300, locandina del film con Gerald Butler

300, in arrivo una nuova edizione del film in 4K

300, annunciata per il 6 ottobre l'uscita della nuova versione del film in 4K

300, film del 2007 diretto da Zack Snyder, basato sulla graphic novel di Frank Miller e con protagonista principale Gerald Butler, sarà presto disponibile in un nuovo formato video in risoluzione 4K Ultra HD e la colonna sonora composta da Mark Mancina è stata rimasterizzata con la nuova tecnologia Dolby Atmos. L’annuncio di questa nuova versione arriva direttamente dalla Warner Bros, la quale ha detto di essere al lavoro su una nuova versione in 4K.

300, la nuova versione in 4K UltraHDpreordina qui la tua copia del film in 4K

300 le novità di questa nuova versione

Tra i contenuti speciali verranno riproposte le interviste a Zack Snyder, allo sceneggiatore Kurt Johnstad e a Larry Fong, nelle interviste verranno discusse e approfondite le differenze tra la storia originale e quella realizzata dalla matita di Frank Miller. Inoltre sarà possibile vedere alcune scene che erano state tagliate dalla versione originale. Per concludere sarà incluso nella confezione un codice che darà la possibilità all’utente di poter scaricare in formato digitale i contenuti del Blu-Ray.

300, funko pop di Leonida                                   clicca qui  per acquistare il funko pop di Leonida

La nova versione sarà disponibile a partire dal prossimo 6 ottobre, non sappiamo quanto costerà questo cofanetto né tanto meno se sarà disponibile per il mercato italiano.

300 il cast

Vediamo insieme il cast di questo epico film:

  • Gerald Butler: interpreta Re Leonida re di Sparta che si oppone al Re Persiano Serse.
  • Lena Headey: è la Regina Gorgo moglie di Leonida.
  • Rodrigo Santoro: è Serse, il re Persiano che vuole conquistare la Grecia.
  • Micheal Fassbender: è Stelios uno degli Spartani.
  • David Wenham: è Delios, uno dei più fedeli soldati di Leonida.

Ti ricordo che 300 andrà in onda questa sera su Italia1 alle ore 21.40 ti lascio il trailer del film:

300, curiosità sul film:

  • Per non sforare il budget, la produzione ricicla armi (scudi, spade e lance) già usate in altre epopee cinematografiche sulla Grecia antica dello scorso decennio come «Troy» e «Alexander». Nonostante ciò, più di 60 persone lavorano per riprodurre i costumi dell’epoca e almeno 600 sono quelli realizzati appositamente per il film. Il protagonista Gerard Butler indossa 17 elmetti, mentre Rodrigo Santoro, l’interprete del re persiano Serse, sfoggia 33 finti piercing.
  • La maggior parte degli attori del film presentano un fisico muscoloso e statuario, risultato di un duro lavoro in palestra. Ad esempio Gerard Butler si è allenato 4 ore tutti i giorni sia durante le riprese sia nei 4 mesi che hanno preceduto il primo ciak.
  • Per tutto il film la moglie di Leonida interpretata da Lena Headey non è mai chiamata per nome, ma sempre con l’appellativo di «regina». Solo nei titoli finali appare il suo vero nome «Gorgo». In una scena la regina schiaffeggia uno dei consiglieri del re dopo che quest’ultimo l’ha insultata. Prima di girare la scena, l’attrice Lena Headey testa lo schiaffo sul regista Zack Snyder per assicurarsi di non colpire troppo forte.
  • All’inizio il regista per il ruolo della regina Gorgo pensa all’attrice britannica Sienna Miller. Solo successivamente sceglie Lena Headey che grazie alle ottime recensioni diventa una star a Hollywood. Dal 2011 al 2019 ha interpretato la regina Cersei Lannister nella serie di successo «Il trono di Spade».
  • A inizio film la regina Gorgo risponde all’ambasciatore persiano, che incredulo chiede come una donna possa mettere becco nei colloqui tra uomini, con la celebre frase: «Perché solo le donne spartane danno alla luce uomini veri». Nella realtà – ricostruiscono gli storici – la regina dice questa frase a una donna ateniese durante un colloquio. Una frase di Gorgo fedele alla storia e usata nel film è «Ritorna con il tuo scudo o su di esso». Le donne spartane dicevano queste parole ai loro mariti e ai figli quando si separavano prima della battaglia.
  • Il film «300» è stato girato in appena 60 giorni, un record considerate le tante comparse e le scene di guerra. Kolossal simili hanno richiesto tempi molto più lunghi (anche anni di lavorazione). Tutte le scene sono state girate in ordine cronologico ovvero come appaiono nella versione finale. Il che è estremamente raro per un lungometraggio: le scene dei film sono solitamente girate tenendo conto delle location, in modo da ridurre i costi e semplificare il processo di ripresa.
  • Tra i 300 soldati spartani c’è una futura star di Hollywood che debutta al cinema. E’ un giovane Michael Fassbender, al suo primo film. L’irlandese interpreta Stelios, il soldato spartano che cade in battaglia poco prima del sovrano di Sparta e dice: «Mio re… è un onore… morire al tuo fianco». Leonida risponde: «È un onore… aver vissuto al tuo».

300, l'esordio di Micheal Fassbender

  • Il figlio di Leonida è interpretato da Eli, a suo volta figlio del regista Zack Snyder. Successivamente il ragazzo ha recitato anche in altre due pellicole del padre, «Watchmen» e «Sucker Punch».
  • Nelle scene finali Leonida dice ad Efialte, «possa tu vivere per sempre». La frase, più che un augurio, è un insulto: il sovrano allude al fatto che il traditore non avrà mai una morte gloriosa sul campo di battaglia, obiettivo primario di ogni guerriero spartano. Da allora nella cultura ellenica «Efialte» diventa l’archetipo di traditore e la stessa parola in greco antico significa «incubo».

Anche tu come me acquisterai questa nuova versione del film? Conoscevi già parte degli attori che hanno partecipato alla realizzazione di questo film?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+3