Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Paul McCartney 3,2,1

McCartney 3,2,1: Beatles inediti nella docuserie su Disney+

In arrivo su Disney+ un'intervista lunga 6 episodi tra Paul McCartney e Rick Rubin, disponibile dal 25 agosto

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

In arrivo su Disney+ la docuserie musicale McCartney 3,2,1 a partire dal 25 agosto, vediamo insieme di cosa si tratta!

Dopo ben 60 anni, ancora oggi ci ritroviamo a canticchiare qualche loro canzone, i loro pezzi continuano ad essere trasmessi in radio, a far parte di colonne sonore di film, fanno ormai parte della memoria collettiva e tutt’oggi li ricordiamo: stiamo parlando dei Beatles, band britannica leggendaria che ha letteralmente riscritto la storia della musica rock, diventando una delle band più popolari in assoluto e di cui ancora oggi il ricordo resta vivido ed attuale, fonte d’ispirazione tutt’oggi per numerosi artisti. Sulla loro storia sono scorsi fiumi d’inchiostro e ne esistono diversi documentari, ma oggi vi parleremo di un progetto del tutto inedito: McCartney 3,2,1, una mini docuserie musicale nella quale verranno raccontati i Beatles come mai prima d’ora.

McCartney 3,2,1: di cosa parla?

McCartney 3,2,1 è la nuova docuserie divisa in 6 episodi in cui lo spettatore potrà prendere parte alla conversazione intima a faccia a faccia tra due personaggi storici: Paul McCartney, ex bassista dei Beatles e che ad oggi conta più di 50 anni di carriera da solista, e Rick Rubin, storico produttore musicale. La serie è uscita su Hulu negli Stati Uniti, in Italia invece sarà disponibile in streaming sulla piattaforma Disney+, targata come un prodotto Star Original, a partire dal 25 agosto. Sarà inoltre distribuita su Sky Q e NOW.

McCartney 3,2,1 è un vero e proprio documento di fondamentale importanza, non solo per i fan dei Beatles e di Paul McCartney, ma per tutti gli amanti della musica. Dal trailer ufficiale rilasciato da Disney+ possiamo notare il particolare taglio stilistico della docuserie. Con un elegante bianco e nero, in parte forse volto a richiamare le atmosfere dei vecchi tempi in cui si affermarono i Beatles, Paul McCartney e Rick Rubin, due leggende della musica, affronteranno una chiacchierata faccia a faccia, ripercorrendo la carriera di Sir Paul McCartney nei Beatles, poi nei Wings e da solista.

Il tutto partendo dall’ascolto di singole canzoni che hanno fatto la storia, analizzandole e raccontandone i retroscena, illustrando la storia di grandi leggende in modo inedito ed intimo. Paul McCartney, da sempre molto riservato, decide di mettersi a nudo in McCartney 3,2,1, un’intervista lunga ben 6 episodi che ci donerà un importante approfondimento su persone e brani che hanno fatto la storia. La serie è così descritta:

“Questa serie di sei episodi esplora la musica e la creatività in un modo unico e rivelatore. Il documentario offre un posto in prima fila a Paul e a Rick in una conversazione intima sul songwriting, sulle influenze e le relazioni personali che hanno contribuito a creare le canzoni iconiche che hanno scritto la colonna sonora della nostra vita”.

Paul McCartney 3,2,1 Rick Rubin

Paul McCartney e Rick Rubin, due leggende della musica

Paul McCartney scrisse la sua prima canzone alla giovane età di 14 anni e da lì la sua carriera musicale fu incredibilmente prolifica ed influente, segnando definitivamente la storia. Negli anni Sessanta McCartney cambiò il mondo con i Beatles. Anche dopo la rottura della storica band, la carriera di Paul McCartney è stata inarrestabile, con i Wings e da solista, contando numerose collaborazioni con gli artisti più disparati.

Ha ricevuto ben 18 Grammy e nel 1997 è stato nominato cavaliere da Sua Maestà la Regina Elisabetta II per i suoi servizi in campo musicale. Il suo ultimo album, McCartney III, è stato al primo posto nelle classifiche ufficiali del Regno Unito e della Billboard Top Album Sales Chart negli Stati Uniti al momento della pubblicazione nel dicembre 2020. Sir Paul McCartney è inoltre un appassionato filantropo, impegnato in numerose cause tra cui la difesa degli animali ed altri temi ambientali.

Paul McCartney 3,2,1 Rick Rubin

Rick Rubin è invece uno dei più importanti produttori musicali viventi, collaborando con grandi rock band e artisti tra cui i Red Hot Chili Peppers, i Linkin Park, i Metallica e Johnny Cash. Ad oggi Rick Rubin continua a co-produrre e condurre la serie di podcast Broken Record con Malcolm Gladwell. Ha una partnership attiva con GQ che ruota intorno a una serie di conversazioni approfondite con le personalità più influenti del mondo della musica, da Pharrell Williams a Kendrick Lamar, attorno a ognuna delle quali ospita e crea contenuti editoriali e video. Tra i suoi lavori più recenti ricordiamo la produzione dell’ultimo disco dei The Strokes, The New Abnormal, vincintore di un Grammy.

Il presidente di Hulu, Craig Erwich, ha dichiarato in merito a McCartney 3,2,1: “Mai prima d’ora i fan hanno avuto l’opportunità di ascoltare Paul McCartney condividere, con dettagli così ampi e celebrativi, l’esperienza del creare il lavoro della sua vita – più di 50 anni di musica che ha definito la cultura di un’epoca. Essere un osservatore mentre Paul e Rick Rubin esplorano la nascita di alcuni dei più grandi successi nella storia della musica è davvero illuminante. È un onore che Paul abbia scelto di tornare a Hulu per condividere questa serie unica nel suo genere”.

Paul McCartney 3,2,1 Rick Rubin

McCartney 3,2,1 è diretto da Zachary Heinzerling, nominato agli Oscar per il miglior documentario con Cutie and The Boxer nel 2013 e vincitore di un Emmy Award. Produttori esecutivi saranno invece gli stessi protagonisti, Paul McCartney e Rick Rubin, affiancati da Frank Marshall, regista del documentario The Bee Gees: How Can You Mend a Broken Heart. Altri produttori saranno Scott Rodger, Peter Berg, Matthew Goldberg, Brandon Carroll, Jeff Pollack e Ryan Suffern, mentre Leila Mattimore è co-executive producer. Endeavor Content è la casa di produzione insieme con MPL Communications Inc., Shangri-La, Film 45, Kennedy Marshall e Diamond Docs.

Potrebbe interessarti...

The Beatles: Get Back

The Beatles: Get Back su Disney+ dal 25 novembre

Il Signore degli Anelli

Le 10 cose che non sapevi de Il signore degli Anelli

La musica nel cinema: le migliori colonne sonore anni 2010

American Horror Stories

American Horror Stories arriva su Disney+

Speciale

Ritratto di un’attrice | Charlotte Gainsbourg

E tu cosa ti aspetti da questa docuserie? La guarderai? Faccelo sapere con un commento!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0