0

Mythic Quest: Raven’s Banquet, la prima sitcom originale di Apple TV +

Apple TV +, la piattaforma streaming dell'azienda di Cupertino, lancia una nuova sitcom, in collaborazione con Lionsgate e Ubisoft, ispirata ad un videogioco.

Mythic Quest: Raven's Banquet
0

0

Apple ha fatto le cose in grande come al suo solito. Pur essendo partita in ritardo rispetto a concorrenti già accreditate nel mondo dello streaming come Netflix e Amazon Prime Video, ha già all’attivo prodotti di qualità come Morning Show, nominato quest’anno ai recenti Golden Globe Awards, occasione in cui Jennifer Aniston ha rischiato di vincere come attrice protagonista in una serie drammatica, cedendo il passo solo alla regale Olivia Colman di The Crown 3.

Mythic Quest: Raven's Banquet
Da sinistra Rob McElhenney e F.Murray Abraham insieme in una foto dal set.

La nuova sfida è lanciarsi nel mondo delle sitcom e, a questo scopo, è stato ingaggiato il team che ha realizzato per FX la serie comedy C’è sempre il sole a Filadelfia, composto da Rob McElheney, Megan Gaz e Charlie Day. I primi due figurano anche come produttori e McElheney sarà il protagonista, il visionario dell’elettronica Ian Grimm al lavoro su di un videogioco che promette di essere il più grande gioco di ruolo fantasy mai creato. Le vicende raccontate verteranno sulle diverse sfide che, di volta in volta, si presenteranno alla squadra di sviluppatori di videogames, impegnata nel gestire e soddisfare le assurde pretese del geniale e dispotico Grimm, incontentabile direttore creativo. Il cast comprenderà anche il premio Oscar F. Murray Abraham (foto in alto) invidioso e crudele Antonio Salieri nel celebre  Amadeus di Miloš Forman, che interpreterà il ruolo dell’esperto  C.W. Longbottom, Danny Pudi sarà Brad del reparto finanziario dello studio, Imani Hakim vestirà i panni dell’appassionata di videogiochi Dani, mentre Charlotte Nicdao sarà l’ingegnere capo Poppy, David Hornsby interpreterà David, Ashly Burch coprirà il ruolo della tester di giochi Rachel e Jessie Ennis, quello di Jo, l’assistente di David.

L’intera serie (di cui puoi apprezzare il trailer in alto), una produzione Lionsgate realizzata in collaborazione con Ubisoft per Apple, si ispira al videogioco che porta lo stesso nome è stata presentata all’E3 2019, il più importante evento del settore da Rob McElhenney. Composta da 9 episodi della durata di circa 30 minuti, essa verrà rilasciata in esclusiva su Apple TV+  il 7 febbraio 2020.

Cosa pensi della nuova sitcom di Apple TV+? Sei tentato di abbonarti? Commenta l’articolo e condividi le tue impressioni: la nostra redazione è sempre pronta ad ascoltarti.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Cosa pensi della nuova sitcom di Apple TV+? Sei tentato di abbonarti? Commenta l’articolo e condividi le tue impressioni: la nostra redazione è sempre pronta ad ascoltarti.
0