E’ la prima grande premiazione dell’anno quella dei Golden Globes per il cinema, ed arriva dopo un anno travagliato. Le star renderanno omaggio alle donne che hanno denunciato le molestie sessuali subite.

La stagione dei premi cinematografici inizia domenica, quando la Hollywood Foreign Press Association assegnerà i premi per i migliori film e serie TV dell’anno. Ci si chiede quanto la 75° Cerimonia di assegnazione dei premi sarà influenzata dal movimento #MeToo.

Ci si aspetta che molti dei partecipanti presenzino alla serata vestiti di nero, a sostegno delle donne che hanno denunciato i predatori sessuali negli ultimi mesi. La star di Wonder Woman, Gal Gadot, così come Holly Hunter, Saoirse Ronan, Mary J Blige e Allison Janney hanno confermato l’abito nero.

Mentre le battute e gli interventi dello scorso anno erano incentrati su Donald Trump, il presentatore di talk-show e comico Seth Meyers, cui spetterà la conduzione 2018, ha confermato che la serata sarà inevitabilmente dominata dalle discussioni sulle molestie sessuali ad Hollywood. La stessa agenzia di talenti di alto profilo, la CAA, i cui clienti sono attori del calibro di Maryl Streep e Tom Hanks, ha deciso di cancellare l’annuale party dedicato ai Golden Globes per destinare i soldi ad un fondo di assistenza legale per le vittime di molestie sessuali. Netflix, che era solita stringere una partnership con Weinstein per il party post-cerimonia, ha reciso tutti i legami con il produttore caduto in disgrazia.

Il clima che si respira ai Golden Globes potrà influenzare la scelta dei giudici?

E’ possibile. Si prevede che le serie televisive The Handmaid’s Tale e Big Little Lies possano vincere importanti premi. Mentre per quanto riguarda il grande schermo probabilmente avranno la meglio titoli con narrazioni estreme come La forma dell’acqua, Lady Bird e Get Out.

Lo scorso anno la premiazione è stata nettamente dominata da due titoli, Moonlight e La La Land, ma quest’anno non sembra esserci una chiara predominanza. Scopriremo domani quali saranno le scelte dei giudici.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami