Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Golden Globes 2022

Golden Globes 2022: i pronostici di un premio in tono minore

Cancellati red carpet e diretta televisiva, i Golden Globe saranno annunciati nella notte italiana, non da un presentatore ma probabilmente da un anonimo comunicato stampa

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Ci siamo. Questa notte verranno assegnati i Golden Globe, premi decisi dalla Hollywood Foreign Press Association (HFPA). Già da alcuni mesi la NBC, il network che tradizionalmente curava la messa in onda della cerimonia di consegna, si è tirata indietro con un secco comunicato nel quale censurava la scarsa inclusività della HFPA.

Killing Eve
Da sinistra: Phoebe Waller-Bridge, Sandra Oh e Jodie Comer sul red carpet ai Golden Globe. Dimenticatevi i fasi del passato: nessun tappeto rosso quest’anno.

Uno spiraglio per il futuro era stato lasciato aperto nel caso fossero stati presi seri provvedimenti per ovviare alla condotta discriminatoria nei confronti delle persone di colore, nonchè alle mancanze etiche venute alla luce grazie all’inchiesta del Los Angeles Times, che aveva scoperto come alcuni membri dell’associazione avessero accettato ‘regali’, consistenti in viaggi e soggiorni in hotel di lusso da alcuni studios, interessati a comprare così i voti dei beneficiari di queste bustarelle.

Il risultato? Niente diretta televisiva, nessun presentatore e la provvidenziale cancellazione del red carpet, ufficialmente per le restrizioni dovute alla pandemia, in realtà a causa del boicottaggio da parte di molte star, che avrebbero comunque rifiutato di vedere la propria immagine rovinata, partecipando ad una manifestazione su cui aleggiano fondati sospetti di discriminazione razziale e corruzione.

In quest’articolo puoi trovare tutte le nomination. Di seguito i nostri pronostici:scopri se sei d’accordo con noi.

Film

Nella sezione dedicata ai film probabili le vittorie di Belfast di Kenneth Branagh tra i titoli drammatici e del West Side Story di Spielberg tra i film musicali. Interessante la sfida per la miglior attrice in un film drammatico, nel quale la favorita Jessica Chastain (The eyes of Tammy Faye, in alto il trailer) dovrà vedersela con le candidature autorevoli di Kristen Stewart, tormentata Lady Diana in Spencer e di Lady Gaga, perfida Patrizia Reggiani in House of Gucci di Ridley Scott.

TV

Tra le serie TV potrebbe farla da padrone Succession (in alto il trailer), la serie tv HBO a base di intrighi,con robuste dosi di commedia nera e satira del mondo degli affari, prodotta non a caso da Adam McKay e Will Ferrell (in Italia possiamo vedere le tre stagioni girate su Sky Atlantic). L’avversario più accreditato è Squid Game, targato Netflix. Fra le serie tv comiche invece sembra che Ted Lasso (Apple TV+), creata da Bill Lawrence (Scrubs) e Jason Sudekis possa prendersi la rivincita e portare a casa il trofeo, dopo l’inatteso exploit di Schitt’s Creek, serie canadese dominatrice tra gli show comici dello scorso anno (in Italia è presente da luglio su Mediaset Infinity).

Non resta che attendere la notte, quest’anno niente veglia davanti alla tv.

Potrebbe interessarti...

L'uomo d'acciaio

Offerta speciale per i fan di Man of Steel

Speciale

Black Friday: le migliori Steelbook in offerta speciale su Amazon

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente Speciale 117 Allerta rossa in Africa Nera: le prime clip in italiano

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Resta con noi per conoscere i vincitori dei Golden Globe di quest’anno. Leggi i nostri pronostici e regalaci i tuoi nella sezione riservata ai commenti.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0