Dalla mente geniale di Charlie Brooker con Annabel Jones nel ruolo di produttrice arrivano tre nuove storie completamente inedite

Black Mirror torna con l’attesissima quinta stagione mercoledì 5 giugno in esclusiva su Netflix. Poche ore fa, Entertrainment Weekly ha mostrato la prima imblack mirrormagine ufficiale dei nuovi episodi della serie in cui notiamo il confronto sotto la pioggia tra Anthony Mackie (da Captain America: The Winter Soldier nel Marvel Cinematic Universe) e Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman). Alludendo ai loro ruoli come Falcon e Black Manta, lo showrunner ha commentato scherzosamente la foto: “Questo è in realtà il crossover Marvel-DC che nessuno si aspettava”. Nel cast troviamo anche Miley Cyrus, Topher Grace (Blackkklansman), Damson Idris (Snowfall), Andrew Scott (Moriarty in Sherlock), Nicole Beharie (Sleepy Hollow), Pom Klementieff (Guardians of the Galaxy Vol.2), Angourie Rice (Spider-Man: Far from Home), Madison Davenport (Noah) e Ludi Lin (Aquaman).

Un solo futuro che avremmo dovuto prevedere… L’atmosfera distopica continuerà a caratterizzare la serie che si focalizzerà su realtà virtuale e intelligenza artificiale. Dopo aver presentato il film interattivo Bandersnatch, Black Mirror ritorna alla sua classica struttura formata da tre episodi, abbandonata per la terza e quarta stagione, composte, invece, da sei puntate ciascuna.

Risultati immagini per black mirror gif

Black Mirror è una serie antologica che attinge al disagio collettivo nei confronti del mondo moderno. Ogni episodio è una storia a sé, provocatoria e carica di suspense, su temi che riguardano la tecno-paranoia contemporanea. Senza ombra di dubbio, la tecnologia ha trasformato tutti gli aspetti della nostra vita. In ogni abitazione, su ogni scrivania, in ogni mano è presente uno schermo al plasma, un monitor o uno smartphone: uno specchio nero, un “black mirror“, su cui si riflette la nostra esistenza nel XXI secolo. La serie è creata e scritta da Charlie Brooker; lo stesso showrunner e Annabel Jones ne sono i produttori esecutivi.

Non ci resta che attendere il 5 Giugno per scoprire le nuove storie della pluripremiata serie di Netflix.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami