Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
nolly helena bonham carter noele gordon

Nolly: Helena Bonham Carter sarà Noele Gordon, la star decaduta delle soap opera

In arrivo Nolly, la miniserie che racconterà la storia dell'attrice britannica Noelo Gordon, licenziata bruscamente all'apice della sua carriera

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Helena Bonham Carter è stata scelta per interpretare Noele Gordon nella miniserie Nolly, dedicata all’attrice celebre per la soap britannica Crossroads e bruscamente licenziata senza spiegazioni.

Chi era Noele Gordon?

Noele Gordon (1915-1985) è stata un’attrice britannica di grande successo, che riuscì ad affermarsi in particolare per la soap opera Crossroads, andata in onda dal 1955 al 1988 sul canale ITV e creata da Hazel Adair e Peter Ling. Nel 1964 l’attrice ottenne un ruolo nella serie, in cui ha interpretato Meg Richardson (successivamente Meg Mortimer), la proprietaria del motel. Ben presto il suo nome divenne quello più noto tra il cast della soap nonché il personaggio preferito dal pubblico. All’apice della sua carriera, nel 1981, Noele Gordon venne licenziata bruscamente, senza alcun preavviso o motivazione, dallo show che ormai era diventato la sua vita da ben diciotto anni.

noele gordon crossroads nolly

In realtà il motivo dietro questo licenziamento sembra essere legato al fatto che da tempo i produttori della soap stavano cercando di portarla a termine, per cui il venire meno di uno dei personaggi più amati avrebbe determinato un notevole calo degli ascolti, fornendo così una buona scusa per chiudere definitivamente lo show.  

Noele Gordon, nota anche come “Queen of the Midlands”, era in realtà diversa da come appariva sullo schermo, dura e altezzosa ma al contempo molto amata dal resto della troupe e dal cast. Il suo licenziamento da Crossroads suscitò una protesta pubblica che costrinse gli sceneggiatori a scrivere un finale alternativo per il personaggio di Meg Mortimer, così l’attrice fece ritorno sul piccolo schermo nel 1983.

Cosa sappiamo su Nolly?

Secondo Polly Hill, Head of Drama di ITV, Nolly sarà:

“un’audace esplorazione di come l’establishment si rivolga alle donne che si rifiutano di rispettare le regole, le donne che non può capire e le donne che teme”. E insieme “un grande tributo a Noele Gordon, ma anche al nostro amore nazionale per le soap e una celebrazione delle donne incredibili che creano”.

noele gordon

La nuova miniserie divisa in tre parti è creata da Russel T. Davies, che conosciamo per altri titoli come  It’s a Sin e Years and Years. Lo sceneggiatore ha dichiarato che la creazione di questa serie rappresenta per lui un sogno che diventa realtà:

“Uno dei miei primissimi lavori in TV è stato una sceneggiatura di prova per Crossroads e volevo scrivere la storia del dietro le quinte di quello show da 40 anni. Finalmente si può dire la verità!”.

“La cosa straordinaria è che questa donna era al culmine assoluto del suo successo nel più grande spettacolo del paese ed è stata licenziata senza alcun tipo di spiegazione e senza alcun tipo di diritto di replica” ha raccontato il produttore Nicola Shindler a Variety. “In un mondo post #MeToo, è fantastico esaminare le teorie in merito e quel momento, il modo in cui è stata trattata e come ciò fosse considerato accettabile”.

Helena Bonham Carter

La regia è stata affidata a Peter Hoar, che ha già collaborato in precedenza con Davies per It’s a Sin. Come attrice protagonista è stata scelta Helena Bonham Carter, che presterà il volto a Noele Gordon. L’attrice, già avvezza al mondo del piccolo schermo grazie al suo ruolo della principessa Margaret in The Crown, ha ammesso che prima di ricevere lo script non conosceva il personaggio che le è stato affidato. Successivamente ha però affermato:

“Noele Gordon era una donna affascinante, complessa, brillante e coraggiosa. Sono così entusiasta di aiutare a raccontare la storia di Nolly, da tempo attesa e in gran parte dimenticata. La sceneggiatura di Russell è un’opera geniale e spero di rendere giustizia a lui e a Nolly. Non vedo l’ora di iniziare”.

La serie Nolly verrà trasmessa sulla rete britannica ITV, la stessa dove originariamente andava in onda Crossroads. La produzione però avrà inizio soltanto nel 2022 e non sappiamo se la serie arriverà anche in Italia e, nel caso, su quale piattaforma sarà resa disponibile. Ti aggiorneremo sulle future novità!

Potrebbe interessarti...

L'uomo d'acciaio

Offerta speciale per i fan di Man of Steel

Speciale

Black Friday: le migliori Steelbook in offerta speciale su Amazon

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente Speciale 117 Allerta rossa in Africa Nera: le prime clip in italiano

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Cosa ti aspetti da questa serie? Faccelo sapere con un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0