Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

Tarantino vorrebbe Leonardo DiCaprio per la serie Bounty Law

DiCaprio - Tarantino
DiCaprio - Tarantino

Il vulcanico regista, dopo le voci di un suo ritiro, annuncia un nuovo progetto, che potrebbe coinvolgere l’attore premio Oscar

L’arrivo nelle sale italiane di C’era una volta…a Hollywood è previsto per il 19 settembre prossimo, ma Quentin Tarantino sembra già pronto per il futuro. Secondo quanto rivelato in un’intervista a Deadline, il geniale regista, sul quale continuano a circolare voci di ritiro dalle scene (il decimo film, ancora ignoto, dovrebbe essere l’ultimo della della sua carriera), vorrebbe dedicarsi a sviluppare una serie televisiva. Nel suo ultimo film Pitt e DiCaprio sono gli interpreti di una serie western dall’ambientazione atipica, intitolata Bounty Law e il progetto sarebbe quello di girarla davvero, in 8 episodi, magari proprio con DiCaprio nei panni di un cacciatore di taglie.

Certo gli impegni dell’attore nei prossimi mesi saranno molti, prima fra tutti la miniserie da girare con Martin Scorsese, Killers of the Flower’s Moon, e quindi potremmo dover attendere a lungo affinché quest’ipotesi di collaborazione si concretizzi. Tarantino tuttavia ha confermato di avere la sceneggiatura per i primi episodi già pronta: “Guardando diverse vecchie serie western, ho creato Bounty Law. L’idea di Jake Cahill, come personaggio, ha finito per piacermi…L’idea di poter scrivere 24 minuti in cui la storia è compressa, ha un inizio, uno svolgimento e una fine, mi ha catturato. E’ stato divertente perché non devi approfondire, anzi, a un certo punto devi chiudere. Ho scritto cinque diversi episodi per un possibile show western da mezz’ora in bianco e nero intitolato proprio Bounty Law“. Ora non resta che attendere una proposta interessante, magari da qualche gigante dello streaming che possa garantirgli la giusta libertà: “Dirigerò io ogni episodio. Si tratta di tre ore e mezzo. Non mi interessa farlo per Netflix, ma vorrei girare in pellicola. Showtime, HBO, Netflix, FX non fa differenza. Mi piace il fatto di aver costruito questa mitologia per Bounty Law e Jake Cahill”.

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con WWE 2K Battlegrounds

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0