Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Tutti per 1 - 1 per tutti.

I Moschettieri del Re sono pronti a tornare per una nuova avventura

Sui canali Sky è in arrivo per Natale il sequel della commedia I Moschettieri del Re - La penultima missione, intitolato Tutti per 1 - 1 per Tutti.

Tra le prime visioni previste sui canali Sky per le imminenti vacanze di Natale è stata annunciata anche una nuova produzione Sky Original, Tutti per 1 – 1 per tutti.
Si tratta del sequel del film del 2018 Moschettieri del Re – La penultima missione.

Tutti per 1 - 1 per tutti.

Come la precedente, è diretta da Giovanni Veronesi, prodotta da Vision Distribution e Indiana; simpatica commedia con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Margherita Buy e Matilde Gioli sui mitici eroi della Francia del 15º secolo.

Pierfrancesco Favino, nei panni di D’Artagnan, Valerio Mastandrea nel ruolo di Porthos, Rocco Papaleo in quello di Athos, e Margherita Buy nei panni della Regina Anna, torneranno a interpretare i loro personaggi per una nuova stravagante avventura.

Insieme a loro ci sarà nuovamente anche l’astro nascente, il giovanissimo, Federico Ielapi, interprete tra l’altro, anche di Pinocchio nell’ultimo film, Pinocchio, di Matteo Garrone.
Tra le aggiunte al cast ci sono Giulia Michelini e Guido Caprino che interpreteranno due personaggi principali.

Tutti per 1 - 1 per tutti.

A completare il ricco cast saranno presenti in Tutti per 1 – 1 per tutti.

 anche Anna Ferzetti, Sara Ciocca, Giulio Scarpati, Davide Marotta, Massimiliano Varrese, Luis Molteni, Ubaldo Pantani e Anna Bonasso.
Il film sarà realizzato con la collaborazione della Toscana Film Commission e Toscana Promozione.
Scritto da Veronesi insieme a Ugo Chiti, Giulio Calvani e Nicola Baldoni, con la direzione della fotografia affidata a Tani Canevari, la scenografia a Paki Meduri e i costumi a Alessandro Lai, è girato principalmente in Toscana, e per alcune scene a Roma.
Le riprese sono durate in tutto 8 settimane.

“È un’altra strampalata missione dei Moschettieri, un film commovente, una storia d’amore impossibile tra due bambini, con alcuni momenti di grande comicità”

ha raccontato Giovanni Veronesi.

“Sono molto orgoglioso di questo film, penso che il periodo natalizio sia la collocazione perfetta per un divertimento delle famiglie. È un film da guardare e vivere insieme.”

La sinossi ufficiale del film recita:

“Sempre goliardici ma più arrugginiti, tornano i Moschettieri D’Artagnan, Porthos e Athos, richiamati dalla Regina Anna d’Austria per un’ultimissima missione segreta. Guidati stavolta da una singolare veggente di nome Tomtom, si lanceranno in una nuova, mirabolante avventura. […] In un viaggio costellato di sfide di ogni genere e incontri fantastici, tra cui quello con Cirano, si troveranno ad affrontare la più dura delle prove: scegliere tra la fedeltà alla Corona e quella all’amicizia.”

Tutti per 1 - 1 per tutti.

Giovanni Veronesi, nella serata di premiazione del Filming Italy Best Movie Award, aveva ricevuto il premio come miglior regista di commedia per il primo film, Moschettieri del re – La penultima missione, uscito nelle sale italiane lo scorso dicembre.

“Di premi me ne danno pochi quindi sono corso quando sentivo che me ne davano uno, per la regia poi, sono corso! L’anno prossimo, lo annuncio qui, faremo L’ultima missione, un altro film sui Moschiettieri, perché è stato il film più divertente che ho fatto nella mia carriera e non vedo l’ora di ricominciare”.

Aveva commentato il cineasta toscano, mentre il comico Papaleo aveva scherzosamente aggiunto:

“Anche io non vedo l’ora di farlo, ma spero di morire il primo giorno Data la fatica immane del primo film, tra tirate di scherma e allenamenti vari, questa volta vorrei togliermi subito il pensiero!”.

Tutti per 1 - 1 per tutti.
All’uscita in sala, a cavallo tra il 2018 e il 2019, il pubblico aveva apprezzato la rilettura di Giovanni Veronesi del secondo romanzo della trilogia di Alexandre Dumas padre, intitolato Vent’anni dopo, pubblicato nel 1845.

Così come nel libro, anche nel film D’Artagnan alias Piefrancesco Favino va alla ricerca dei suoi ex compagni spadaccini non più tanto giovincelli Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea) per una nuova missione, poi la sceneggiatura del film prendeva una direzione diversa.

i moschettieri del re
Il regista aveva furbescamente intitolato il film Moschettieri del Re – La penultima missione, mettendo in chiaro per tutti il desiderio di fare come minimo un sequel con una nuova nonché ultima missione.

Che sia effettivamente l’ultima, questa di Tutti per 1 – 1 per tutti, non lo sappiamo, ma nell’attesa, se non l’hai ancora fatto, puoi acquistare il primo capitolo di questa storia cliccando qui.

Potrebbe interessarti...

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Joker

Joker: l’edizione speciale in esclusiva per l’Italia

Doctor Who

Doctor Who: Revolution of the Daleks, lo speciale di Natale

South Park

South Park: una puntata speciale di un’ora a tema Covid

Speciale

I segreti delle star: EDIZIONE SPECIALE

Un film divertente, ma intriso di storia, che ci farà scoprire, ancora una volta, la vena comica del quartetto di spadaccini più famoso della storia. Hai visto il primo capitolo di questa storia? Che ne pensi?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0