Spider-Man: No Way Home - screen

Spider-Man: No Way Home – Smentita la presenza di Daredevil

Pare che le speranze di vedere Matt Murdock nell'atteso film siano definitivamente sfumate... per ora!

Spider-Man: No Way Home è senza alcun dubbio uno dei film più attesi degli ultimi anni, e non solo per quanto riguarda l’MCU, ma l’hype che la pellicola sta generando sta attirando anche la curiosità dei non appassionati all’universo cinematografico targato Marvel. La produzione e la distribuzione della pellicola infatti si stanno rivelando particolarmente travagliate, non solo per la situazione pandemica che sta portando Disney a riflettere con particolare attenzione sul lancio di film in sala, ma anche problemi coi diritti d’immagine cinematografici del tessiragnatele, per la quale Marvel e Sony hanno dovuto stringere particolare accordi commerciali che hanno rischiato di far saltare la produzione.

Dopo un cliffhanger che ha lasciato tutti senza parole sul finale di Spider-Man: Far From Home, era ovvio che l’attesissimo trailer di No Way Home attirasse l’attenzione di tutto il web, ma i risultati sono stati letteralmente da record, portandolo anche a superare le visualizzazione del trailer di Avengers: Endgame! Assieme alle visualizzazioni però sono arrivate anche decine e decine di teorie, più o meno sensate, e uno di queste voleva la presenza nel film di Daredevil, teoria che però è stata ufficialmente smentita grazie a una nuova versione del trailer.

Spider-Man: No Way Home tra maghi, diavoli e… avvocati

Anzitutto, in molti hanno ipotizzato che la svolta mistica presa dalle disavventure di Peter Parker possa prendere spunto dalla storia a fumetti One More Day, in cui il ragazzo stringe un patto con Mefisto, letteralmente il Diavolo di casa Marvel, tuttavia, sembra che Peter debba affrontare anche molti problemi dal punto di vista legale del film, e pertanto avrà bisogno di un ottimo avvocato nel film!

Analizzando il trailer, in molti hanno notato una scena in cui, nella centrale di polizia, Peter viene letteralmente sorpreso dall’arrivo di un uomo, particolare molto strano dal momento che il suo senso di ragno avrebbe dovuto avvisarlo di questa presenza; inoltre, la regia del trailer va strategicamente a tagliare il viso di questo personaggio permettendo quindi a molti di sbizzarrirsi con le speculazioni e arrivare alla conclusione che si trattasse di Daredevil, in particolare della versione vista nella serie Netflix e interpretata da Charlie Cox.

Per quanto l’attore stesso abbia già smentito questa teoria confermando la sua assenza nel film, le dichiarazioni non sono bastate, purtroppo però a dare il colpo definitivo alle speranze dei fan ci ha pensato una nuova versione IMAX del trailer, che grazie a un’inquadratura più ampia della scena mostra il volto dell’uomo in questione che si rivela essere nient’altro che… un peronaggio qualsiasi:

Spider-Man: No Way Home

Per quanto questo dettaglio sembri fondamentale a scongiurare definitivamente le ipotesi per la presenza di Matt Mardock nel film, non dimentiare che Marvel è solita modificare alcuni dettagli dei suoi trailer proprio per depistare le teorie dei fan e questa sembra un’occasione a dir poco perfetta per mettere in atto una scelta del genere! Non ci resta che attendere il prossimo 17 dicembre che scoprire la verità!

Continua a seguirci per rimanere sempre aggiornato su Spider-Man: No Way Home e su tutte le ultime novità sul mondo del cinema!

Cosa ti aspetti da Spider-Man: No Way Home? Dicci la tua nei commenti!

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0