Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

I segreti delle star: i figli di Luke Perry

Figli d'arte proprio no, ma Sophie e Jack, gli eredi di Luke Perry sono due ragazzi veramente unici

Luke Perry
Luke Perry
Cosa ne pensi? Conoscevi già i figli di Luke Perry?

Luke Perry non è stato soltanto un bravo e affascinante attore dallo sguardo magnetico, abbiamo già scoperto che era uno straordinario e generoso essere umano e la sua vita, seppur breve, è stata caratterizzata da una consistente serie di gesti altruistici e buone azioni. Ma oggi voglio raccontarvi di Luke Perry come padre: l’amorevole papà di Sophie e Jack.

luke perry son
Jack Perry
luke perry daughter
Sophie Perry

Jack è il primogenito di Luke. Nato il 15 giugno del 1997, ha una evidente somiglianza con suo padre ma l’aspetto più incredibile di questo giovane ragazzo, è che ha scelto una carriera davvero atipica! Jack Perry è un wrestler professionista registrato alla AEW (All Elite Wrestling) con il nome di Jungle Boy! Le sue esibizioni sono coinvolgenti e assolutamente sensazionali!

Con la sua forma fisica ed i suoi lunghi riccioli biondi, Jack Perry ha ereditato tutto il fascino del padre: lineamenti decisi e mascella scolpita, occhi scuri e profondi. In un certo senso anche lui è sotto i riflettori, ma il suo “mondo dello spettacolo” è completamente diverso da quello in cui Luke è cresciuto, dando dapprima il volto al bel Dylan di Beverly Hills 90210 e poi ai personaggi di diversi film, sino ai suoi ultimi ruoli: quello in Riverdale e nell’ultimo film di Quentin Tarantino.

jack perry

Sebbene Luke abbia sempre rispettato le idee dei suoi figli ed abbia lasciato loro la libertà di perseguire le proprie aspirazioni, Jack ha raccontato che il suo papà lo ha fortemente voluto al suo fianco sul set di Once Upon a Time in Hollywood.

Mi ha detto qualcosa del tipo “Voglio che tu sia nello stesso film in cui sono io” ed è stato proprio irremovibile. Gli ho risposto: “Va bene papà, lo farò”

E, con il senno di poi, è davvero commovente pensare che il debutto al cinema di Jack Perry (di cui però non riesco a reperire alcuna immagine, probabilmente tagliata in post-produzione) sia coinciso con l’ultima interpretazione di suo padre Luke…

jack perry

Sophie Perry, invece, è nata il 7 giugno del 2000 ed è una dolcissima, bellissima e generosa ragazza che ha ereditato il cuore grande di Luke. Dopo il diploma, è volata in Africa per vivere un’esperienza completamente nuova e donare il suo lavoro in favore dei popoli sfortunati.

Sophie sta dedicando il suo tempo alla solidarietà e al volontariato e quando Luke è venuto a mancare, si trovava in Malawi per un anno sabbatico. Volata a casa per abbracciare i suoi cari e dare l’ultimo saluto al suo amato papà, Sophie però non si è persa d’animo ed ha trasformato il suo dolore in impegno concreto dedicandosi con ancora più vigore alla sua missione.

Inondata di commenti pieni di odio da parte di chi l’ha giudicata per come ha vissuto il lutto, Sophie ha risposto che non sarebbe rimasta a piangersi addosso nel buio di una stanza, perché nonostante la tristezza e il cuore spezzato, avrebbe continuato a vivere. In barba agli haters, è tornata subito in Malawi ed ha lavorato sodo assieme al suo compagno Ruben per aprire una scuola e dedicarla al suo papà!

Grazie a tutti coloro che hanno sostenuto il progetto! La nostra prima scuola è finita e non posso dirvi quanto sia orgogliosa ed entusiasta nel vederla aperta da Mercoledì. Grazie al mio fantastico compagno Ruben per tutto. Soprattutto per aver lottato per dedicare la scuola a mio padre.

Non c’è dubbio che Luke Perry e Rachel Sharp abbiano cresciuto due meravigliosi esseri umani, pronti a infrangere ogni cliché sui figli dei personaggi noti e pronti a dare il proprio contributo di originalità, bontà e unicità al mondo. Siamo sicuri che, ovunque sia, Luke sia davvero fiero di entrambi.

luke perry sons

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
2+