2+

0

Il Signore degli Anelli, nella serie TV targata Amazon ci sono novità riguardo la presenza di tre personaggi già visti in passato

Il Signore degli Anelli nella serie potremmo vedere tre personaggi storici visti nei film di Peter Jackson

Il Signore degli Aneli la serie tv targata Amazon

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Il Signore degli Anelli la nuova attesa serie TV prodotta da Amazon è in fase di produzione nella bellissima cornice scenica della Nuova Zelanda. Nelle ultime ore è giunta voce che nella serie torneranno tre personaggi storici, che abbiamo avuto modo di amare e conoscere, andiamo a vedere insieme chi sono: Sauron, Erlond e Galadriel, abbiamo avuto modo di conoscerli nella trilogia cinematografica di Peter Jackson e ne Lo Hobbit. Per quanto riguarda Galadriel girava già voce che sarebbe tornata nella serie, tuttavia non sappiamo che ruolo avrà all’interno della narrazione, se magari farà da voce narrante come accaduto nei film di Jackson. Inoltre non sappiamo ancora se questi personaggi avranno uno sviluppo nello show o se faranno solo brevi apparizioni. Su Twitter è stato condiviso un post da TheOneRing.net “Aggiornamento della serie Il signore degli anelli: JA Bayona sta girando attualmente in Nuova Zelanda la più grande produzione al mondo per ricominciare le riprese post-COVID. Aggiunto il nuovo cast neozelandese, in più membri del team neozelandese hanno confermato la presenza di Galadriel, Elrond e Sauron”. Essendo la serie ambientata secoli prima degli eventi raccontati nel film non credo che vedremo altri personaggi oltre a quelli già citati.

Il signore degli anelli il cast della serie

Il Signore degli Anelli: quello che sappiamo sulla serie

La serie TV dedicata al Signore degli Anelli sarà immensa, come immensa è stata la cifra pagata da Amazon per acquisire i diritti per fare la serie, solo 250 milioni di dollari, inoltre il budget stanziato per le prime due stagioni è di 500 milioni di dollari, cifra che può solo che aumentare, poiché c’è da aggiungere i costi per il casting e per gli effetti visivi. È la cifra più grossa stanziata per uno show televisivo, considerando che l’intera trilogia di Jackson è costata 281 in totale. Possiamo dire che il merito dell’idea di questa serie sia di Peter Jackson e della sua imponente trilogia, che insieme all’universo del mago Harry Potter ha contribuito grandemente all’evoluzione del cinema. Sono grandi le aspettative nei confronti di questa produzione, talmente grandi che si sta già pensando alla seconda stagione. Ovviamente per fare di questa grande serie un successo alle spalle ci  sono tanti grandi nomi a partire dalla Tolkien Estate, la società che si occupa della gestione delle opere letterarie di Tolkien presieduta dai suoi eredi, dalla Warner Brothers, da New Line Cinema, già produttrice dei film di Jackson e la HarperCollins. È arrivata la conferma che Peter Jackson non sarà tra i produttori, cosa che mi ha rattristato molto. Gli showrunner (nonché produttori esecutivi) saranno J.D. Payne e Patrick McKay. Si tratta del loro esordio a capo di uno show, ma i due hanno già esperienza come sceneggiatori in Godzilla vs. Kong e in Star Trek: Beyond.

clicca qui per acquistare il funko pop di Aragorn de il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli,di cosa parlerà:

Con un budget così elevato ci si aspetta che le cose da raccontare siano tante, l’universo creato da J.R.R.Tolkien è talmente ampio che il materiale da cui prendere spunto non manca. Amazon ha confermato che la serie sarà ambientata nella seconda Era della terra di mezzo, un periodo antecedente a quello della Compagnia dell’Anello e di quelli degli altri blockbuster. Secondo alcune voci potrebbe raccontare le avventure di un giovane Aragorn, ma nessuna conferma è ancora giunta da parte di Amazon. Gli showrunner avranno buoni spazi di manovra e potranno aggiungere dettagli a loro piacimento,pur tuttavia mantenendo l’opera canonica e senza alterare il corpus tolkieniano.

Il Signore degli Anelli, il cast

Vediamo ora il cast che prenderà parte alla serie’

  • Robert Aramayo: l’abbiamo visto interpretare il giovane Ned Stark in Game of Thrones.
  • Joseph Mawle: il buon vecchio Benjen Stark sempre da GoT.
  • Ismael Cruz Córdova: l’abbiamo vista nel primo episodio di The Mandalorian e in The Good Wife.
  • Charlie Vickers: che abbiamo conosciuto nella serie I Medici, nel ruolo di Guglielmo Pazzi.
  • Nazanin Boniadi: attrice di origine iraniana che abbiamo incontrato nel primo film di Iron Man.
  • Morfydd Clark: che dovrebbe interpretare dama Galadriel, andando a dare un nuovo volto al personaggio interpretato in precedenza da Cate Blanchett
  • Simon Merrells: l’attore che abbiamo visto in Spartacus dovrebbe interpretarr un personaggio di nome Trevyn, ma nulla è certo.

 clicca qui per acquistare il libro de il Signore degli Anelli di J.R.R.Tolkien

JJ.R.R..D.Payne e Patrick McKay hanno dichiarato: “Queste donne e uomini di eccezionale talento sono più che semplici attori, sono i nuovi membri di una famiglia creativa in continua espansione che ora lavora instancabilmente per riportare in vita la Terra di Mezzo per il pubblico di tutto il mondo“. Inoltre gli autori hanno rifiutato di rivelare i ruoli assegnati  agli attori e tanto meno hanno spiegato la trama.

Non ci resta che aspettare nuovi sviluppi sulla trama e scoprire finalmente i ruoli affidati al cast. Continua a seguirci.

 

 il Signore degli Anelli cofanetto edizione cinematografica                            clicca qui per acquistare il DVD de Il Signore degli Anelli

Quanto è alle stelle il tuo Hype per questa serie TV? Il mio decisamente alle stelle
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x