il maleficio di Wes Craven, horror che da iniziale flop commerciale viene poi rivalutato negli anni.

jesse eisenbergNel 2007 Jesse Eisenberg è il protagonista di The Education of Charlie Banks, primo film da regista per Fred Durst, frontman dei Limp Bizkit; nello stesso anno partecipa a The Hunting Party insieme a Richard Gere e Terrence Howard. Nel 2009 recita insieme a Kristen Stewart e Ryan Reynolds in Adventureland, simpatica commedia di Greg Mottola girata nel Kennywood Park in Pennsylvania; condivide anche le scene con Michael Douglas in Solitary Man, diretto da Brian Koppelman e David Levien.

jesse eisenbergNel 2010 Jesse recita insieme alla sorella Hallie Kate Eisenberg in Holy Rollers di Kevin Asch. Il 22 novembre dello stesso anno l’attore è premiato, insieme a Whoopi Goldberg, Joycelyn Engle e Harvey Krueger, presso il Children at Heart Celebrity Dinner Gala and Fantasy Auction, a beneficio dei bambini di Černobyl’, nella manifestazione presieduta da Steven Spielberg. Il 2010 rappresenta soprattutto l’anno di The Social Network, film che ha reso noto Jesse Eisenberg in tutto il mondo: per il ruolo di Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, è candidato ai Golden Globe, ai BAFTA e agli Oscar 2011 come miglior attore, perdendo in favore di Colin Firth.

jesse eisenberg Vincitore di 3 Premi Oscar, The Social Network è diretto da David Fincher e presenta nel cast anche Andrew Garfield e Justin Timberlake. Il 29 gennaio 2011, Jesse Eisenberg è ospite al Saturday Night Live sulla NBC, dove viene raggiunto dal fondatore di Facebook in persona, Mark Zuckerberg.

Nonostante lo abbia interpretato, curiosamente l’attore non ha profili social e, pima delle riprese del film, conosceva a stento Facebook. In un’intervista a BestMovie ha persino dichiarato:

jesse eisenberg «Non mi interessano, l’ultima cosa che vorrei fare a fine giornata è tornare a casa e mettermi al computer a raccontare tutto quello che ho fatto, visto, detto. Forse li userei se non fossi un attore e non avessi già una discreta esposizione mediatica. Però so che ci sono dei profili con il mio nome. Sono degli impostori che mi fanno fare brutte figure. Ogni tanto qualcuno mi dice “ma come mi avevi dato appuntamento e poi non ti sei fatto vedere”. Eh, non sono venuto perché non ero io che te l’ho dato!».

Il film sulla nascita di Facebook lo etichetta come nerd: seppur estraneo ai social, Jesse Eisenberg ha un proprio sito internet, OneUpMe, fondato nel 2007 insieme a suo cugino Eric Fisher. Il sito si occupa di giochi di parole ed è stato chiuso nel 2008; venne poi riprogettato e rilanciato nel 2010, stesso anno d’uscita di The Social Network.

jesse eisenberg Il 2012 costituisce un anno molto produttivo per la star del Queens: recita nella commedia drammatica Why Stop Now, nel film Free Samples e viene scelto da Woody Allen per To Rome with Love. Ritornerà alla corte del grande regista 4 anni più tardi, in Café Society, in cui ritroverà anche Kristen Stewart. Durante la 38edizione del Toronto International Film Festival è presentato in anteprima Il sosia – The Double, ispirato all’omonimo romanzo di Fëdor Dostoevskij: in questo film Jesse Eisenberg lavora con Mia Wasikowska e mostra una delle sue migliori performance, riuscendo a differenziare i suoi due personaggi. Nell’episodio trasmesso il 15 gennaio 2014 negli USA compare come guest-star nella serie tv Modern Family.

resistanceNel 2015 partecipa ad American Ultra, lavorando di nuovo con Kristen Stewart. Nello stesso anno Jesse Eisenberg recita in The End of the Tour, film indipendente basato sul romanzo Come diventare se stessi, trascrizione dell’intervista del giornalista David Lipsky allo scrittore David Foster Wallace; la pellicola ha ottenuto l’approvazione dalla critica nonostante sia stato oggetto di una controversia poiché Wallace non avrebbe voluto una trasposizione cinematografica sulla sua vita. Nel 2019 ha recitato con Imogen Poots nel thriller fantascientifico Vivarium e nel 2020 in Resistance: per questo ruolo ha studiato mimo per un anno prima dell’inizio della produzione per ricostruire i movimenti del grande artista.

Jesse Eisenberg e i sequel

benvenuti a zombielandL’attore ha anche preso parte ad alcune saghe. Nel 2009 esce negli USA Benvenuti a Zombieland, diretto da Ruben Fleischer, con Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Emma Stone e Abigail Breslin; in Italia è stato distribuito direttamente in DVD dal 6 ottobre 2010 ed è uscito al cinema nel 2019 solo per la maratona Zombieland al Lucca Comics in occasione dell’anteprima del sequel, Zombieland –  Doppio Colpo. Candidato come miglior stella emergente ai BAFTA, Jesse Eisenberg veste i panni di Columbus, uno studente universitario che ha sempre evitato tutti, ma con l’apocalisse ritrova le relazioni con l’altro.

jesse eisenberg Nel 2013 condivide di nuovo il set con Woody Harrelson in Now You See Me – I maghi del crimine, dove interpreta J. Daniel Atlas, superbo cartomago e il più famoso dei Quattro Cavalieri. La pellicola riceve recensioni contrastanti, ma il successo al botteghino porta la Lionsgate ad annunciare la produzione di un sequel. Nel 2016 l’attore ritorna in Now You See Me 2, sequel che ha meno successo del precedente; nonostante ciò è già in programma Now You See Me 3, diretto nuovamente da Jon M. Chu e scritto da Eric Warren Singer.

Jesse Eisenberg è il nuovo Lex Luthor

“Sa qual è la bugia più vecchia in America? Che il potere può essere innocente”

batman v superman In Batman v Superman: Dawn of Justice il geniale Lex Luthor crea il suo piano perfetto per contrappore il Cavaliere Oscuro all’Uomo d’acciaio in un epico scontro. Con l’Ultimate Edition (la fantastica cover da collezione è acquistabile su Amazon cliccando su questo link) comprendiamo meglio anche le trame del suo piano e il suo collegamento con il villain di Justice League. Jesse Eisenberg è stato scelto per il ruolo del film di Zack Snyder per modernizzare la figura del villain di Superman, come accaduto anche per l’eroe in Man of Steel. Nel suo discorso Lex riprende temi mitologici, come il mito di Prometeo, già citato dalla versione di Kevin Spacey in Superman Returns.

Jesse Eisenberg ritornerà presto come Lex Luthor nella Zack Snyder’s Justice League. Nella versione del 2017 compariva nella seconda scena dopo i titoli di coda reclutando Deathstroke (Joe Manganiello) su uno yacht, presagendo nuove minacce per la League; siamo curiosi di scoprire se nella “nuova” pellicola rivestirà un ruolo diverso.

Jesse Eisenberg non è solo attore

Nel 2010 presta la voce per l’audiolibro della saga The Curse Workers di Holly Black e dei romanzi Vota Larry e Il Vangelo secondo Larry di Janet Tashjian. L’anno successivo Jesse Eisenberg doppia il pappagallo Blu nel film d’animazione Rio e nel 2014 in Rio 2 – Missione Amazzoni; nella versione italiana la sua voce è sostituita da quella di Fabio De Luigi. Durante queste produzioni incontra di nuovo Anne Hathaway, voce di Gioiel nei due film d’animazione. Inoltre incide l’audiolibro Datti una mossa, per il libro di Ned Vizzini.

jesse eisenberg Jesse Eisenberg scrive spettacoli teatrali, articoli satirici e recensioni. Nel 2011 Asunción, una delle sue opere teatrali, è messa in scena per la prima volta e l’attore interpreta anche il protagonista: la trama non si dimostra molto approfondita, ma l’opera è ben accolta dalla critica, che elogia soprattutto i dialoghi brillanti e la sua satira sulla gioventù di oggi. Due anni più tardi conquista il successo grazie alla sua performance nello spettacolo off-Broadway The Revisionist, altra opera teatrale scritta da lui.

jesse eisenberg Nel 2016 Jesse Eisenberg debutta come regista con la serie comedy Bream Gives Me Hiccups, basata sul suo primo libro, una raccolta di novelle e di recensioni umoristiche scritta per la rivista McSweeney’s Quarterly Concern. Per il grande schermo, invece, dirigerà When You Finish Saving the World, film ispirato ad un audiolibro, attualmente disponibile su Audible, creato dallo stesso attore newyorkese. Prodotto da Emma Stone, Dave McCary e Julianne Moore, il film presenta un cast che si sta arricchendo man mano con Julianne Moore (Still Alice), Finn Wolfhard (Stranger Things), Billy Bryk e ora Alisha Boe (Tredici).

Alcune curiosità sulla sua vita privata

jesse eisenberg Jesse Eisenberg ha due gatti e collabora attivamente con i gattili per ospitare gatti abbandonati. A 8 anni inizia a suonare la batteria, passione che continua ancora oggi; ama andare in bicicletta. Ha dichiarato di essere vegetariano. Più volte ha ammesso di soffrire di una forma di disturbo ossessivo-compulsivo.

Nel 2013 si lascia dopo otto anni di relazione con Anna Strout, direttrice dell’organizzazione Urban Arts. Sul set di Il sosia – The Double conosce l’attrice Mia Wasikowska, con cui stringe una relazione fino al 2015, anno in cui ritorna con la precedente compagna. Nel 2017 è nato il figlio di Jesse Eisenberg e Anna Strout.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Conoscevi tutte le curiosità sull’attore di The Social Network?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1