Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
emma stone

Ritratto di un attore: Emma Stone

Premio Oscar per il ruolo di Mia Dolan in La La Land, Emma Stone è un'attrice versatile e poliedrica con un caratterino davvero particolare, scopriamo insieme tutto sulla sua carriera e la vita privata

emma stone child

Emily Jean Stone, nasce in Arizona, a Scottsdale il 6 novembre del 1988 da mamma Krista Jean, casalinga, e papà Jeffrey Charles, amministratore delegato e fondatore di una società di appalti. Sebbene “born in the USA” nelle sue vene scorre anche sangue irlandese, scozzese, tedesco e svedese.

Ha appena 11 anni quando si avvicina per la prima volta al teatro esordendo sul palcoscenico del Valley Youth Theatre di Phoenix con un ruolo in una rappresentazione de Il vento tra i salici. E’ un colpo di fulmine ed Emily si innamora della recitazione. Testarda e determinata a perseguire il suo sogno, realizza una presentazione PowerPoint per persuadere i genitori a permetterle di trasferirsi nella città delle stelle (ironicamente la città che ha ispirato il film di Daniel Chazelle che le è valso un Oscar).

La presentazione della quindicenne Emily è così convincente che, complice anche il brano di Madonna Hollywood che accompagna le immagini, i genitori decidono di supportarla e lei e mamma Krista si trasferiscono a Los Angeles.

emma stone

Emily studia a casa, istruita da sua madre e si impegna con sempre crescente convinzione ad intraprendere la carriera di attrice. Quando si registra al sindacato attori, però, apprende che risulta già iscritta una Emily Stone e, determinata a distinguersi da chiunque altro, si iscrive con il nome di Emma Stone.

Fa il suo debutto in TV nel 2004, partecipando a In search of the new Partridge Family, un reality show in cui si fa notare per il suo brio e la sua intraprendenza ed ottiene ruoli minori in episodi di serie TV tra cui Heroes, Malcolm e Medium.

emma stone
Malcolm

Nel 2007 ottiene un ruolo da protagonista nella serie TV Drive e, nello stesso anno, debutta al cinema recitando in una commedia al fianco di un giovanissimo Jonah Hill e di Michael Cera: Suxbad – Tre menti sopra il pelo.

emma stone
Suxbad

Da questo momento in poi, Emma Stone appare in una commedia dietro l’altra e “colleziona” apparizioni in film come PapermanThe Rocker – Il batterista nudo, Sansone, La rivolta delle ex e La coniglietta di casa.

emma stone
La coniglietta di casa

Emma si rivela molto più che l’ennesimo bel faccino in un mare di aspiranti attrici altrettanto graziose e si fa notare per la sua versatilità riuscendo ad ottenere un ruolo nel film ormai cult Benvenuti a Zombieland in cui recita al fianco di Jesse Eisenberg e Woody Harrelson.

emma stone
Benvenuti a Zombieland

Il suo primo ruolo da protagonista arriva nel 2011 con il film Easy Girl, ironica e modernissima versione teen di La lettera scarlatta. L’interpretazione di Emma le vale una nomination nientemeno che ai Golden Globes. Durante le riprese della scena in cui finge di fare sesso con un ragazzo, ebbe un attacco d’asma talmente violento che fu necessario somministrarle dell’ossigeno.

Il 2011 è un anno estremamente importante per la carriera di Emma che si divide tra tantissimi progetti, tutti molto diversi tra loro e recita in The Help, interpretando la scrittrice Skeeter Phelan, in Amici di letto al fianco di Justin Timberlake, Mila Kunis, Woody Harrelson e ancora nella commedia romantica Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa in cui, per la prima volta, recita con Ryan Gosling.

emma stone
The Help

Ancora una volta, sul set si verifica un piccolo problema per Emma che sollevata in aria da Gosling, per ricreare la scena del ballo finale di Dirty Dancing, rivive il trauma di un incidente che da piccola le aveva fatto riportare due braccia rotte e perde i sensi. I due attori, ne parlarono imbarazzati al Graham Norton Show:

Nel 2012, Emma diventa Gwen Stacy nei film di Marc Webb: The Amazing Spider-Man e The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro condividendo il set, ed in seguito la vita, con Andrew Garfield.

emma stone
The Amazing Spiderman 2

Data la grande alchimia creatasi tra Emma Stone e Ryan Gosling sul set, i due vengono ingaggiati anche per il film Gangster Squad di Ruben Fleisher e, nello stesso anno, Emma recita anche nel film indipendente Comic Movie.

emma stone
Gangster Squad

Emma si cimenta anche con il doppiaggio e dona la sua voce ad un personaggio protagonista del lungometraggio animato I Croods, ma la consacrazione ad interprete superlativa arriva grazie alla regia di Alejandro González Iñárritu che la vuole fortemente in Birdman, film grazie al quale ottiene la prima nomination agli Oscar come Migliore attrice non protagonista.

emma stone
Birdman

Tra il 2014 e il 2015, ha fatto il suo debutto ufficiale a Broadway nel musical Cabaret.

emma stone cabaret

Diventa molto ambita e sceglie di lavorare ben due volte con Woody Allen, che le cuce addosso personaggi molto particolari, dapprima in Magic in the Moonlight, al fianco di Colin Firth e poi con Joaquin Phoenix nel drammatico Irrational Man. Emma ha recitato anche al fianco di Rachel McAdams e Bradley Cooper nel film Sotto il cielo delle hawaii (titolo originale: Aloha), poco conosciuto e a parer mio decisamente sottovalutato.

emma stone
Magic in the Moonlight

La sua passione per l’arte in generale e la determinazione a non smettere mai di studiare e migliorarsi, sono caratteristiche che le permettono di interpretare, diretta da Damien Chazelle, Mia Dolan l’aspirante attrice divisa tra l’amore per la recitazione e quello per lo squattrinato pianista jazz Sebastian. Il musical La La Land la vede di nuovo sul set con il collega ed amico Ryan Gosling e le consente di aggiudicarsi il Golden Globe come Miglior attrice in un film commedia o musicale e l’Oscar come Migliore Attrice Protagonista.

emma stone

Nel 2017 interpreta la tennista Billie Jean King nel film La Battaglia dei sessi di Valerie Faris e Jonathan Dayton e l’anno seguente recita magistralmente, per molti aspetti superando di gran lunga il talento mostrato in La La Land, nel film di Yorgos Lanthimos: La Favorita, accanto a Rachel Weisz e Olivia Colman.

emma stone
La Favorita

Nel 2018 torna a recitare al fianco di Jonah Hill nella futuristica miniserie TV Netflix creata da Cary Fukunaga: Maniac. E dieci anni dopo dal cult post-apocalittico Zombieland, si unisce nuovamente al cast originario per un ritorno in grande stile con Zombieland: doppio Colpo.

zombieland
Zombieland: doppio colpo

Ma cosa c’è nel futuro professionale di Emma Stone? Dove la vedremo ancora?

emma stone

E’ ormai in preparazione il film dedicato alla cattiva Disney che noi tutti conosciamo con il nome di Crudelia De Mon e la nostra Emma è stata scelta per interpretare la criptica Cruella e non vediamo l’ora di scoprirne le origini!

emma stone
Cruella

Inoltre, Emma è attualmente impegnata su diversi set contemporaneamente, perché tornerà a recitare diretta da Damien Chazelle nel suo nuovo film: Babylon, condividendo le scene nientemeno che con l’attore premio Oscar Brad Pitt e sarà protagonista con Ralph Fiennes nel film The Menu, un thriller diretto da Alexander Payne ambientato nel mondo della ristorazione che racconta di una giovane coppia a cena in un ristorante di gran classe, situato su un’isola.

Gli amori di Emma:

Emma Stone è una persona estremamente sensibile, insicura e profondamente ansiosa e crede fermamente nei valori quali la famiglia, l’amicizia e l’amore. Una delle sue migliori amiche è Jennifer Lawrence con cui condivide spesso serate a base di film e junk food. Insieme, le due attrici hanno disertato il party dei Golden Globes nonostante avessero già acquistato il biglietto. Emma ha raggiunto Jennifer a casa di quest’ultima e le due e hanno festeggiato lì, in pigiama.

In un video condiviso sui social quella stessa notte, Jennifer ha raccontato: ‘Mi avevi detto che volevi ti accompagnassi all’after party, così io, sai, mi sono procurata dei biglietti. Ho prenotato una macchina ed ero quasi pronta, quando mi hai detto che non volevi andare. Volevi solo venire a casa mia. Così ho mandato a casa la mia squadra di truccatori e di parrucchieri, ora sono conciata così‘.

emma stone jennifer lawrence

Emma è stata legata dal 2011 al 2015 al collega Andrew Garfield. I due, conosciutisi sul set del film di Mark Webb, sono stati per anni una delle coppie più amate ed invidiate di Hollywood, divertenti ed affiatati. Innamorati proprio come nel film, i paparazzi li hanno spesso fotografati intenti a sbaciucchiarsi come due piccioncini.

emma stone

Chiusa la storia con Andrew, con cui è rimasta buona amica, per un po’ la Stone si è dedicata esclusivamente alla carriera e nel 2017 ha intrapreso una nuova relazione con Dave McCary, regista e sceneggiatore del Saturday Night Live. I due si sono fidanzati e hanno fissato le nozze per fine marzo in una segretissima location di Los Angeles non ancora svelata neanche agli invitati. L’emergenza per il coronavirus ha fatto inevitabilmente slittare la cerimonia per la quale non è ancora stata fissata una nuova data.

View this post on Instagram

💕

A post shared by Emma Stone (@_emmastoneofficial_) on

Molto amica anche dell’attore Jesse Eisenberg, Emma ha co-prodotto il suo primo film da regista: When you finish saving the world. Ma forse l’amica più importante di Emma è…la sua mamma Krista.

emma stone

Emma le è molto riconoscente per averla sempre supportata e la donna, sopravvissuta ad un cancro condivide con la figlia l’impegno per la lotta ali tumori ed il tatuaggio di due zampine di merlo sul polso, in onore della canzone Blackbird dei Beatles che entrambe amano. Il tatuaggio è stato disegnato per loro proprio da Sir Paul McCartney autore della canzone, dopo che Emma glielo ha chiesto in una lettera.

emma stone

Curiosità:

  • Emma ha studiato il linguaggio dei segni e sa ancora utilizzarlo.
  • Quando ha incontrato per la prima volta Tom Hanks e Diane Keaton ha pianto dall’emozione.
  • Ha dovuto cancellare il suo account Facebook perché era diventata ossessionata dal gioco FarmVille.
  • Ha cenato a casa di Paul McCartney con Woody Harrelson e il cantante ha preparato loro degli hamburger vegetariani.
  • E’ una fan sfegatata delle Spice Girls e ad un loro concerto al Wembley Stadium si è rotta una spalla.
  • Deve la sua particolare voce roca alle urla emesse quando era ancora una neonata. Soffriva di fortissime coliche che la tormentavano e come conseguenza, ancor prima di saper parlare, le si sono formati dei noduli alla gola.
  • Il suo libro preferito è Alzate l’architrave, carpentieri e Seymour di J. D. Salinger.
  • E’ convinta che il fantasma del suo defunto nonno, che non ha mai conosciuto, le lasci quarti di dollaro in giro per casa.
  • Il miglior consiglio che abbia mai ricevuto è stato: ‘Resta fedele a te stessa e sii tenace nel trovare sempre un modo per manifestare la forma più autentica di te‘.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Downton Abbey: cofanetto in offerta speciale

COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

Come un gatto in tangenziale 2, lunedì evento speciale a Roma!

Shazam!

Le grandi storie di Shazam ad un prezzo speciale!

Speciale

L’offerta speciale Amazon in promozione è Dallas Buyers Club

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

Ti è piaciuto questo approfondimento? Se hai richieste specifiche per la nostra rubrica, lascia un commento con l’attore o l’attrice che più ti interessa e ti accontenteremo!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1