Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
blade runner

Blade Runner e Alien stanno per diventare serie tv, lo conferma Ridley Scott

Ridley Scott ha dichiarato che due dei suoi più grandi cult stanno per diventare delle serie tv. I pilot sono già pronti e entrambe le serie avranno una durata di dieci episodi

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Blade Runner, cult del 1982 che ha fatto la storia del cinema e che, più di altri, ha definito il genere del cyberpunk, sta per diventare una serie tv. A confermarlo è lo stesso regista Ridley Scott.

fantascienza

Cosa sappiamo?

Come riportato dalla testata giornalistica statunitense Variety, Ridley Scott in persona ha annunciato la lavorazione della serie. Durante il Today, podcast della BBC presso il quale Ridley Scott è stato chiamato per parlare del suo nuovo film, House of Gucci, il regista ha dichiarato:

“Abbiamo già scritto il pilot per Blade Runner e la Bibbia. Quindi, lo stiamo già presentando come show televisivo, della durata di dieci ore”.

Si tratta di un annuncio davvero interessante! Il regista ci ha rivelato che sono già iniziati i lavori per la nuova serie di Blade Runner, la sceneggiatura del primo episodio è già pronta e già esiste quella che lui ha definito “Bibbia”, ovvero delle linee guida ed un’idea generale della direzione che dovrebbe prendere lo show, che avrà una durata di dieci ore, quindi presupponiamo che la serie sarà composta da dieci episodi, della durata di un’ora ciascuno.

fantascienza

Tuttavia le informazioni si fermano qui, Ridley Scott ha infatti mantenuto il massimo riserbo sul progetto e non conosciamo nessuno dei nomi coinvolti nella lavorazione della serie. Non sappiamo di cosa parlerà, se torneranno alcuni dei personaggi che abbiamo conosciuto nei capitoli precedenti o se si tratterà di una nuova storia ambientata nello stesso universo, non sappiamo in quale momento si collocheranno gli eventi narrati, tanto meno conosciamo i nomi degli attori.

Ciò che è certo è che si tratterà di una serie live-action, per cui prossimamente, forse, scopriremo i nomi degli attori che presteranno il loro volto ai nuovi (o anche vecchi) personaggi che vedremo sul piccolo schermo: chissà se Harrison Ford o Ryan Gosling torneranno, anche solo per un cameo?

Blade Runner, un universo in espansione

Blade Runner è ormai diventato un fortunato franchise. Uscito per la prima volta al cinema nel 1982, il film è liberamente tratto dal romanzo Ma gli Androidi sognano Pecore Elettriche? di Philip K. Dick del 1968. Successivamente il titolo è stato ripreso in mano per la realizzazione di un sequel, Blade Runner 2049, diretto da Denis Villeneuve e prodotto dallo stesso Ridley Scott. In occasione dell’uscita del sequel, questo è stato preceduto da una serie di tre cortometraggi, ciascuno affidato ad un regista diverso e realizzati con stili differenti, addirittura uno di questi è un corto animato: Blade Runner: Black Out 2022, 2036: Nexus Dawn, 2048: Nowhere to Run.

Di recente inoltre, sulla scia del primo cortometraggio, Blade Runner: Black Out 2022, affidato al regista giapponese Shin’ichirō Watanabe, è stato realizzato un anime intitolato Blade Runner: Black Lotus, la cui storia si colloca tra il primo film ed il sequel. La serie è attualmente disponibile su Adult Swim e Cruchyroll per gli Stati Uniti.

Anche Alien sta per diventare una serie

Durante lo stesso podcast, Ridley Scott ha parlato di un altro progetto in cantiere, ancora una volta su uno dei suoi cult più noti. Sembra infatti che anche Alien “subirà lo stesso trattamento” di Blade Runner. Questa volta però non si tratta di una notizia nuova: già nel 2020 è stata annunciata la realizzazione di una serie su Alien, di cui abbiamo certamente maggiori dettagli.

Alien

La serie di Alien sarà diretta da Noah Hawley, nome noto in particolare per Legion e Fargo. John Landgraf, il capo di FX, casa produttrice della serie, ha descritto il progetto come:

“La prima storia di Alien ambientata sulla Terra che mescolerà l’orrore senza tempo del primo film con l’azione non-stop del secondo, divenendo un giro da brivido spaventoso che farà tornare indietro le persone con la memoria”.

L’uscita della serie è prevista per il 2023 e, come per Blade Runner, anche per Alien è già stato scritto l’episodio pilota e la serie nel complesso avrà una durata compresa tra le otto e le dieci ore, contando dunque un numero di episodi pari a dieci o poco meno. Per quanto riguarda Blade Runner invece, ancora non conosciamo una possibile data d’uscita, ma potremmo supporre che, dato che la lavorazione è al pari di quella di Alien, usciranno entrambe nello stesso periodo.

Ti aggiorneremo sulle prossime novità! Nel frattempo ti ricordiamo che presto Ridley Scott sarà al cinema con House of Gucci, la sua ultima fatica girata in Italia e che nel cast vede, tra gli altri, Lady Gaga, Al Pacino, Adam Driver e Jared Leto. Il film arriverà prossimamente nelle nostre sale cinematografiche, a partire dal 15 dicembre. Nell’attesa, ti lasciamo qui il trailer ufficiale:

Potrebbe interessarti...

Speciale

Black Friday: le migliori Steelbook in offerta speciale su Amazon

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente Speciale 117 Allerta rossa in Africa Nera: le prime clip in italiano

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Speciale

Downton Abbey: cofanetto in offerta speciale

Cosa ti aspetti da queste serie? Faccelo sapere con un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0