Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Quattro matrimoni e un funerale

Quattro matrimoni e un funerale diventa una serie tv

Quattro matrimoni e un funerale è diventata una serie televisiva per Hulu grazie a Richard Curtis

Quattro matrimoni e un funerale ha una nuova vita (e una nuova forma), quella della mini serie televisiva per la piattaforma di streaming americana Hulu. Le 12 puntate sono uscite lo scorso 31 luglio e naturalmente è ripresa dall’omonimo film del 1994 con Hugh Grant. I creatori di questo remake sono Mindy Kaling e Matt Warburton e i nuovi attori sono invece Nikesh Patel, Nathalie Emmanuel, John Paul Reynolds e Rebecca Rittenhouse.

La serie Hulu è però notevolmente modificata rispetto a quello che abbiamo visto nel 1994. e come collegamento tra i due prodotti c’è la comparsa di Andie MacDowell come guest star.

Maya, Craig, Ainsley e Duffy si riuniscono a Londra per un matrimonio. Sull’altare però viene alla luce una notizia da bomba che riuscirà a far saltare in aria le loro vite. Tra relazioni che si formano e scoppiano, scandali politici, assisteremo ad un anno decisamente tumultuoso (non mancheranno naturalmente i quattro matrimoni ed un funerale che formano il titolo).
Quattro matrimoni e un funerale

Potrebbe interessarti...

Shining

Shining: oggi il capolavoro di Stanley Kubrick compie 40 anni

Ritorno al futuro

Cristopher Lloyd alla ricerca della DeLorean

Speciale

Stanley Kubrick, genio eterno a 22 anni dalla morte

Speciale

Ritratto di un attore – Jeff Bridges

Ballad of a White Cow

Ballad of a White Cow, in corsa alla 71° edizione della Berlinale 2021

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0