Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
christopher-nolan-warner-bros

Christopher Nolan vuole girare più film in India

Dopo Tenet, Christopher Nolan vuole girare di più film in India e lavorare con più attori indiani. Parlando con l'agenzia di stampa indiana IANS, Nolan ha detto che è stato d'ispirazione incontrare i registi a Mumbai durante il suo soggiorno

Christopher Nolan non ha ancora la più pallida idea quale sarà il suo prossimo progetto cinematografico, ma sa con certezza una cosa sola: vuole tornare a girare in India in futuro.

Come ben saprai Christopher Nolan ha filmato una parte del suo epico film Tenet nella città di Mumbai, in India, e l’ha amata così tanto che sta già pensando a come incorporare un ritorno nel paese in un suo prossimo progetto futuro, qualsiasi esso sia.

Parlando con l’agenzia di stampa indiana IANS, Christopher Nolan ha detto che è stato d’ispirazione incontrare i registi a Mumbai durante il suo soggiorno prolungato per le riprese di Tenet.

Le parti di Tenet ambientate in India hanno e che hanno tra i protagonista anche l’attrice Dimple Kapadia, una delle più famose del paese sono stete descritte così da Christopher Nolan:

“Non ho mai fatto progetti così lontani. Ma ho avuto un’esperienza straordinaria in India, e voglio assolutamente tornare e lavorare di più in India con attori indiani. Non so cosa farò dopo. Ho davvero avuto un’esperienza straordinaria. L’amore per i film in quella città è davvero palpabile. L’esperienza di incontrare i registi di Mumbai e di poter vedere le immagini e i suoni di Mumbai è stata molto stimolante per me. Ha immediatamente messo la mia immaginazione a lavorare su come tornare lì e fare alcune riprese.”

Come ha sottolineato Christopher Nolan, non c’è ancora nessun annuncio ufficiale il suo prossimo lavoro dopo Tenet. Tra un film e l’altro c’è sempre stato un periodo medio di tre anni, quindi molto probabilmente dovremo aspettare un altro anno prima che Nolan riprenda a girare qualcos’altro.

cristopher nolan

Christopher Nolan ha dichiarato di essere un fan del cinema indiano, citando il film di Satyajit RayPather Panchali, come uno dei suoi film preferiti e uno dei migliori film mai realizzati.

Durante un viaggio fatto in India nel 2018, Christopher Nolan ha condotto una campagna per la conservazione della pellicola di celluloide a Bollywood.

“Volevo incontrare registi indiani e saperne di più sull’India. Non vedo l’ora di vedere altri film indiani in futuro. Di recente ho avuto il piacere di guardare “Pather Panchali” di Satyajit Ray, che non avevo mai visto prima. Penso che sia uno dei migliori film mai realizzati. È un lavoro straordinario. Sono interessato a saperne di più sull’industria cinematografica indiana e questo è il motivo per cui sono venuto “.

Il ritorno di Nolan in India per Tenet ha quindi solo aumentato il suo interesse a lavorare di più in India.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Conosci Bollywood? Secondo te quale film potrebbe fare Nolan in India?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
la teoria del tutto 2014 recensione

Recensione

La teoria del tutto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1