0

0

VRE 2020 – Il Festival delle realtà estese arriva a Roma

VRE dà spazio alla sperimentazione delle realtà estese con coinvolgimento di tutti i settori sociali e lavorativi

VRE 2020 - VRE Fest
0

0

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

VRE, Virtual Reality Experience è un progetto ideato da Mariangela Matarozzo e prodotto dall’Associazione culturale Iconialab, ed è il primo festival italiano dedicato al vasto mondo delle Realtà Estese (XR). VRE 2020Il festival nasce per indagare gli utilizzi e l’impatto delle nuove tecnologie e dei linguaggi immersivi sul nostro prossimo futuro: già adesso la realtà virtuale, negli ambiti di VR/AR/XR, sta rivoluzionando il modo di fare arte, cultura e a breve diventerà elemento chiave di successo nel business. Il Virtual Reality Experience ospitato a Roma è un osservatorio che apre finestre su nuovi orizzonti attraverso una selezione di opere VR provenienti dai più importanti festival internazionali e che sfrutta il gaming come strumento raffinato per la valorizzazione del Patrimonio culturale. VRE 2020Nel corso delle Talk ospitate durante il festival si può entrare in contatto con alcune tra le voci più autorevoli del settore, mentre con le VR Experiences internazionali, le Performance live tra teatro e musica e l’incursione nel cinema tradizionale si riesce a percepire la straordinarietà di queste nuove tecnologie.

VRE 2020: Si parte dalla grafica per disegnare la prossima edizione Sempre più virtuale, sempre più reale

VRE 2020
Occhiali con telecomando per una realtà virtuale sempre più reale. Clicca qui per averli subito per non perdere l’offerta

La manifestazione riapre i battenti dal 16 al 18 ottobre 2020; in quei giorni verrà riproposta la seconda edizione del VRE – Virtual Reality Experience, il festival internazionale dedicato al mondo dell’audiovisivo immersivo (video realizzati a trecentosessanta gradi) con la finalità di diffondere il Cinema VR e di presentare al pubblico il ruolo e l’impiego delle Tecnologie Immersive (Extended Reality – XR) sui diversi territori: dall’intrattenimento alla medicina, dall’arte al Business, dalla valorizzazione del patrimonio culturale al gaming.

VRE 2020

VRE – Dove e come vederlo a Roma e dal tuo divano di casa

Quest’anno il Festival indossa, come ben sai, una veste sempre più digitale a causa anche del virus e della costrizione a non condividere insieme sul luogo diverse esperienze. Il primo segnale di novità arriva proprio dalla creatività a cura di Francesco Barbieri. VRE 2020L’immagine del Festival 2020 raffigura una donna in un luogo senza coordinate, fatto di suoni, di colori, di immagini, di linee geometriche che si incontrano e si intrecciano. Per dare un senso al messaggio verrai avvolto anche tu come noi senza però essere toccati nella realtà. Potrai trovarti in un passato lontano o in un futuro indefinito, nella tua abitazione o dall’altra parte del mondo. Il Festival avvicinerà sia te che tutti noi alle nuove situazioni alle quali ci dovremo abituare sempre più in futuro. Ci troviamo esattamente dove nascono nuove configurazioni di significato e dove si spalancano nuovi orizzonti; dove ogni nostro senso acquisisce una nuova ricettività e risponde in maniera amplificata. Alcuni suoni ci travolgono acuti e fuggevoli, altri si presentano graduali e massicci; le immagini si moltiplicano e si accorpano dando vita a nuove forme geometriche e colorate. Per darti un assaggio di ciò che sarà l Festival ti invitiamo a cliccare qui e scoprire ciò che accaduto nel 2019 in attesa che venga distribuito il programma di quest’anno.

Elio Germano VRE
Elio Germano – Segnale d’allarme

 

Oramai viviamo in una era in cui a volte si vuole evadere; però è anche vero che grazie ad essa possiamo scoprire nuove frontiere della tecnologia e non solo. Cosa ne pensi della VRE? E’ utile all’uomo o fa solo perdere di vista il contatto umano? Dicci la tua nei commenti
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x