Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Lynn_Shelton_muore_15_05_2020

Lo sguardo indipendente di Lynn Shelton si spegne a soli 54 anni

Lynn Shelton. Una donna che mancherà nel panorama mondiale per il suo modo di vivere e trasmettere le sue idee

Ho delle notizie terribili. Lynn Shelton è morta ieri sera. È crollata ieri mattina dopo essere stata malata per una settimana , c‘era una condizione di fondo precedentemente sconosciuta. Non era COVID-19 ed i dottori non potevano salvarla.

Queste le prime parole proferite da Marc Maron, attore comico, nonché compagno nella vita e nel lavoro di Lynn Shelton. Il partner di vita dal 2019 non riesce a contenere il dolore e continua nella sua nota:

L’amavo moltissimo come so che anche molti di voi lo hanno fatto. È devastante. Era un’artista bellissima, gentile, amorevole e carismatica. Il suo spirito era pura gioia. Mi ha reso felice. L’ho resa felice. Eravamo felici. L’ho fatta ridere tutto il tempo. Abbiamo riso un sacco. Stavamo iniziando una vita insieme. Non riesco davvero a credere a ciò che sta accadendo, questa è una perdita orrenda, triste.

L’attrice, produttrice e sceneggiatrice americana ha chiuso gli occhi venerdì 15 aprile in seguito ad un collasso, probabilmente dovuto alla sua condizione; da tempo la Shelton aveva una cattiva compagna di viaggio, una malattia del sistema sanguigno.Maron_dà_notizia_della_morte_di_Lynn_Shelton Il mondo del cinema, dello spettacolo, noi di iCrewPlay Cinema siamo contrisi per quanto accaduto e ci stringiamo al cordoglio dei famigliari per la perdita di Lynn Shelton. Fin da giovane è stata un esempio di forza e volontà in quanto il viaggio verso il successo non è stato facile, anche per la sua voglia di come voleva comunicare il cinema e di come lei stessa lo interpretava. Per  ciò detto poco fa, ti consiglio di seguirci in questi giorni, in quanto ci soffermeremo per vivere meglio e più pienamente l’icona che si cela dietro Lynn Shelton. Tra i suoi progetti più interessanti ricordiamo Humpday Un mercoledì da sballo (2009), Your Sister’s Sister (2012), Outside In (2017), Sword of Trust (2019) come regista. Anche il debutto in un Festival fu come regista per l’esattezza We go Way Back del 2006, dove racconta un po’ di sé e della sua gioventù. Il film le valse il Premio della Giuria al Sundance Festival di quell’anno.

E’  stata una donna completa passando attraverso tutti i settori del cinema: dal fare l’attrice a stare dietro la macchina da presa; da sceneggiatrice a produttrice. La sua ultima opera è proprio in qualità di produttrice della  serie, esclusiva Amazon Prime Video, Little Fire Everywhere; negli episodi disponibili da venerdì 22 maggio saranno sempre due storie femminili che daranno vita a tante riflessioni sul mondo adolescenziale e non. Inoltre, Lynn Shelton con il compagno Marc Maron erano ben lontani dal fermarsi nei progetti, tutt’altro. In una recente intervista rilasciata ad Indiwire, i due commentano come hanno trascorso la quarantena ed alle idee che erano già in corso d’opera. Lynn è stata una combattente, in prima persona, per i diritti della comunità LGBTQ di cui lei stessa faceva parte in quanto bisessuale, dichiaratasi nel 2012 per sua libera scelta. Sicuramente il vuoto che lascia è immenso pensando che aveva solo cinquantaquattro anni e poteva dare un sostanziale contributo a tutto il cinema e non solo.

Lynn Shelton
Lynn Shelton – Sword

Potrebbe interessarti...

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Joker

Joker: l’edizione speciale in esclusiva per l’Italia

Doctor Who

Doctor Who: Revolution of the Daleks, lo speciale di Natale

South Park

South Park: una puntata speciale di un’ora a tema Covid

E’ una morte che rattrista tutti noi. Quale film che diretto o interpretato ti ha colpito maggiormente? Facci sapere nei commenti il tuo film per rendere omaggio ad una grande artista scomparsa prematuramente
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0