a quiet place

A Quiet Place: al via le riprese del sequel

Il thriller di John Krasinski, uscito nel 2018, ha avuto un successo senza precedenti, considerato anche il budget di spesa.

Sarà anche per questo che la Paramount ha voluto fortemente un sequel, nonostante i pareri contrari del regista, e della moglie Emily Blunt (Il ritorno di Mary Poppins, La ragazza del treno) interprete, assieme al marito, nel primo film. A Quiet Place – Un posto tranquillo è stato probabilmente il fenomeno thriller-horror del 2018. Con una spesa di produzione di “soli” 17 milioni di dollari, ai botteghini ha sforato i 340 milioni risultando un successo planetario, acclamato da pubblico e critica che ne ha lodato la storia audace e la formula messa in piedi cui protagonista assoluto è il silenzio. Il film quasi completamente muto, riesce a tenere altissima la tensione per tutto il tempo, riuscendo a spaventare il pubblico con il minimo rumore, anche insignificante. L’utilizzo così accurato del suono, è valso al film una candidatura ai premi Oscar per il Miglior Montaggio Sonoro, vinto poi dall’inarrivabile Bohemian Rhapsody.

a quiet place

Nonostante ciò, il regista John Krasinski, è sempre stato contrario alla produzione di un sequel nonostante le insistenti richieste di Paramount, che, naturalmente, si aspetta di bissare il risultato inaspettatamente raggiunto con il primo film. Sia Krasinki che la moglie, inizialmente d’accordo, hanno iniziato a discutere di un’eventuale nuova storia, considerando che la vicenda vissuta da loro, avrebbe potuto essere stata trasportata in giro per tutto il mondo, dato che la storia è ambientata in un futuro post-apocalittico, dominato da mostruose creature aliene dall’udito finissimo, pronte ad uccidere chiunque emetta il minimo suono.

a quiet place
Emily Blunt e John Krasinki, coppia nella vita reale e anche in ‘A Quiet Place’

Quest’idea, oltre alla richiesta della casa di produzione di avere una storia scritta, da far poi dirigere a qualcun altro, hanno convinto il regista a tornare sui propri passi e proprio ieri sono comparsi alcuni post su Twitter che non solo fanno intuire l’inizio delle riprese di A Quiet Place – Parte II (titolo presumibilmente provvisorio), ma fanno presagire che questa volta le vicende si sposteranno nell’area di Buffalo, vicino a New York.

Nel cast, sembrano ufficialmente confermate la stessa Emily Blunt e Millicent Simmonds, l’attrice realmente sordo-muta, che in A Quiet Place – Un posto tranquillo presta il volto al personaggio di Regan Abbott, figlia della coppia composta da Blunt e Krasinski, e anche Noah Jupe (Wonder), figlio della coppia e fratello di Regan. Tra le new entry, troveremo Cillian Murphy (Inception, Dunkirk) e Brian Tyree Henry, tra i prossimi protagonisti di Hotel Artemis il nuovo film di Drew Pearce con Jodie Foster e Dave Bautista.

a quiet place
Bryan Tyree Henry e Cillian Murphy tra le new entry di ‘A Quiet Place’

Resterà da capire se il sequel riuscirà ad eguagliare il successo del film originale. Siamo certi però, che ancora una volta saprà lasciarci con il fiato sospeso…

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0