Queen Sono verrà lanciata nel 2019

Confermando le dichiarazioni di Erik Barmack, vice presidente per gli International Originals, colui che commissiona le serie tv internazionali per Netflix, il quale aveva detto:

“Nel corso del tempo le nostre radici si faranno più profonde in Africa e Sud Africa, e ci stiamo muovendo abbastanza rapidamente a questo ora, e abbiamo in programma di investire di più nei contenuti locali.”

Ora arriva l annuncio della produzione di Queen Sono diretta dal regista sudafricano Kagiso Lediga che dice:

“Siamo lieti di creare questa serie originale con Netflix e siamo entusiasti della loro innegabile capacità di portare questa storia sudafricana in un pubblico globale. Crediamo che Queen Sono aprirà le porte a storie più belle da questa parte del mondo.”

Barmack aveva paragonato la protagonista di Queen Sono alla Claire Underwood di House of cards e a questo proposito l’attrice sudafricana protagonista della serie Pearl Thusi, già vista in Quantico, ha pubblicato un video sul suo profilo Twitter:

https://twitter.com/PearlThusi/status/1072031139198582784

Il primo originale di @netflix in Africa! Una storia avvincente su una spia femminile. Non vedo l’ora che voi ragazzi vedrete quello che abbiamo in serbo per voi

Nel video inoltre afferma:

“Cambierà il gioco per ogni artista di questo continente. Grazie a Netflix per aver creduto in questa idea. Non vedo l’ora che ogni giovane donna, ogni donna di questo continente e in realtà questo pianeta incontrino Queen Sono. Abbiamo lavorato tanto su questo e non vedo l’ora. “

Personalmente non posso che essere felice del fatto che un colosso streamer come Netflix abbia deciso di investire in produzioni provenienti dall’Africa, offrendoci l’opportunità di conoscere quel paese fin troppo stereotipato attraverso la visione di registi e sceneggiatori nati e cresciuti nel continente nero. Voi cosa ne pensate? Ditemelo nei commenti.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami