Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
guardiani della galassia

I Guardiani della Galassia presenteranno Babbo Natale

Lo speciale natalizio dei Guardiani della Galassia potrebbe introdurre nel MCU un personaggio tanto caro quanto potente

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

guardiani della galassia Le avventure dei Guardiani della galassia continueranno con nuovi progetti. In occasione del Disney Investor Day, i Marvel Studios hanno presentato uno speciale natalizio sui Guardiani della Galassia e una serie tv di corti dedicata a Baby Groot. James Gunn scriverà e dirigerà The Guardians of the Galaxy Holiday Special, il primo dei due progetti annunciati, in arrivo nel 2022 su Disney+.

Siamo curiosi di sapere, invece, se in I Am Groot tornerà Vin Diesel come doppiatore del membro più simpatico dei Guardiani della Galassia. Intanto nel tweet con il primo logo ufficiale della serie possiamo leggere:

“Il piccolo albero amato da tutti, Baby Groot, sarà il protagonista di una serie di cortometraggi in arrivo su Disney + con diversi personaggi nuovi e insoliti. I Am Groot, una serie originale dei Marvel Studios, sta per arrivare!”

guardiani della galassia Clicca qui per acquistare la speciale Funko-pop di Baby Groot, perfetta per le atmosfere natalizie.

Il terzo capitolo dei Guardiani della galassia arriverà al cinema solo nel 2023, poiché James Gunn è impegnato prima con The Suicide Squad. Lo stesso regista ha rivelato ai fan che il progetto natalizio sarà canonico, anche se non legato a Guardiani della Galassia Vol. 3:

james gunn“Perfino vedere questo mi fa ridere. Una delle mie storie preferite di sempre, con cui ho tormentato Kevin Feige per anni. Non riesco a credere che lo stiamo davvero facendo. E sì, non scherzo, ho amato lo Star Wars Holiday Special da ragazzino. Visto che me lo state chiedendo in tanti, sì, l’Holiday Special di Guardiani della Galassia è reale, è qualcosa che i Marvel Studios ed io abbiamo pensato da un po’ di anni. La storia è pazzesca e più divertente che mai, è in live-action ed è parte del Marvel Cinematic Universe. Cavolo, vorrei potervi dire di più

Lo special di Natale di Guardiani della Galassia per Disney+ è un’entità separata da Guardiani della Galassia Vol.3 che invece arriverà al cinema”.

Quale sarà la più grande sorpresa dello speciale dei Guardiani della Galassia?

Lo speciale natalizio sui Guardiani della Galassia potrebbe introdurre Santa Claus nel Marvel Cinematic Universe!

guardiani della galassia Non stiamo scherzando, ma Babbo Natale esiste anche nei fumetti Marvel, con le sue origini leggendarie. Apparve per la prima volta sulle pagine di Strange Tales #34 nel Febbraio del 1955, quando la casa editrice si chiamava ancora Atlas. Santa Claus compare poi in diverse storie a tema natalizio, mostrando i suoi incredibili poteri: oltre alla magia e alla longevità, può teletrasportarsi, alterare l’aspetto di se stesso, di altri oggetti o esseri viventi e possiede poteri telepatici.

guardiani della galassia Su Marvel Holiday Spectacular 2009 addirittura Babbo Natale indossa il Guanto dell’Infinito, elemento caro ai Guardiani della Galassia sia al cinema sia nei fumetti. In quella storia le sue renne si rivelavano essere in realtà malvagi Skrull e gli Illuminati concessero a Babbo Natale di utilizzare le Gemme dell’Infinito per sconfiggerli, ma il loro potere lo inebriò.

guardiani della galassia Tutti questi poteri giustificano la sua natura: Santa Claus è un mutante di Livello Omega, come Apocalisse o Jean Grey. Scopriamo ciò in Marvel Holiday Special 1991: il 24 dicembre, Cerebro, il computer degli X-Men che rileva i mutanti, scopre “il mutante più potente mai registrato” nel Rockefeller Center di New York; anche la Confraternita dei mutanti malvagi lo rivela e da lì nasce uno scontro con gli X-Men. Le ostilità terminano quando Babbo Natale trasforma per poco tempo la Confraternita in giocattoli inanimati, teletrasporta via gli X-Men, cancellando i ricordi di tutti i presenti, per poi regalare alla città una nevicata che mancava da anni.

Ci auguriamo che l’Holiday Special dei Guardiani della Galassia introduca questo incredibile personaggio nel MCU. James Gunn potrebbe davvero caratterizzarlo nel migliore dei modi e la sua natura mutante lo collegherebbe a un futuro reboot degli X-Men.

Potrebbe interessarti...

Guardiani della Galassia 3

Guardiani della Galassia 3, che cosa accadrà a Gamora?

I Guardiani della Galassia 3: produzione sospesa

I Guardiani della Galassia 3 arriverà nel 2020

Tenet

Elizabeth Debicki: Tenet e i Guardiani della Galassia

Thor-Love and Thunder

I Guardiani della Galassia compariranno in Thor: Love and Thunder

Buon Natale con i Guardiani della Galassia! Saresti contento di vedere Santa Claus nel loro speciale natalizio?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0