Il primo festival cinematografico in Garfagnana

0
56

Dal 26 al 28 ottobre Lucid Dream Fantastic Film Festival a Castelnuovo di Garfagnana

Da cittadina Castelnuovese sono onorata di presentarvi la prima edizione di Lucid Dream Fantastic Film, tre giorni di cinema con workshop, incontri e tanti cortometraggi in concorso. Organizzato dall’Associazione Culturale Smaskerando, la quale ha come scopo primario quello di promuovere la cultura per avvicinare i cittadini all’attività artistica, arricchendo e vivacizzando al contempo il territorio, il progetto è stato reso possibile dalla vittoria del bando Funder35 promosso da Fondazione Cariplo. I tre giorni in cui avverrà il festival non sono stati scelti a caso, infatti sono di poco antecedenti a due eventi molto famosi e importanti per la Mediavalle e la Garfagnana: l’Halloween Celebration di Borgo a Mozzano e il Lucca Comics & Games, e le speranze sono alte affinché il Lucid Dream Fantastic Film Festival diventi un appuntamento annuale attirando sempre più appassionati. Ma ora andiamo a scoprire l’interessante programma che tra l’altro include un concorso per cortometraggi dei generi horror, fantasy, fantascienza e animazione, i quali sono anche il tema portante dell’evento.

Venerdì 26 ottobre

Presso la sala Suffredini in Castelnuovo di Garfagnana alle 21.00 verrà proiettato il film del 1902 “Voyage dans la lune” di George Melies  accompagnato al pianoforte dal maestro Massimo Salotti, inaugurando così il festival con  questo piccolo gioiello del genio francese padre dei primi effetti speciali.

Sabato 27 ottobre Midday Movies, il cinema scende in strada

Il secondo giorno il cinema invaderà Castelnuovo, infatti lungo tutte le vie del paese verranno ricostruiti alcuni set cinematografici mentre i negozi si trasformeranno nelle location dei film più famosi, tutto questo arricchito da spettacoli itineranti dal vivo.

Presso la sala Ciaf, dalle 15.00 alle 20.00 inizierà la prima parte di un interessante workshop dedicato all’animazione dal titolo “Costruzione del pupazzo e introduzione all’animazione stop-motion.”. I partecipanti riceveranno un kit con tutto il necessario per costruire un loro pupazzo, e le prime informazioni per quanto riguarda i materiali e stili di animazione.

Dalle 15.00 alle 19.00 sarà possibile visionare i cortometraggi delle categorie fantasy e animazione presso la sala Suffredini, mentre dalle ore 21.00 verranno presentati due cortometraggi fuori concorso e la serata si tinge di horror e mistero con “Lucinda” di Alberto Bambini:

“Il cortometraggio racconta la storia di Lucinda, una ragazza adolescente che dopo la morte della madre causata da un esorcismo vive con il padre sagrestano di una piccola chiesa di montagna. Durante una messa, Lucinda inizierà ad avere delle visioni terrificanti che la porteranno a dubitare della sua fede. Inizierà a aver paura e a essere attaccata anche violentemente da tutto ciò in cui ha sempre avuto fede. Il padre cercherà di aiutarla lottando anch’esso con i suoi incubi passati che si ripresenteranno più forti e reali che mai.”

E verrà presentato anche “The Becky Carmichael Fan Club” di Andrew J.D. Robinson:

“Dopo aver ricevuto una infinità di richieste di amicizia da perfetti sconosciuti, Becky si rende conto che deve essere accaduto qualcosa di strano a lei e alla sua identità online, ma non riesce a capire di cosa possa trattarsi. Un thriller drammatico e un racconto per mettere in guardia nell’era digitale.”

Domenica 28 ottobre

Dalle 10.00 alle 18.00 ci sarà la seconda parte del work-shop intitolato “Animazione del personaggio” i cui partecipanti potranno vedere la propria creazione prendere vita sfruttando un palco calamitato, camera e computer creando la propria clip, oltre che imparare come si predispone un set e gli accorgimenti da usare in fase di animazione.

Dalle ore 13.00 alle ore 17.00, sempre nella sala Suffredini, sarà possibile visionare i cortometraggi della categoria fantascienza e horror che partecipano al concorso.

Presso lo splendido Teatro Alfieri, alle ore 17.30 ci sarà una masterclass con Luigi Parisi, regista di molte serie tv per Mediaset oltre che presidente della giuria, che ci parlerà della sua formazione e fornirà delle valide informazioni per chi vuole diventare un film maker.

Alle 18.30 una prestigiosa masterclass con Lamberto Bava, il quale premierà anche il cortometraggio vincente alle ore 21.00 e introdurrà il suo film più conosciuto, “Demoni” che sarà proiettato alle 22.00. Erede di una grande famiglia di cineasti, Lamberto Bava nel corso della sua carriera ha collaborato con Dario Argento e Ruggero Deodato, ma è stato anche regista di tante serie tv ricche di fantasia che hanno segnato una generazione di giovani spettatori, come “Fantaghirò” e “Desideria”. Sicuramente Lamberto Bava durante la sua lezione saprà dare saggi e preziosi consigli a chi vuole lavorare nel mondo dello spettacolo.

Naturalmente Icrewplay sarà presente alla manifestazione e vi racconterà tutto quello che accadrà nella prima edizione del Lucid Dream Film Festival a Castelnuovo di Garfagnana dal 26 al 28 ottobre.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami