Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
the society

The Society: la serie Netflix che ricorda Lost

Aggiunta recentemente al catalogo Netflix, The Society ha già una folta schiera di fan che ne chiede a gran voce il seguito. Scopriamola!

La storia di The Society, apertamente ispirata a il Signore delle Mosche di William Golding, prende il via dalla misteriosa scomparsa degli abitanti di West Ham, nel New England. In città si avverte una puzza insopportabile e le autorità hanno provveduto a richiedere una perizia dell’aria, nonché una purificazione completa. Incapaci di stabilire se l’odore sia il segnale di un pericolo alla salute, decidono di mandare i ragazzi fuori città in massa. Lungo il percorso, però, la strada risulta ostruita e gli scuola bus sono costretti a tornare indietro. E’ in quel momento che iniziano le disavventure dei ragazzi, che fanno ritorno in una città fantasma.

Non è semplice gestire e, praticamente fondare, una comunità da zero. Trovare un modo per razionare il cibo, prevenire la commissione dei reati, comminare ed applicare le pene e al contempo comprendere cosa sia accaduto al mondo che esisteva prima, soprattutto in un contesto privilegiato ed adolescenziale in cui per molti è tutto soltanto un gioco, o un’occasione per razziare negozi e festeggiare giorno e notte.

the society

Creata da Christopher Keyser e diretta da Tara Nicole Weyr e Marc Webb, The Society si compone di dieci episodi, ciascuno della durata di circa 50 minuti. Può essere considerata una sorta di giallo giovanile, ma non somiglia a Riverdale, né tenta di scimmiottarlo (anche se in un episodio, la serie viene citata da una dei protagonisti). La colonna sonora è uno dei punti di forza della serie e la trama, in generale, ha uno sviluppo abbastanza naturale. Non sono pochi i riferimenti a Lost, lo stesso mistero intorno a cui ruota l’intera vicenda ha del mistico che ricorda chiaramente le avventure dei passeggeri del volo 815 della Oceanic Airlines.

the society

Tra i giovani interpreti, Kathryn Newton, al cinema con Detective Pikachu e la bella Kristine Froseth già vista in Sierra Burges è una sfigata, e Rachel Keller che ha recitato in Fargo e Supernatural.

the society

Essendo ancora fresca di debutto, non sappiamo se The Society sarà confermata per una seconda stagione oppure no, ma terremo gli occhi aperti!

Potrebbe interessarti...

Speciale

The Nest-L’inganno: in arrivo il nuovo thriller con Jude Law

La maschera del demonio (1960)

La maschera del demonio o l’horror all’italiana

All My Life

All My Life: una vera storia d’amore

Solos

Solos: la nuova serie di Prime Video con un cast stellare

Speciale

21 aprile. Compleanno di Elisabetta II e Caterina la grande

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
la teoria del tutto 2014 recensione

Recensione

La teoria del tutto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0