Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
assassinio sul nilo

Assassinio sul Nilo: l’atmosfera sarà cupa e inquietante

Il regista di Assassinio sul Nilo, Kenneth Branagh, rilascia qualche nuova dichiarazione sul sequel di Assassinio sull'Orient Express, grande successo del 2017

Nel 2017 la trasposizione, diretta e interpretata da Kenneth Branagh, di Assassinio sull’Orient Express ha incantato il mondo per la sua fedeltà al romanzo originale e soprattutto per la splendida caratterizzazione del celebre personaggio letterario Hercule Poirot, nato nel 1920, dalla penna di Agatha Christie e protagonista di decine di avventure tra le più disparate, tra cui Assassinio sul Nilo.

Una delle scene finali del film ha lasciato presagire la possibilità di un sequel e il successo della pellicola, ha convinto Fox (prima dell’acquisizione da parte di Disney) ad avviare subito il progetto per il nuovo film che vedrà nuovamente Kenneth Branagh destreggiarsi davanti e dietro la videocamera, con un nutrito cast ad affiancarlo, esattamente come avvenuto nel primo capitolo.

assassinio sul nilo

Il primo film ha infatti ottenuto consensi da parte di pubblico e critica e l’incasso globale ha sforato i 350 milioni di dollari. Il grande successo si è dovuto senz’altro anche al cast stellare che comprendeva, fra gli altri, attori del calibro di Willem Dafoe (Togo – Una Grande Amicizia), Judi Dench (Spectre, Artemis Fowl che nei prossimi giorni arriverà su Disney Plus), Michelle Pfeiffer (Avengers: Endgame, Maleficent – Signora del male), Olivia Colman (The Crown) e Johnny Depp (Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald).

assassinio sul nilo
Parte del cast di Assassinio sull’Orient Express alla prima del film

La storia vedrà coinvolto Poirot in una nuova serie di efferati delitti, mentre la location si sposta da un lussuoso treno ad un’affascinante imbarcazione fluviale. Le conseguenze omicide di una storia d’amore ossessiva e tormentata, trasporteranno lo spettatore in un’atmosfera da incubo, tra sconvolgenti colpi di scena e uno sconcertante epilogo.

Nonostante la regia rimanga la stessa, e la sceneggiatura sia curata nuovamente da Michael Green (Logan – The WolverineJungle Cruise), Kenneth Branagh ha dichiarato che l’esperienza di Assassinio sul Nilo sarà molto diversa rispetto a quella di Assassino sull’Orient Express. L’atmosfera del nuovo episodio, infatti, sarà molto cupa e inquietante, ma allo stesso tempo anche seducente. Nonostante sullo sfondo prosegua il tema del viaggio, la storia tratterà soprattutto di amore, possesso, gelosia e lussuria, emozioni primordiali che si mettono in mezzo alle persone.

assassinio sul nilo
Michael Green, sceneggiatore di Assassinio sul Nilo

Branagh continua raccontando di come il racconto originale, sia frutto di esperienze realmente vissute dall’autrice Agatha Christie, che nella prefazione dell’edizione tascabile racconta di come il romanzo contenga anche un po’ di vita personale.

Ancora una volta, la sontuosa produzione, porrà la sua attenzione sulla qualità del cast. Oltre, ovviamente, a Kenneth Branagh, tornerà anche Tom Bateman, che riprenderà il ruolo di Bouc. I due condivideranno il set, tra gli altri, con Annette Bening (Captain Marvel), Russell Brand (Rock of Ages), Jennifer Saunders (Non è romantico?), Armie Hammer (The Lone Ranger), Letitia Wright (Black Panther) e la star di Wonder Woman, Gal Gadot.

assassinio sul nilo
La bellissima Gal Gadot, sarà tra gli interpreti di Assassinio sul Nilo

Oltre al cast, il film sarà particolare anche dal punto di vista tecnico, dato che sarà girato interamente su pellicola 65 mm, capace di offrire una qualità d’immagine 6 volte superiore alla classica proiezione a 35 mm. Nonostante la maggior parte delle sale ormai proiettino direttamente in digitale, i pochi fortunati che assisteranno alla proiezione su pellicola, potranno godere di una qualità d’immagine elevatissima e di una fotografia dal calore impareggiabile.

assassinio sul nilo
Kenneth Branagh, regista e interprete di Assassinio sul Nilo

Il nuovo film sarebbe dovuto uscire a fine 2019, ma le operazioni relative all’acquisizione da parte di Disney hanno fatto poi slittare la data di uscita e successivamente l’intero pianeta è caduto vittima dell’emergenza relativa al Covid-19, che ha costretto allo stop di tutte le produzioni cinematografiche. Le riprese sono ufficialmente partite e, salvo ulteriori slittamenti, il film dovrebbe uscire nelle sale il prossimo autunno, ad Ottobre.

Potrebbe interessarti...

Assassinio sul Nilo

Assassinio sul Nilo. Prime immagini del romanzo più celebrato di Agatha Christie

Speciale

Quali film vedremo nel 2021?

Invito a cena con delitto

Back to the vintage: Invito a cena con delitto

Speciale

Black Widow: il film su Vedova Nera slitta al 2021

Speciale

Disney: 12 locandine per 12 film

Hercule Poirot sta per tornare in questo attesissimo sequel. Le avventure del detective nato dalla fantasia di Agatha Christie, sono davvero moltissime. Ci sono romanzi, con protagonista il famoso personaggio, di cui vorresti vedere una nuova trasposizione? Faccelo sapere nei commenti.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0