0

0

Michael Keaton tornerà come Batman nel multiverso DC

Nel Flash di Andy Muschietti torna l'iconico Bruce Wayne del 1989

michael keaton
0

0

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
michael keaton
BossLogic immagina il Batman di Michael Keaton in Flash

Michael Keaton probabilmente non ha mai smesso di essere Batman, ma ora potrebbe tornare ad indossare il suo costume ufficialmente. L’attore è, infatti, in trattative con Warner Bros. per ritornare nell’iconico ruolo di Bruce Wayne in Flash, cinecomic di Andy Muschietti (It) in uscita a Giugno 2022. Il protagonista dei film di Tim Burton, Batman e Batman Il Ritorno, all’incontro con il Velocista Scarlatto si mostrerà come un Cavaliere Oscuro impegnato da oltre 30 anni nella lotta al crimine; gli eventi di Batman Forever e Batman and Robin, invece, saranno ignorati del tutto in questa linea temporale. La citazione del film del 1989 in Crisis on Infinite Earths era forse un segno del suo ritorno?

Michael Keaton: “I’m Batman”

La prova della verità di questa affermazione la troviamo in questo video: nel salutare gli studenti laureandi della Kent State University, la sua università prima di iniziare la carriera di attore, Michael Keaton pronuncia la celebre frase, ricevendo ovviamente scroscianti applausi.

Inoltre, anche nella sua esperienza ai Marvel Studios Michael Keaton ha continuato ad essere Batman. Interprete dell’avvoltoio in Spider-Man: Homecoming, ha condiviso il set con Tom Holland che ha dichiarato: “È un duro. Combattiamo nel film e io lo prendo a pugni. Si gira e dice [con voce profonda]: “Sono Batman”. Continuava a fare citazioni di Batman sul set”. Keaton è comparso anche nel trailer di Morbius, rappresentando l’anello di congiunzione tra MCU e Universo Marvel Sony.

michael keatonUna fonte spesso affidabile, The Wrap, ha riportato la notizia che Michael Keaton comparirà come Batman in Flash e ha anche aggiunto che la pellicola di Muschietti introdurrà il multiverso DC al cinema. Questo concetto è noto ai fan dell’Arrowverse che in Crisis on Infinite Earths hanno assistito anche all’incontro tra il Flash di Grant Gustin e il suo omonimo interpretato da Ezra Miller. Siamo curiosi di scoprire se quel cameo sarà sfruttato anche nel film, magari collegandolo al crossover televisivo oppure se accennava solo all’introduzione del multiverso fumettistico anche sul grande schermo.

Secondo The Hollywood Reporter, se l’accordo andrà a buon fine, Michael Keaton potrebbe tornare ad interpretare il Cavaliere Oscuro per più film, con un ruolo da mentore simile a quello di Nick Fury nel MCU. La presenza di questo Cavaliere Oscuro in Flash escluderebbe il  Batman di Thomas Wayne interpretato da Jeffrey Dean Morgan (Batman vs Superman), michael keatonsecondo il reporter Umberto Gonzalez. In tal modo il film si distaccherebbe molto dalla trama di Flashpoint, fumetto a cui si ispirerebbe: nella realtà alternativa di Flashpoint, cambiata dal viaggio nel tempo di Flash per salvare la madre, nel vicolo muore il piccolo Bruce Wayne e così Thomas Wayne diventerà uno spietato Batman, mentre Martha sarà Joker.

Non sappiamo ancora quale versione di Batman sarà presente in Flash, ma ti terremo aggiornato.

 

Cosa ne pensi di questa notizia? Troppi Batman nell’universo DC oppure ti piace l’idea del multiverso?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x