Dune parte 2

Dune: Parte 2, ci sarà anche Kyle MacLachlan?

Il primo Paul Atreides è disposto a tornare sul grande schermo per un cameo

Dune può ufficialmente considerarsi come il film del 2021: attualmente in corsa per gli Oscar con ben dieci candidature, il nuovo film di Denis Villeneuve ha definitivamente interrotto quella che sembrava essere una vera e propria maledizione che, sin dagli anni Settanta, perseguitava il celebre romanzo di Frank Herbert, all’apparenza impossibile da trasporre sul grande schermo. Dopo il vano tentativo di Alejandro Jodorowsky (raccontato nell’apposito documentario Jodorowsky’s Dune) e lo sfortunato Dune di David Lynch, Denis Villeneuve è riuscito nella fantomatica impresa, complici le nuove tecnologie, un ampio budget e la possibilità di dividere il film in due parti.

Sin dall’uscita del primo film infatti, come possiamo dedurre anche dal finale aperto, Denis Villeneuve aveva in programma la realizzazione di una seconda parte, in quanto la complessità del romanzo originale richiede necessariamente dei giusti tempi cinematografici. Già al lavoro sulla sceneggiatura, il regista ha dichiarato che le riprese di Dune: Parte 2 avranno inizio verso la fine di quest’estate, mentre l’uscita nelle sale è prevista per l’ottobre 2023.

Kyle MacLachlan è pronto a tornare in Dune: Parte 2?

Nel frattempo, l’attore Kyle MacLachlan è impegnato nella promozione di Joe vs Carole, la nuova serie basata sulla vicenda di Tiger King  uscita proprio ieri su Sky e NOW. Ricordiamo che MacLachlan ha esordito sul grande schermo proprio nei panni di Paul Atreides, nello sventurato Dune del 1984 diretto da David Lynch.

dune david lynch

Sfortunato perché il regista, per la prima volta alle prese con una grande produzione di un film fantascientifico, ha subito delle grandi ristrettezze imposte dalla produzione, che ha apportato dei tagli eccessivi al film, tanto da renderlo incomprensibile e superficiale nella narrazione degli eventi, specie per tutta la seconda metà della pellicola. Il film, all’epoca considerato un grande flop e tutt’oggi rinnegato dallo stesso Lynch, è attualmente considerato un vero e proprio cult.

Kyle MacLachlan, il cui nome è in particolare associato al personaggio dell’agente Dale Cooper nella serie Twin Peaks, è rimasto profondamente legato al suo primo ruolo in Dune e ha più volte dichiarato il proprio sentimento di nostalgia verso quel film. A tal proposito, in una recente intervista per Comicbook, l’attore ha affermato:

“Penso dipenda tutto da Denis e da quello che ha intenzione di fare. Ho guardato il suo film ed è grandioso. Ad essere onesto, ho anche provato un profondo senso di nostalgia guardando alcune delle sequenze e ricordando tutto quello che ho fatto con il cast nel lontano 1983. Per me è stato anche un vero e proprio viaggio nei ricordi, ma l’ho davvero apprezzato e quanto al resto, chi può dirlo? Non so cosa abbia in serbo”.

Dune

Lasciando intendere il desiderio di fare nuovamente parte dell’universo di Dune, Kyle MacLachlan ha confessato di essere disponibile per una piccola parte nel prossimo film di Denis Villeneuve, anche semplicemente per un cameo. In fondo farebbe piacere non soltanto all’attore, ma anche ai fan del film originale!

Ti piacerebbe rivedere Kyle MacLachlan in Dune? In che ruolo potrebbe tornare? Faccelo sapere con un commento!

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0