0

Game of Thrones: in arrivo una serie tv prequel sui Targaryen?

La HBO ha in progetto uno spinoff basato sul Romanzo Fuoco e Sangue di George R.R.Martin, ambientato 300 anni prima di Got

Game of Thrones serie tv
0

0

Game of Thrones: in progetto una serie tv prequel sulla casata dei Targaryen

Game of Thrones, serie tv dai numeri record, è finita. Pareri discordanti hanno accompagnato il finale, fans in visibilio, delusi, arrabbiati… ma, quando le reazioni si protraggono per diverso tempo e la rete continua a parlarne, significa che si è fatto centro. L’immenso universo creato dalla penna di George R.R. Martin potrebbe, tuttavia, fornire alla HBO infinite possibilità.

Il grandioso progetto GoT è un adattamento televisivo de le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, ciclo di romanzi dello scrittore statunitense George R.R. Martin; viene trasmesso per la prima volta il 17 aprile 2011 e per la durata di 8 intensissime stagioni tiene incollati allo schermo milioni di telespettatori fino al 19 maggio 2019. La serie narra le vicende di una moltitudine di personaggi in un vastissimo ambiente immaginario costituito da due continenti, orientale ed occidentale; in quest’ultimo si trova la capitale Approdo del Re, luogo in cui si trova il Trono di Spade dei Sette Regni. La lotta per conquistare il trono vede le più potenti famiglie nobili scontrarsi ed allearsi. Tutto questo mentre è in arrivo un inverno particolare, diverso da tutti i precedenti accompagnato da creature leggendarie e forze oscure. Questa è la trama a grandi linee, camminando in punta di piedi in un campo minato da migliaia di spoiler!

Dal 12 settembre, data in cui il sito Deadline ha pubblicato la notizia bomba, abbondano in rete voci più o meno attendibili sulla trama, sui protagonisti e su probabili date di uscita. Cosa dice l’emittente televisiva americana HBO? Non ancora conclusa la serie ha annunciato uno spinoff ambientato migliaia di anni prima degli eventi di Got; le riprese del pilot sono finite nelle scorse settimane e, tra i protagonisti, figura Naomi WattsMa non è finita… aggiungendo altra carne al fuoco, ci sarebbe in progetto un prequel basato esclusivamente sui Targaryen e sulla loro ascesa. Questa nuova serie, ambientata 300 anni prima degli eventi della serie madre e basata sul romanzo Fuoco e Sangue del 2018, dovrebbe attraversare diverse generazioni della casata sul cui stemma spicca un drago a tre teste.

Il progetto sui Targaryen è una nuova interpretazione dell’idea iniziale di Bryan Cogman che la HBO non ha voluto trasformare in prodotto televisivo (lo sceneggiatore, di fatto, dopo il rifiuto si è buttato a capofitto sulla lavorazione dell’adattamento de Il Signore degli Anelli, serie tv per Amazon Video). La sceneggiatura, quindi, sarà affidata allo stesso creatore della saga di GoT ed a Ryan J.Condal (Colony, Hercules e Rampage sono alcune delle produzioni alle quali ha lavorato). L’intenzione a lungo termine della HBO è di sfruttare al massimo il mondo di GoT e trasformarlo in un franchise tipo Harry Potter o l’universo Marvel.

Inizialmente il presidente della programmazione HBO aveva spento le voci su eventuali spinoff sulla famiglia Targaryen, ma l’annuncio della nuova serie è troppo invitante perchè la rete ed i fans restino indifferenti. Questo nuovo ed emozionante viaggio nelle terre dell’ immenso Westeros con i Targaryen come protagonisti significa una cosa sola: una gran quantità di draghi, a partire dal gigantesco Balerion.

“L’ inverno sta arrivando” e sarà uno dei più attesi dagli amanti dell’epica serie cult.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp