Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
trash film animato

Trash, dalla prossima settimana al cinema

Il nuovo film animato tutto italiano che affronta uno dei temi più caldi dell'attualità legati all'ambiente

Trash- La leggenda della piramide magica, la fiaba dal cuore green per i più piccoli, è l’evento speciale che aprirà il 16 ottobre Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni, in concomitanza con l’uscita al cinema. Trash ribalta le parti e affronta uno dei temi caldi dell’attualità legati all’ambiente, il riciclo dei rifiuti e come con le nostre azioni concrete possiamo fare la differenza.

Trash - Film (2020)

Nasce così un adventure movie per i più piccoli che unisce divertimento e mission educativa, protagonisti un gruppo rocambolesco di “rifiuti”, oggetti ormai dismessi alla ricerca di un nuovo scopo che dia un senso alla loro vita.
Il valore e la realtà del riciclo e delle seconde possibilità sono alla base del messaggio che Trash vuole trasferire alle giovani generazioni (e non solo a loro!), e anche per questo ha ricevuto il sostegno dei Consorzi italiani per il riciclo degli imballaggi che da oltre vent’anni lavorano per un mondo più sostenibile, impegnandosi affinché ogni imballaggio, a fine vita, non scompaia nell’oblio dei “rifiuti” ma diventi una nuova risorsa da valorizzare.

CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) insieme ai Consorzi di filiera (CIAL per l’alluminio, COMIECO per carta e cartone, COREPLA per la plastica, COREVE per il vetro e RICREA per l’acciaio) garantiscono, in Trash come nella realtà quotidiana, che il viaggio dei nostri rifiuti-protagonisti arrivi felicemente a destino.

Trash è diretto da Luca Della Grotta e Francesco Dafano ed è distribuito da Notorius Pictures ed ecco qua la trama di questo originale film animato:

Scatole, bottiglie, latte. Rifiuti. Abbandonati in strada, nei mercati, sotto i ponti. Ignorati da chiunque. Inerti. Finché non cala la notte…Slim è una scatola di cartone rovinata. Vive in un mercato, con il suo amico Bubbles, una bottiglia da bibita gassata, e altri compagni. Sopravvive nascondendosi dai “risucchiatori”, macchine aspiratutto addette alla pulizia.

Rassegnato al suo destino, non crede più in nulla, neanche alla leggenda della “piramide magica”: un luogo mitico in cui è possibile per i rifiuti avere una seconda possibilità, rinascere, essere ancora “portatori”, utili a se stessi e agli altri. La sua vita non è sempre stata così. Una volta era una bella scatola, era un “portatore”. La massima aspirazione per ogni contenitore è proprio quella di contenere qualcosa.

Trash film animato

Il suo destino cambia quando una notte un imprevisto irrompe nella sua routine sotto forma di una piccola scatola, Spark, il quale si è perduto ed è diverso da tutti gli altri. Lui è un portatore, anche se ancora non lo sa. Smarrito per caso, coinvolge Slim e Bubbles in un’avventura che li porterà a cercare il luogo a cui è destinato, un negozio di giocattoli. Il loro viaggio li condurrà attraverso campi desolati, vicoli festosi, fogne oscure e fiumi perigliosi.

Ma qualcun altro sta cercando Spark. Una vecchia e potentissima tower, un personal computer in disuso, Kudo, signore della discarica. Kudo vuole distruggere Spark per impossessarsi di ciò che il piccolo contiene, un robot giocattolo alimentato a energia solare di cui il computer ha bisogno per continuare ad esistere.

La “gang” di Kudo bracca il gruppetto in un susseguirsi di fughe e combattimenti rocamboleschi fino a catturare Spark e portarlo alla discarica. È lì che Slim cercherà di salvare il suo piccolo amico, compiendo una scelta che darà un nuovo senso alla sua vita. Dopo un epico scontro con l’inarrestabile nemico, Slim e i suoi compagni riescono a trovare il negozio di giocattoli e… la piramide magica, emblema della rinascita di tutti i contenitori vuoti, leggeri, puliti. Ed è ai piedi di essa che il destino di tutti i contenitori si compirà, concedendo una seconda occasione ai nostri piccoli amici: un’altra vita.

Trash, il film d'animazione italiano

E i simpatici protagonisti di Trash sono:

  • SLIM: il nostro eroe riluttante è una scatola di cartone. Sottile e dinoccolato, dalle movenze leggermente buffe. Ha un viso allungato, segnato dal passato burrascono. E’ disilluso, pragmatico e acuto. Sotto una scorza da duro nasconde un amore per gli altri e la vita che lo spinge a grandi gesti e lo lega indissolubilmente ai suoi amici.
  • BUBBLES: è il compagno d’avventura di Slim. È una bottiglia di bibita gassata cicciotta. Il suo aspetto è contraddetto da una personalità complessa e da una forza d’animo incrollabile. È un tipo magnetico e dallo sguardo profondo. Sempre pronto alla battuta e al gioco, di natura ottimista, bilancia e smussa le intemperanze di Slim.
  • SPARK: è una scatola bambino. Lui a differenza degli altri è un portatore: al suo interno è custodito un robot giocattolo. All’inizio intimorito dal mondo, grazie all’esperienza e all’aiuto dei suoi amici, riesce a crescere e ad acquistare coraggio e fiducia in se stesso. Gentile, timido e curioso è il perno su cui ruota l’avventura.
  • BLISS: è una bellissima bottiglia di Rum, una femme fatale a capo di Vicolo del Tramonto. Donna energica, decisa e sicura di sé. Svela anche un lato romantico e dolce che la porta all’altruismo disinteressato. Durante l’avventura avrà una storia d’amore con Bubbles.

Trash - La leggenda della piramide magica

  • JET: è un barattolo di marmellata. Compagno di viaggio. Viene scambiato sempre per un bambino date le sue ridotte dimensioni. È scorbutico e irascibile. Quasi aggressivo, ma si affeziona subito a Spark e decide di proteggerlo a tutti i costi.
  • PAT: inizialmente legata al branco dei malvagi, è un bidone sporco di vernice. Pat è alla ricerca di un posto nel mondo. Molto sensibile alla condizione degli altri, di indole bonaria, riuscirà a ribellarsi al proprio destino infelice e ad aiutare i suoi nuovi amici.
  • KUDO: è una tower pc. Il Signore della Discarica mosso dal furore di un abbandono per lui incomprensibile che lo porta a desiderare una rivalsa nei confronti del mondo in cui è costretto a vivere. Offuscato dall’odio persegue il suo obiettivo senza tentennamenti. Subdolo e acuto esercita un fascino magnetico sui suoi sottoposti. Durante l’avventura mira a rapire Spark per impossessarsi di ciò che il piccolo contiene: il robot giocattolo alimentato da piccole celle solari.
  • VITRIO: è il braccio destro di Kudo, è una batteria d’auto che perde liquidi tossici. È violento e aggressivo. Non troppo intelligente, prova gusto nell’obbedire al suo padrone, sfogando la sua furia sui più deboli.
  • MALTIN: è una lattina di bevanda energetica a capo di una piccola gang che vive secondo le regole della strada. Prende di mira il piccolo Spark e vorrebbe venderlo ai predatori ma Slim e gli altri amici gli daranno filo da torcere.

Trash ti aspetta al cinema dal 16 ottobre!

Potrebbe interessarti...

Speciale

La prossima settimana al cinema

Speciale

Home video, gli arrivi di marzo

Vedrai questo simpatico film animato? Pensi che sia un bene inserire tematiche di attualità nei film per bambini? Parliamone nei commenti!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0