Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
barbie x men

Gli X-Men diventano… Barbie?

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

In occasione degli 80 anni della Marvel Comics, la Mattel, una delle più grandi case di produzione di giocattoli, si unisce ai festeggiamenti con una nuova imperdibile collezione

Iniziamo con un po’ di numeri. Nel lontano 1939 viene fondata una nuova casa editrice statunitense, nota prima sotto il nome di Timely Publications, poi sotto quello di Atlas Comic e, infine, nel 1961, sotto quello di Marvel Comics. Il 9 marzo del 1959 arriva in tutti i negozi una nuova bambola, moderna e alla moda, dalla pelle chiarissima, con lunghi capelli neri (che poi sarebbero diventati biondi), con addosso soltanto un costume da bagno zebrato: la Barbie. Qualche anno dopo, nel 1963, a seguito di una misteriosa mutazione genetica, detta “gene x”, nasce un nuovo gruppo di supereroi dotati di capacità straordinarie come volare, spostare gli oggetti, leggere nel pensiero, controllare il tempo, cambiare forma e aspetto. Questi sono gli Homo sapiens superior, i mutanti, gli X-Men.

Per festeggiare due compleanni in uno – gli 80 anni della Marvel e i 60 della Barbie – la Mattel ha ideato una nuova collezione di bambole ispirate ad alcuni personaggi dell’invincibile gruppo degli X-Men. Una notizia che ha entusiasmato noi fan delle Barbie (anche se ho sempre preferito le Bratz), ma sopratutto noi fan dei mutanti Marvel.

Risultati immagini per fangasm gif

Il design dei costumi e delle acconciature è stato affidato a Bill Greening, che ha parlato con entusiasmo del progetto: “L’universo Marvel vanta molti personaggi femminili iconici, forti e potenti, ed è stato divertente portarli in ‘vita’ per Barbie Signature. La Marvel celebra i suoi 80 anni nel 2019 e Barbie festeggia i suoi 60 anni, quindi è un momento emozionante per due grandi marchi per collaborare e festeggiare insieme“. Per prima cosa Greening ha selezionato attentamente dieci eroine femminili dell’universo Marvel, che fossero ben riconoscibili e che potessero essere trasformate con successo in Barbie. Successivamente, è stato il franchise dei supereroi a scegliere i prototipi da sviluppare e, infine, sono stati discussi i costumi delle superdonne.

Alla fine, tre sono state le vincitrici: Mystica, Tempesta e Fenice, che si possono acquistare singolarmente o in una collezione. Semplicemente meravigliose, inutile dire che le vorrei tutte. Qual è la tua preferita?

Barbie Mystique

barbie mystique x men

Mystica è uno dei personaggi più affascinanti e ambigui dell’universo degli X-Men. È una mutaforma, ossia può cambiare aspetto a suo piacimento, un potere che usa sopratutto per scopi malvagi. E’ intelligente, furbissima e abile e appare solitamente al fianco di Magneto. Insieme sono schierati dalla parte dei mutanti cattivi, che si ritengono superiori agli uomini e non condividono l’idea di pace tra mutanti e umani di Charles Xavier. Nella nuova collezione Barbie appare nella sua vera essenza: pelle blu, capelli rosso rame, occhi gialli ipnotici e un abitino bianco con tanto di cintura con i teschi.

barbie mystique

Barbie Storm

barbie storm x men

Ororo Munroe, nome di battaglia Tempesta, è una mutante con il potere di controllare il clima e gli elementi, schierata sia dalla parte degli X-Men sia, in seguito, degli Avengers. Fedele amica del Professor X, dopo la sua morte si impegna a dirigere l’istituto per giovani mutanti da lui creato. Nella nuova collezione Barbie è forse la più bella, con i lunghi capelli bianchi, gli occhi grigi come i turbini delle tempeste, il mantello nero e oro e gli stivali al ginocchio.

barbie storm

Barbie Dark Phoenix

barbie dark phoenix xmen

Jane Grey, meglio conosciuta come Fenice, è una delle mutanti più potenti di tutte, con poteri superiori anche a quelli del Professor X. E’ uno dei membri fondatori degli X-Men, sposata con Ciclope e grande amica (e amante) di Wolverine. Jean è morta e risorta più volte ed è tra le eroine più complesse, in quanto è stata sia un personaggio malvaggio, Dark Phoenix, sia un mutante buono, White Phoenix. Nella nuova collezione Barbie ricorda vagamente Cheryl di Riverdale, con il suo costume rosso e dorato, i lunghi capelli rosso fuoco, la cintura d’oro annodata in vita e gli stivali al ginocchio.

barbie dark phoenix

Potrebbe interessarti...

Speciale

My Little Pony: A New Generation, dal 24 Settembre

Paso Adelante

Paso Adelante: tutta la serie su Netflix

The Tragedy of Macbeth

The Tragedy of Macbeth, ecco il teaser trailer del nuovo film di Joel Coen

Zero

Netflix cancella una serie italiana molto amata

Speciale

La prossima settimana al cinema

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0