0

0

Villetta con Ospiti dal 30 gennaio al cinema

Il noir dove niente è come sembra

Ivano De Matteo
0

0

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Marco Giallini sul grande schermo. Dopo le tre commedie dello scorso anno, Domani è un altro giorno con Valerio Mastrandrea, Non ci resta che il crimine con Edoardo Leo, Alessandro Gasmann e Gianmarco Tognazzi, il 2020 si apre con qualcosa di diverso.

La nuova pellicola dal titolo Villetta con ospiti nelle sale dal 30 gennaio, per la regia di Ivano De Matteo infatti, è un noir, dove comunque l’attore romano non risparmierà battute al limite fra il comico ed il paradossale, come è solito fare.

Come sempre ci regalerà un personaggio intenso e coinvolto, come si evince dal trailer del film, che lo vede recitare accanto a Michela CesconMassimiliano GalloErika BlancBebo Storti (indimenticabile volto di Mai dire goal) e la partecipazione di Vinicio Marchioni che abbiamo già visto recitare accanto a Giallini in Tutta colpa di Freud dove interpretava l’uomo sordo muto del quale si innamora la figlia Marta e in Romanzo Criminale – La serie dove interpretava Il Freddo.

Il film ruota attorno a una splendida famiglia borghese che vive nel nord Italia in una villetta. Durante il giorno, mogli e mariti si dimostrano persone integerrimi, con sani valori morali; sono buoni, onesti, sinceri gli uni con gli altri e caritatevoli con il prossimo, ostentano benessere e stabilità.

Durante la notte però, tutto si trasforma e scivola nel noir. Il lato oscuro di ogni personaggio prende il sopravvento, in un susseguirsi di violenze, atti vili e meschini che incarnano i sette vizi capitali, uno per ogni membro della famiglia. Già in passato un giovanissimo Brad Pitt si era occupato vizi capitali, ricordate?

Qui tutto si svolge nell’arco di una giornata, 24 ore in cui accade di tutto; nessuno è accusabile di nulla, anche se tutti insieme, si macchieranno del peggiore dei peccati. La sceneggiatura è stata firmata dallo stesso De Matteo, in compagnia di Valentina Ferlan. In cabina di produzione Rodeo Drive, con Rai Cinema e Les Films D’ici.

In questo 2020 vedremo ancora Marco Giallini al cinema, a marzo con Ritorno al crimine,  il sequel di Non ci resta che il crimine e ad aprile con È per il tuo bene remake italiano di un grande successo spagnolo. Una divertente commedia che racconta la storia di tre famiglie che entrano in crisi quando le rispettive figlie si fidanzano. Tre padri disperati vedono il loro peggiore incubo avverarsi: sono convinti che le loro giovani figlie abbiano scelto tutte un fidanzato sbagliato. Sicuri di agire per il loro bene, uniranno le forze per sbarazzarsi dei tre pretendenti il prima possibile, mettendo a dura prova la pazienza delle loro mogli tanto da rischiare di far naufragare i loro stessi matrimoni. Per ora attendiamo con ansia l’arrivo di questo noir da gustare tutto d’un fiato.

Tutti colpevoli, nessun innocente. Quando tutti sono complici, nessuno può dirsi salvo. Cosa nasconderà questa allegra famigliola? Lo scopriremo presto.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x