lucca comics

Lucca Comics 2023: nel reame di fumetti e film

Non solo comics e anteprime cinematografiche, ma tanti eventi e ospiti anche dal mondo della tv e dei libri all'ultima ricca edizione

Quest’anno si è discusso molto di Lucca Comics ancor prima che iniziasse il festival; argomento oggetto di polemiche e dibattiti è stato il patrocinio di Israele per cui Zerocalcare in particolare ha deciso di non partecipare alla manifestazione. Gli aspetti negativi durante la fiera sono rappresentati dalle file interminabili, dall’organizzazione ballerina, anche per alcuni aspetti concernenti l’area stampa, e dalla pioggia che torna dopo un anno di tregua; tuttavia qualsiasi motivo non riuscirà od oscurare il divertimento e le emozioni positive provate durante questi pochi giorni nel centro medioevale toscano a tinte fumettistiche e non solo.

luccaNonostante tutto, infatti, il risultato finale di Lucca Comics si può considerare positivo con 314.220 biglietti complessivi venduti contro i 319.926 del 2022, anno del record. Per Nicola Lucchesi, presidente di Lucca Crea, è presto per aumentare “i posti” della manifestazione: “Pensiamo che il festival possa conquistare ulteriori spazi in città ma senza aumentare le previsioni di afflusso. Vogliamo infatti mantenere il tetto massimo degli 80mila biglietti giornalieri perché crediamo che sia la misura migliore per far vivere al meglio il festival in una città come Lucca”.

Anche il sindaco Mario Pardini è intervenuto sulle polemiche della vigilia, rivelandosi “emozionato” perché “il festival e il popolo di questo festival hanno ancora una volta dimostrato di saper andare oltre ogni polemica”.

La mia esperienza al Lucca Comics 2023

luccaQuest’anno sono riuscito a vivere appieno l’esperienza della fiera toscana partecipando più giorni rispetto all’edizioni precedenti (sulla nostra pagina Instagram puoi vedere tutti le immagini nei reel giorno per giorno). Dal 1° Novembre ho iniziato a girare per i padiglioni di Lucca Comics, ricchi di action figures, fumetti e gadget a tema; ho apprezzato particolarmente la Netflix – Lucca Stories, una particolare escape room formata da sei stanze delle serie tv del colosso dello streaming: Strappare lungo i bordi, One Piece, Berlino, Stranger Things, Mercoledì e Squid Game.

Nel pomeriggio mi sono recato al Cinema Astra per la presentazione di Amazing – Fabio De Luigi: dopo aver salutato il pubblico di Lucca Comics sul red carpet, il noto comico italiano ha parlato con Guglielmo Scilla del nuovo e attesissimo one prank show, dal 3 novembre su Prime Video. Alla visione di alcune clip esclusive del viaggio dell’attore per ritirare il suo premio è seguito un momento finale molto particolare: la premiazione dei 3 suoi migliori cosplay, ovvero i miglior Olmo, miglior Iginio Massari e proprio miglior Fabio De Luigi, praticamente un suo sosia.

lucca Successivamente nello stesso cinema si è svolta l’anteprima più interessante di Lucca Comics 2023 a livello di gadget, quella del primo episodio di Tutta la luce che non vediamo: già nella descrizione dell’evento sul sito era citato un Netflix Gift e ogni spettatore all’ingresso ha trovato sulla propria poltroncina una borsa targata Netflix con all’interno l’omonimo romanzo best seller e vincitore del Premio Pulitzer di Anthony Doerr. La rivoluzionaria miniserie è diretta da Shawn Levy (Stranger Things), che ha inviato un video saluto prima della proiezione; scritta da Steven Knight (Peaky Blinders), con Aria Mia Loberti, Louis Hofmann, Nell Sutton, Mark Ruffalo e Hugh Laurie, la miniserie in quattro episodi è già disponibile dal 2 novembre.

One Piece è stato tra i protagonisti di questo Lucca Comics: moltissimi cosplay dei personaggi dell’opera di Oda, visti anche in live action su Netflix ultimamente, una caccia al tesoro tematica per tutta la città, un padiglione dedicato (oltre a quelli dove trovare fumetti ed action figures) e le proiezioni in anteprima del nuovo film anime Gear 5.

luccaHo dedicato, però, il mio secondo giorno di Lucca Comics alla Marvel, assistendo agli annunci 2024 di Panini Comics alla Chiesa San Giovanni con Marco Marcello Lupoi, Nicola Peruzzi, Stefania Simonini e C.B. Cebulski; l’editor in Chief di Marvel è comparso all’ultimo come se si trattasse di una scena post-credits, rivelando annunci inediti persino per gli USA. P.S.: sono riuscito a farmi autografare da  quest’ultimo il nuovo Timeless, acquistato qualche ora prima nella bolgia del PalaPanini.

Qualche ora più tardi ho assistito all’incontro “Eroi, mutanti, mostri e meraviglie: un viaggio nella Marvel con chi ha letto tutto” all’Auditorium del Suffragio: il direttore editoriale di Panini Comics Marco Marcello Lupoi e il moderatore Marco Rizzo hanno parlato con il premio Eisner Douglas Wolk del suo monumentale libro di Wolk Eroi, mutanti, mostri e meraviglie (UTET), in cui lo scrittore analizza la storia della Casa delle Idee dopo aver letto ogni singolo albo pubblicato da Marvel dal 1961 ad oggi.

Il mio 3 Novembre è stato pieno di eventi, a partire da “Studio Ghibli, andata e ritorno: il futuro prossimo dello studio d’animazione giapponese in Italia”. A Lucca Comics 2023 Lucky Red ha presentato un evento dedicato a cinema, romanzi, fumetti e molto altro dello Studio Ghibli in compagnia del simpaticissimo Gianmaria Tammaro. Il critico e giornalista ha anticipato tematiche del prossimo film, Il ragazzo e l’airone, ha riportato un’intervista con il produttore Suzuki e ha anticipato che Su Sky arte dal 16 dicembre uscirà il documentario 10 Years with Hayao Miyazaki, in cui un filmaker è stato per dieci anni con il regista e si evidenzia tutta l’evoluzione dello Studio Ghibli.

Dal primo pomeriggio ho combattuto il maltempo a Lucca Comics rifugiandomi nelle interessanti proiezioni del cinema Astra, iniziando con Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo; come per Willow l’anno scorso, si tratta semplicemente di un first look, con Disney che porta sul grande schermo due piccole clip del primo episodio in lingua originale senza sottotitoli, con la partecipazione in collegamento degli executive producers Jon Steinberg e Dan Shotz. Attendiamo a questo punto la serie sarà dal 20 dicembre su Disney+.

A seguire nella stessa location rivedo Lillo Petrolo dopo l’anno scorso, un appassionato e nerd come noi, che a Lucca Comics 2023 ha mostrato anche la sua passione del modellismo. In questo caso ha presentato Elf Me, la commedia delle feste in cui è protagonista dal 24 novembre in esclusiva su Prime Video (iscriviti ad Amazon Prime Video, cliccando su questo link);  diretto da YouNuts!, il film vede nel cast anche Anna Foglietta, Claudio Santamaria e Federico Ielapi, con soggetto e sceneggiatura firmati da Gabriele Mainetti, Giovanni Gualdoni, Leonardo Ortolani, Marcello Cavalli e Tommaso Renzoni.

Lillo è entusiasta del progetto, equiparandolo ad una produzione holliwodiana con effetti speciali all’avanguardia, invogliando i colleghi italiani a seguirlo nei film di genere; con il moderatore Riccardo Trombetta ha parlato delle sue passioni e delle numerosi citazioni alla cultura pop nel film natalizio. D’altronde anche Prime Video punta molto su questo film avendo dedicato il suo intero padiglione a Lucca Comics ad Elf Me, creando un vero e proprio villaggio di Babbo Natale con gli oggetti di scena del film.

Quel pomeriggio ho lasciato la poltrona del cinema per assistere a CORSE DISTOPICHE all’Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca, un incontro molto interessante sulla fantascienza distopica con James Dashner, autore della serie Maze Runner, moderato da Emilio Cozzi. Lo scrittore ha analizzato come la sua opera sia diventata attuale anche con la pandemia e il successo tra i giovani dei suoi libri anche con le domande del pubblico; non è mancato il tempo per raccontare il suo rapporto con Stephen King o altri aneddoti sulla sua vita e la sua carriera, molto spesso legati a temi fantascientifici.

lucca diabolikL’evento più interessante di questa giornata di Lucca Comics è sicuramente la proiezione di Diabolik Chi Sei?, introdotta dai Manetti Bros., sempre al Cinema Astra; si tratta di una super anteprima perché il film arriverà al cinema il 30 Novembre e dopo la visione abbiamo approfondito alcuni temi con i registi e il fumettista Roberto Recchioni. Il cinecomic italiano chiude la trilogia dedicata al personaggio di Angela e Luciana Giussani e si ispira all’omonimo fumetto n.107, che ho acquistato in fiera e leggerò per confrontarlo con il film.

Infine, il 4 Novembre ho assistito agli annunci DC 2024 nella Chiesa San Giovanni da parte di Panini Comics con Marco Marcello Lupoi, Raffaele Caporaso, Nicola Peruzzi, Stefania Simonini e Jim Lee; anche in questo caso, novità inedite persino per gli USA solo a Lucca Comics.

Dopo aver continuato i giri per gli stand e le strade della cittadina toscana, sono ritornato in questa location per il panel di Dylan Dog, in compagnia di Barbara Baraldi, Michele Masiero e Franco Busatta; oltre a ricordare alcuni collaboratori scomparsi, si è parlato di diverse novità e ho impreziosito la mia copia variant dell’ultimo numero con la firma di Barbara Baraldi.

lucca 300L’esperienza di Lucca Comics di quest’anno si chiude con un evento imperdibile sempre al Cinema Astra: per il venticinquesimo anniversario di 300, Frank Miller introduce la proiezione del film omonimo. L’evento è stato organizzato da Mediaset Infinity, in collaborazione con Warner Bros Discovery e Star Comics e anche Zack Snyder, il regista del film, ha salutato il pubblico in un video prima della proiezione.

Non resta che attendere la prossima edizione del Lucca Comics & Games, dal 30 ottobre al 3 Novembre 2024!

Sei stato a Lucca quest'anno? Raccontaci la tua esperienza?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0