Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
legion sky

Legion 3: finalmente il prof X

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Il prossimo giugno la serie volgerà al termine con la trasmissione della terza stagione. La notizia della presenza del padre del protagonista fa gioire i fan

Lo showrunner di Legion, Noah Hawley, parla del finale della sua creazione: “La fine è quella che da alla storia un significato. L’ho avvertita come una storia in tre atti e questo è il modo naturale per concluderla. Penso che su certi livelli [di narrazione] legionlo show sta mostrando questo ciclo di malattie mentali. La domanda è: possiamo riportarlo [David] alla normalità o è ‘andato’ per sempre?” Questa dichiarazione si aggiunge all’annuncio della terza e ultima stagione della serie da parte di John Landgraf, CEO di FX, durante il Television Critics Association’s 2019. Infine, il capo di Marvel Television, Jeph Loeb, ha voluto precisare che non si tratta di una cancellazione, come ad esempio è avvenuto per gli eroi Marvel di Netflix, ma che appunto era stata concepita come un’opera in tre fasi; non esclude che la storia di David Haller possa continuare in futuro: “Se Noah dovesse tornare da noi domani o il prossimo anno, speriamo che FX voglia ancora raccontare la prossima storia.”

Dan Stevens veste i panni del protagonista di Legion, David, trentenne tormentato dai suoi disturbi psichici, ma che si rivela un potentissimo mutante. Con l’aiuto della sua amata Syd (Rachel Keller) e degli altri superumani guidati da Melanie Bird (Jean Smart) riesce a controllare i suoi poteri, lottando soprattutto contro Amahl Farouk (Navid Negahban). Conosciuto anche come Shadow King, è un mutante parassita che, dopo esser stato sconfitto dal padre del ragazzo, ha convissuto con lui fin da bambino. Lo stesso David nella settima puntata della prima stagione spiega l’accaduto, riconoscendo al genitore i poteri psichici di Charles Xavier.

Dopo varie menzioni nelle prime due stagioni, nel terzo episodio della terza serie di Legion vedremo finalmente il professor Xavier. Il mentore degli X-Men, che sul grande schermo ha avuto i volti di Patrick Stewart prima e di James McAvoy ora, sarà interpretato da Harry Lloyd (Viserys Targaryen ne Il Trono di Spade). Al cast si aggiungeranno anche Stephanie Corneliussen (Mr. Robot) nel ruolo di Gabrielle, la madre di David, e Lauren Tsai che sarà  Switch, una giovane mutante la cui abilità segreta andrebbe a perorare la buona riuscita del piano di David.

La psichedelica serie, trasmessa in Italia da Fox, è la prima produzione della Marvel Television a non far parte del Marvel Cinematic Universe e non si collega neanche all’universo dei film degli X-Men.

Potrebbe interessarti...

Magica magica Emi

Back to the vintage: Magica magica Emi

Speciale

My Little Pony: A New Generation, dal 24 Settembre

Paso Adelante

Paso Adelante: tutta la serie su Netflix

The Tragedy of Macbeth

The Tragedy of Macbeth, ecco il teaser trailer del nuovo film di Joel Coen

Zero

Netflix cancella una serie italiana molto amata

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0