Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
bayside school

Le serie senza tempo | Bayside School

All'inizio degli anni '90 degli scatenati liceali irrompevano nelle case di tutto il mondo attraverso uno show pazzo almeno quanto i loro protagonisti

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

A cavallo tra gli anni ’80 e ’90, in pieno cambiamento stilistico nel modo di presentare gli show televisivi, uno showrunner americano, Peter Engel, decise di prendere un suo prodotto, di discreto successo, Good Morning, Miss Bliss, presentato nel 1988 e durato una sola stagione, e di farne una serie del tutto nuova cambiandone il format. Il nuovo show avrebbe preso il meglio dai personaggi di Good Morning, Miss Bliss, e lo avrebbe trasformato in uno show più frizzante e divertente, rivolto soprattutto al target adolescenziale, dato che proprio del quando magico tanto incasinato periodo dell’adolescenza si parla in Bayside School.

bayside school

Le vicende della sit-com si svolgono principalmente tra il Bayside High e il Max, il classico locale di ritrovo pomeridiano dei ragazzi, a Pacific Palisades, in California. I giovani protagonisti si ritrovano tutti al liceo dopo le vicende della scuola media raccontate in Good Morning, Miss Bliss, assieme ad altri ragazzi pronti ad accompagnarli nelle loro scorribande. E così nello show si alternano Zach e A. C., i classici bellocci del liceo, che inevitabilmente cercano di conquistare le belle di turno, Jessie e Kelly, venendo spesso infastidite da Screech, il mattatore del gruppo, che però tenta in tutti i modi (e senza risultati) di far colpo su Lisa, che invece non ne vuole proprio sapere.

Ad interpretare i protagonisti del gruppo si alternano sullo schermo Mark-Paul Gosselaar, nel ruolo di Zack Morris, considerato il capobanda e l’unico del gruppo in grado di “stoppare il tempo” per tirarsi fuori dalle situazioni ingarbugliate e in grado di “rompere la quarta parete” ovvero di rivolgersi direttamente al pubblico per spiegare alcune vicende. A. C. è interpretato da Mario Lopez, il cui personaggio si è trasferito al Bayside High da un’altra scuola. Dapprima rivale di Zach, diventerà presto uno dei suoi migliori amici. Le belle del gruppo, Kelly, Lisa e Jessie sono interpretate rispettivamente da Tiffani-Amber Thiessen, Lark Voorhies e Elizabeth Berkley, mentre Samuel Powers, alias “Screech”, è interpretato, in tutta la sua esuberante follia, da Dustin Diamond. A capo della scuola, il preside Richard Belding, interpretato da Dennis Haskins, cerca, senza grande successo, di arginare i danni causati da questa combriccola di combina guai.

bayside school

Dalla serie, andata in onda per quattro stagioni, dal 1989 al 1993, anno in cui è iniziata la messa in onda italiana, sono nate una serie sequelBayside School – Un anno dopo con il cast originale che si sposta al College, e Bayside School – La nuova classe che vede invece le aule e i corridoi del Bayside High solcati da nuovi protagonisti. In entrambi i casi le serie non hanno avuto però il successo della serie originale, ne della serie madre da cui Bayside School è tratta. Andata in onda in quattro stagioni, è stata in realtà girata interamente in poco più di un anno, per evitare che i cambiamenti fisici, dovuti alla pubertà, rendessero meno credibili le età dei personaggi. alcuni problemi fisici e abbandoni improvvisi del cast, di certo non contribuirono a facilitare le cose alla produzione.

La sigla, “Saved By The Bell”, porta il titolo della serie in versione originale ed è interpretata da Michael Damian che con tutta la sua frenetica energia ci introduce alle vicende di ogni singolo episodio.

E’ notizia di poche settimane fa che Fox avrebbe in cantiere un reboot/sequel della serie con Mario Lopez come protagonista. Non emergono altri dettagli, ma certamente non mancheremo di aggionarti. Nel frattempo, scommettiamo che sei curioso di scoprire che fine hanno fatto i protagonisti della sit-com. Tra successi ed eccessi ce n’è davvero per tutti i gusti.

Mark-Paul Gosselaar – Zack Morris

bayside school

Lo si può considerare il vero protagonista della sit-com. Dopo Bayside School Mark Paul Grosselaar ha continuato la sua carriera di attore. Sebbene siano pochi i film al cinema in cui ha preso parte, non si può dire lo stesso della lunga lista di serie tv, soprattutto a tema poliziesco, a cui ha partecipato durante gli anni. E’ stato protagonista di NYPD – New York Police Department e di Franklin & Bash. Inoltre è comparso in quattro episodi di CSI – Scena del crimine.

Lark Voorhies – Lisa Turtle

bayside school

Per il ruolo di Lisa Turtle si è guadagnata, nel 1991 e 1993, due Young Artist Award. Dopo la sit-com che l’ha resa celebre però la carriera di Lark Voorhies ha subito un rallentamento e ad oggi la si ricorda solo per le sue comparsate in alcuni episodi di diverse serie tv tra cui Otto Sotto un Tetto. Ha avuto un piccolo ruolo anche nella soap opera Beautiful.

Mario López – A.C. Slater

bayside school

L’altro “belloccio” del gruppo, Mario Lopez, ha continuato a lavorare prevalentemente in TV, sia come conduttore di show americani, si in diverse serie TV. Oltre ad aver partecipato a vari show, ha ottenuto un ruolo fisso in Nip/Tuck e in Pacific Blue. Da lui sarebbe di recente partita l’idea per un reboot/sequel di Bayside School.

Elizabeth Berkley – Jessie Spano

bayside school

Meno TV e più cinema per la bionda della sit-com. Nonostante sia comparsa in svariati show televisivi, tra cui anche in CSI – Scena del crimine in cui è tornata, per un solo episodio, a recitare assieme all’ex collega Mark Paul Grosselaar, Elizabet Berkley, dopo Bayside School ha avuto modo di lavorare con importanti registi cinematrografici. Compare infatti in La Maledizione dello Scorpione di Giada di Woody Allen, in Showgirls di Paul Verhoeven, e in Ogni Maledetta Domenica di Oliver Stone.

Dustin Diamond – Samuel “Screech” Powers

bayside school

Una delle figure più esuberanti dell’intera sit-com. “Screech” è interpretato da Dustin Diamond ed è l’unico personaggio comparso in tutti gli episodi della serie e anche nei relativi spin-off e sequel. Di fatto, però, la sua carriera attoriale è terminata proprio con Bayside School dato che, salvo qualche apparizione in film minori, non lo si è più visto in altre produzioni, anche se per certi versi non ha mai smesso di far parlare di se. Il ragazzo in effetti si è rivelato essere una “testa calda”. Qualche anno fa è infatti stato arrestato perchè coinvolto in una rissa con accoltellamento. Non è mai stato dichiarato colpevole, ma è stato trovato in possesso di un coltellino, opportunamente nascosto, e condannato a 120 giorni di carcere per detenzione e occultamento di armi e comportamento molesto. Al suo rilascio sarebbero seguiti 15 mesi di libertà vigilata… che ha deciso di violare, finendo di nuovo in carcere. Dustin, inolte, ha pubblicato un libro, “Behind the Bell” che racconterebbe di come il set della sit-com non fosse esattamente rose e fiori e di come i membri del cast si sono ritrovati coinvolti in scandali sessuali e legati all’uso di droghe. Dal libro è stato tratto anche un film TV, nel 2014, andato in onda solo negli Stati Uniti.

Tiffani-Amber Thiessen – Kelly Kapowski

bayside school

E’ diventata forse il volto più noto della sit-com. Tiffani-Amber Thiessen ha trovato in Bayside School un vero e proprio trampolino di lancio che l’ha fatta diventare protagonista in una serie tv diventata leggendaria, Beverly Hills 90210 della quale da poco è uscito anche un reboot a cui lei non ha però partecipato. E’ una delle protagoniste anche della serie tv White Collar.

Dennis Haskins – Preside Richard Belding

bayside school

Noto caratterista, Dennis Haskins, che in Bayside School non ha avuto una carriera sfolgorante che si può racchiudere in numerose e sporadiche apparizioni in show televisivi e serie TV.

Potrebbe interessarti...

Sixteen Candles - Un compleanno da ricordare

Back to the vintage: Un compleanno da ricordare

Speciale

Dustin Diamond non c’è più. Addio a Screech

Beverly Hills 90210

Le serie senza tempo | Beverly Hills 90210

Armageddon - Giudizio finale

Back to the vintage: Armageddon

Bayside School è entrata nell’immaginario collettivo adolescenziale dei primi anni ’90. Hai avuto modo di vedere qualche episodio o addirittura tutta la serie? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0