Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
marlon brando

I segreti delle star: il figlio assassino di Marlon Brando

La maledizione dei Brando. La cronaca del tragico destino dei figli di Marlon Brando

Marlon Brando è stato uno dei più straordinari interpreti mai esistiti. E’ stato un uomo complesso, dalla vita ricca di eventi di ogni genere, un uomo che ha cercato di essere sempre presente nella vita della sua prole, anche nei momenti più difficili.

marlon brando

L’attore de Il Padrino ha avuto un totale di ben quindici figli (tra naturali, legittimi e adottivi) dalle sue tre mogli e dalle numerose relazioni sentimentali intrattenute nel corso degli anni.

christian brando

Christian Brando fu il suo primogenito, nato dal matrimonio con la bellissima Anna Kashfi. Quando lei e Marlon Brando divorziarono, però Christian divenne oggetto di schermaglie e battaglie legali tra i due, tanto che la madre pagò due hippie per rapirlo e portarlo in Messico. Il piccolo subì maltrattamenti, abusi sessuali e violenze di vario genere che lo segnarono per sempre.

marlon brando

Marlon, impegnato sul set di Ultimo tango a Parigi, pagò due investigatori privati che riuscirono a liberare il piccolo Christian il quale, però, non ebbe mai un’infanzia serena e felice. Non terminò mai gli studi e fece ogni genere di lavoro, ma nonostante il supporto del padre divenne tossicodipendente e, in breve tempo, psicotico a causa della massiccia e continua assunzione di LSD.

cheyenne brando
Cheyenne Brando & Dag Drollet

Facilmente manipolabile e molto legato alla famiglia, Christian impazzì di rabbia quando la sua sorellastra Cheyenne, reduce da un incidente ed una lite con il suo fidanzato Dag Drollet, gli raccontò che quest’ultimo la picchiava e la minacciava. Una sera, mentre erano tutti nella villa di Marlon Brando, a Beverly Hills, Christian sotto l’effetto di stupefacenti e ubriaco fradicio, sparò a Dag e lo uccise.

christian brando

Quando le telecamere delle TV di tutto il mondo circondarono la villa di Marlon, l’uomo si chiuse in un ostinato silenzio e non volle vedere neanche il suo vicino di casa, nonché caro amico: Jack Nicholson. Ruppe il silenzio soltanto al processo di Christian, con una testimonianza che durò circa un’ora e fu considerata dai giudici soltanto una interpretazione da Oscar.

Ho fallito come padre. Sono pronto per le conseguenze.

Christian fu condannato a scontare dieci anni per omicidio (ridotti poi a cinque) con la complicità della sorella Cheyenne, successivamente scagionata del tutto. Gli incubi per Marlon Brando, però, non finirono con la vicenda giudiziaria, perché nel 1995 Cheyenne, dopo due tentativi falliti, si suicidò impiccandosi con il filo del telefono e Christian fu indagato anche per l’omicidio di Bonnie Lee Blake, una donna che stava frequentando e che portava in grembo un bambino risultato poi figlio dell’attore Robert Blake, nonché per aver picchiato la moglie, Deborah Presley.

marlon brando

Il 26 gennaio 2008, a conclusione di quella che è ricordata come “la maledizione dei Brando”, Christian Brando morì per una polmonite fulminante.

Potrebbe interessarti...

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Joker

Joker: l’edizione speciale in esclusiva per l’Italia

Doctor Who

Doctor Who: Revolution of the Daleks, lo speciale di Natale

South Park

South Park: una puntata speciale di un’ora a tema Covid

Speciale

I segreti delle star: EDIZIONE SPECIALE

Conosci la maledizione dei Brando? Ripercorriamo insieme il tragico destino dei figli di Marlon Brando
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2