Jamie Campbell bower

Buon 35° compleanno a Jamie Campbell Bower

Molti lo hanno conosciuto recentemente nell'acclamata serie Netflix Stranger Things ma la sua carriera è decisamente più ampia. Conosciamolo meglio!

James Metcalfe Campbell Bower è un attore britannico con una carriera abbastanza ben affermata. Il picco della sua celebrità, sicuramente, è arrivato nel 2020 con il ruolo di Henry\001\Vecna nell’amata serie Netflix Stranger Things, ma in quali altri film e serie tv lo abbiamo visto?

Biografia dell’attore

Jamie è nato a Londra il 22 novembre del 1988.

I suoi genitori sono Anne Elizabeth Roseberry, manager nel settore musicale e David Bower, impiegato presso la Gibson Guitar Corporation.

Jamie Campbell Bower ha un fratello minore, Samuel Bower.

Samuel e Jamie Bower
Samuel Bower e Jamie Campbell Bower

Il cognome Campbell è stato voluto dalla madre e deriva da un nobile antenato materno, Sir John Campbell.

Jamie Campbell Bower frequenta il collegio inglese Bedales, nello Hampshire e a otto anni comincia a prendere lezioni di canto.

Il primo ruolo teatrale che gli viene assegnato è la parte di uno dei personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Successivamente partecipa ad alcune rappresentazioni del National Youth Music Theater di Londra.

Prima di entrare nel mondo del cinema, lavora come modello per l’agenzia londinese Select Model Management.

Jamie Campbell Bower

Il suo esordio nel cinema

Nel 2007 Laura Michelle Kelly gli segnala le audizioni per il film splatter musicale Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street nel quale il regista Tim Burton lo sceglie per il ruolo di Anthony Hope, dove, viste le sue capacità canore, interpreterà anche due tracce presenti nella colonna sonora del film: Johanna e Johanna Reprise.

Sempre in quell’anno prende parte al film per la televisione The Dinner Party andato in onda sul canale inglese BBC nel ruolo di Douglas.

Nel 2008 prende parte al film di guerra olandese Winter in Wartime, diretto da Martin Koolhoven.

Winter in Wartime

Nello stesso anno, Guy Ritchie gli affida il piccolo ruolo di un musicista nel film RocknRolla.

RocknRolla

Nel 2009 prende parte al remake della serie The Prisoner, e Chris Weitz lo sceglie per interpretare il ruolo di Caius, uno dei Volturi nel film New Moon.

New moon

Il ruolo di Caius verrà nuovamente interpretato da Bower nei capitoli successivi della saga cinematografica di Twilight.

Nello stesso anno viene scelto per interpretare il giovane Gellert Grindelwald in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1, uscito il 19 novembre del 2010.

Gellert Grindelwald in Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1

Nel 2010 compare nel video musicale della canzone Young della band The Xcerts.

Nel 2011 prende parte alla serie televisiva Camelot prodotta dall’emittente Starz, interpretando un giovane Re Artù.

Camelot

Nel 2012 prende parte al film Shadowhunters – Città di ossa, interpretando il ruolo di Jace Wayland.

Nel 2015 è stato scritturato per il musical del West End Bend it Like Beckham (ispirato all’omonimo film del 2002, noto in Italia con il titolo Sognando Beckham) nel ruolo dell’allenatore Joe. Il musical ha debuttato al Phoenix Theatre di Londra il 15 maggio 2015.

Nel luglio 2017 prende parte alla serie TV Will sulla vita di William Shakespeare, in cui interpreta il drammaturgo Christopher Marlowe. will

Nel 2018 riprende il ruolo del giovane Gellert Grindelwald nel film spin-off Animali fantastici – I crimini di Grindelwald in uscita il 15 novembre 2018.

Nel novembre del 2020 viene annunciato che prenderà parte alla quarta stagione della serie Netflix Stranger Things.

Stranger Things

Curiosità su Jamie Campbell Bower

Jamie Campbell Bower avrebbe potuto interpretare il ruolo di Harry Potter se non si fosse giocato tutto con una battuta sconcia.

«Sono andato a Londra per incontrare Chris Columbus per il primo Harry Potter. Ci era stato chiesto di preparaci una barzelletta. Io avevo appena sentito questa storiella su una fata e il motivo per cui si sedeva in cima all’albero di Natale ma era davvero una barzelletta sconcia…voglio dire, parlava di un albero nel didietro di qualcuno».

Il giovane, aveva solo 14 anni e, anche se all’epoca gli sembrava di aver perso una grande occasione, quell’episodio non ha segnato la sua fine ma anzi, chiusa quella porta se ne sono aperte molte altre.

Ma questa non fu l’unica occasione persa, Jamie avrebbe potuto interpretare anche Edward in Twilight, ma:

«Quelli di Twilight erano molto interessati a farmi leggere per la parte di Edward. Dissero cose come: ‘la dedizione che Jamie porta ai suoi ruoli, saremmo interessati a vederlo’.

All’epoca non riuscii a farlo perché le riprese ebbero luogo più o meno nello stesso periodo in cui stavo facendo Sweeny. Penso che la vita fosse così folle e frenetica che era solo una di quelle cose che non si sono mai realizzate.

Poi è arrivato il momento di fare il sequel e mi hanno chiamato dicendomi: ‘Ehi, vuoi venire a interpretare un cattivo?’

Insomma, Jamie non si è dato mai per vinto e non si è mai arreso. Ha continuato a credere nelle sue passioni e oggi è il bravissimo attore che conosciamo.

Jamie Campbell bower

Ma, insieme alla recitazione, Jamie Campbell Bower è un appassionato di musica.

Nel 2012, appare nel video musicale del singolo Never Let Me Go dei Florence and the Machine.

Jamie Campbell Bower è stato cantante e chitarrista della band The Darling Buds fino a giugno 2015, insieme a Tristan Marmont, Dan Smith e Roland Johnson.

Il 23 giugno 2015 su Tumblr il gruppo annuncia l’uscita del batterista Dan Smith e la nascita di una nuova band denominata Counterfeit.

Counterfeit
Counterfeit

Nel 2014 è stato il volto maschile di Burberry nella campagna primavera/estate 2014.

Nel novembre 2020 la band Counterfeit si scioglie. Jamie Campbell Bower ha dato la notizia via social, specificando che vari membri della band durante la pandemia hanno affermato di non essere più interessati a proseguire.

Bower continuerà la sua carriera da solista.

Jamie Campbell bower

La sua vita sentimentale

Jamie Campbell Bower e Bonnie Wright
Jamie Campbell Bower e Bonnie Wright

Una delle fiamme di Jamie Campbell Bower è stata Bonnie Wright. I due si sono conosciuti girando Harry Potter e i Doni della Morte. Gli interpreti di Ginny Wesley e di Grindelwald confermarono la loro relazione nel febbraio 2010, e l’anno successivo ufficializzarono il fidanzamento ufficiale ma, i due, alla fine, non si sposarono. Nel luglio 2012, Wright e Campbell Bower interruppero la loro relazione.

La sua relazione più tormentata è stata probabilmente quella con Lily Collins conosciuta sul set del film Shadowhunters – Città di ossa. La loro storia è stata abbastanza complicata. A partire dal 2012, infatti, i due attori si sono lasciati e ripresi più volte.

Lily Collins e Jamie Campbell Bower
Lily Collins e Jamie Campbell Bower

Un ritorno di fiamma – a seguito della rottura avvenuta nel 2013 – risale al 2015, mentre nell’estate 2018 tra Lily e Jamie è finita una volta per tutte. I due pare che siano giunti alla conclusione di non essere compatibili.

Attualmente, Jamie Campbell Bower è insieme a Ruby Quilter, tattoo artist londinese con la quale si è presentato sul tappeto rosso per la première di Stranger Things il mese scorso.

Jamie Campbell Bower e Ruby Quilter
Jamie Campbell Bower e Ruby Quilter

I due, stando alle indiscrezioni, si sarebbero conosciuti a Londra e farebbero coppia fissa dalla fine del 2018, quando esordirono sul red carpet di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald.

In quali film\serie tv hai visto Jamie Campbell Bower? Ti piace come attore?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0