Infine ci siamo: dopo 12 stagioni la sitcom più amata degli ultimi anni saluterà i suoi fan con l’ultimo episodio

Come la nostra redazione vi aveva già anticipato, con l’articolo di Valentina, The Big Bang Theory si appresta a concludere le sue avventure, cominciate nel 2006. Da quel lontano giorno in cui Penny (Kaley Cuoco) si è traferita nell’appartamento di fronte a quello abitato dai due geniali scienziati Sheldon Cooper (Jim Parsons) e Leonard Hofstadter (Johnny Galecki), ne sono successe di cose. Il gruppo di amici, completato dall’ingegnere ebreo Howard Wallowitz e dall’astrofisico indiano Raji Koothrappali, chiusi nel loro mondo fatto di imprese immaginarie. giochi da tavolo, videogames e serie tv ha preso in mano la propria vita. I loro rapporti personali e quelli con l’altro sesso costituiscono il tema centrale della serie, che li ha visti, anno dopo anno, diventare adulti,

Kaley Cuoco è stata la più attiva sui social in questi stressanti mesi, pubblicando foto sul suo profilo instagram come quella della pagina finale del copione, o del selfie coi suoi colleghi sul set,che puoi vedere qui sotto. La Chuck Lorre Productions e la CBS hanno invece rilasciato una sobria dichiarazione congiunta: “Insieme al cast, agli sceneggiatori e alla troupe, siamo estremamente riconoscenti per il successo dello show e miriamo a offrire una stagione finale e un finale di serie, che porterà The Big Bang Theory ad una epica chiusura creativa”.

Big Bang
Kaley Cuoco (a sinistra) e il cast, al lavoro per l’ultima puntata sul set.

La serie, seguitissima, è stata anche molto apprezzata dalla critica. Jim Parsons per il ruolo del fisico teorico Sheldon Cooper ha vinto un Golden Globe e ben 4 Emmy Awards, un vero record. Sulla carta le premesse per un insuccesso c’erano tutte: a chi vuoi che interessino le vicende di 4 scienziati sfigati? Chuck Lorre e Bill Prady hanno avuto ragione, grazie alla sceneggiatura frizzante, alle battute esilaranti e all’amalgama perfetta tra i vari personaggi, che hanno dato vita ad un successo durato negli anni. Altro punto forte è stata l’evoluzione continua dei protagonisti e del loro rapporto:perfino Sheldon, interpretato da Parsons, pur non perdendo le sue fisime, è molto cambiato dalla prima stagione ad ora e riesce a gestire una relazione amorosa, seppur peculiare come quella con Amy Farrah Fowler (Mayim Bialik).

In attesa del finale,previsto per il 16 maggio, i membri principali del cast sono stati invitati a lasciare le proprie impronte davanti al Chinese Theater, imprimendo le mani sul cemento della Hollywood Walk of Fame. Questa è la prima volta che tale onore viene concesso agli interpreti di una serie TV. Qui sotto trovi la foto della cerimonia.

Walk of fame - Big Bang Theory
 Johnny Galecki(Leonard), Jim Parsons (Sheldon), Kaley Cuoco (Penny), Simon Helberg (Howard), Kunal Nayyar (Raj), Melissa Rauch (Bernadette) e Mayim Bialik (Amy) hanno impresso i loro nomi e cognomi con tanto d’impronte nel cemento.

Dopo l’ultimo episodio verrà trasmesso uno speciale, dal titolo Unraveling the Mystery: A Big Bang Farewell: un modo, per gli appassionati, di scoprire i retroscena della serie TV che li ha intrattenuti e divertiti per 12 lunghi anni. Non si sa ancora se questo speciale verrà mostrato anche in Italia o se verrà inserito in un futuro cofanetto home video della stagione o dell’intera sitcom, se questo dovesse uscire.

 

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami